ITALIANO RUBA PER FAME: CARABINIERI NON LO DENUNCIANO E PAGANO IL CONTO!

(Novara)ore 16:47:00 del 23/08/2016 - Categoria: Cronaca

ITALIANO RUBA PER FAME: CARABINIERI NON LO DENUNCIANO E PAGANO IL CONTO!

NOVARA - Ha preso tre succhi di frutta in un supermercato della catena Coop di Novara, poi però non potendoli pagare perché senza soldi ha provato a uscire dall’esercizio commerciale senza farsi notare.

Italiano ruba per fame alla Coop: i carabinieri si rifiutano di denunciarlo e pagano il conto

NOVARA - Ha preso tre succhi di frutta in un supermercato della catena Coop di Novara, poi però non potendoli pagare perché senza soldi ha provato a uscire dall’esercizio commerciale senza farsi notare.

CLICCA MI PIACE PER SEGUIRCI SU FACEBOOK!

“Pizzicato” dai commessi, l’uomo ha spiegato di essere indigente e di avere sete. A quel punto sul posto sono giunti i carabinieri, che anziché denunciare per furto un disoccupato italiano di 55 anni, in evidenti difficoltà economiche, hanno preferito aiutarlo, pagando loro il conto. Inoltre, i militari dell’Arma hanno anche pagato un caffé all’uomo e gli hanno dato qualche spicciolo.

Non è il primo episodio simile in questi ultimi mesi: a inizio marzo, a Polla, nel salernitano, un pensionato che vive in condizioni economiche estremamente precarie ed è anche gravemente ammalato è stato sorpreso dal personale di un supermercato mentre tentava di rubare della pasta e della passata di pomodoro. Allertati i militari dell’Arma, che quando sono giunti al supermercato si sono resi conto della situazione. Sono stati così loro a pagare il conto al pensionato.

A fine gennaio, una coppia di giovanissimi genitori, lei appena maggiorenne e lui 20enne, disoccupati e residenti a Terzigno, nell’hinterland napoletano, sono stati sorpresi a rubare in un supermercato. Non una spesa qualunque, ma omogeneizzati, talco, biberon e detergenti per neonati. Graziati dalla polizia, intervenuta sul posto, i due giovani sono stati denunciati comunque dal titolare dell’esercizio commerciale.  Infine, nei giorni di Natale, a Manerba, in provincia di Brescia, un’anziana 75enne è stata “pizzicata” mentre rubava alcuni dolciumi dagli scaffali di un supermercato. Anche in questo caso, a pagare il conto ci hanno pensato i carabinieri.

Autore: Samuele

Notizie di oggi

(Novara)
-


Come sono lontani i tempi in cui tutto il mondo si emozionò dinanzi alla foto...

Gerusalemme capitale: Italia contro gli USA? MA FATECI IL PIACERE!!!!!
Gerusalemme capitale: Italia contro gli USA? MA FATECI IL PIACERE!!!!!
(Novara)
-

I rudimentali razzi di Hamas hanno prodotto poche decine di vittime dal 2000 ad oggi. I bombardamenti israeliani ne hanno provocate diverse centinaia, senza contare feriti e profughi
L'odio islamico per gli ebrei è nato proprio per l'imposizione, da parte...

Quello che le TV non ti hanno detto sul PRINCIPE HARRY E LA FIDANZATA
Quello che le TV non ti hanno detto sul PRINCIPE HARRY E LA FIDANZATA
(Novara)
-

Il principe inglese Harry Windsor si sposa. Sì, l'altro figlio di Carlo principe di Galles e Diana, quello rosso di capelli.....
Il principe inglese Harry Windsor si sposa. Sì, l'altro figlio di Carlo principe...


(Novara)
-


E' curioso lo slancio umanitario che ha colto d'improvviso la Sinistra italiana...

Liceo Scientifico cerca STUDENTI SOLO MASCHI per far VOLONTARIATO COI MIGRANTI!
Liceo Scientifico cerca STUDENTI SOLO MASCHI per far VOLONTARIATO COI MIGRANTI!
(Novara)
-

Sì, avete capito bene! Solo agli studenti maschi! E questa discriminante in mase al sesso è stata decisa - come spiega il dirigente scolastico nella circolare - per ragioni di AFFINITA'! 
Questo che state per leggere è il testo di una circolare (copia dell'originale...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati