Italiani popolo di cornuti! E CONTENTI!

(Firenze)ore 15:08:00 del 15/08/2016 - Categoria: Curiosità, Sesso

Italiani popolo di cornuti! E CONTENTI!

In materia di "corna" siamo tra i primi in Europa. Cresce, infatti, anche da noi il numero delle infedeltà coniugali.

In materia di "corna" siamo tra i primi in Europa. Cresce, infatti, anche da noi il numero delle infedeltà coniugali. La città dove si tradisce di più è Milano, seguita a ruota da Roma, e aumenta la percentuale dei 'traditori seriali' che scelgono di dare libero sfogo ai propri istinti attraverso Facebook e affini. A fotografare i nuovi costumi delle coppie Made in Italy è l'Associazione avvocati matrimonialisti italiani (Ami).

CLICCA MI PIACE PER SEGUIRCI SU FACEBOOK!

Gli uomini detengono ancora il primato in tema di infedeltà coniugale ma sono tallonati dalle donne: se il 55% dei mariti ha tradito almeno una volta, lo ha fatto anche il 45% delle mogli. Sei tradimenti su dieci avvengono sul luogo di lavoro approfittando della pausa-pranzo. Nel 70% dei casi si tratta di 'scappatelle', nel restante 30% di relazioni stabili.

"Nel 50% dei casi le 'corna' sono tuttavia tollerate" assicura il presidente nazionale dell'Ami, Gian Ettore Gassani che fornisce anche una sorta di identikit del fedifrago. Si è elevata di molto - osserva - l'età del traditore: la media tra uomini e donne è di 44 anni. I più inclini in assoluto a tradire il coniuge sono però i maschi cinquantenni, prigionieri della sindrome di 'Peter Pan'.

Gli uomini maturi davanti alla tastiera del Pc vincono tutte le loro timidezze trasformandosi in romantici 'poeti' e implacabili seduttori attraverso le varie chat.

Anche l'età delle donne infedeli però si è alzata di molto: oramai tradiscono anche le 'nonne' con uomini più giovani. E sta spopolando anche in Italia un sito per traditori (www.gleeden.com) che attualmente, soltanto nel nostro Paese, conta oltre 90 mila iscritti (1 su tre di sesso femminile); poche le regole da rispettare: essere sposati e desiderare un'esperienza extraconiugale. Attualmente il sito è attivo in 158 Paesi ed è stato addirittura creato uno speciale pulsante che permette di disconnettersi in tutta fretta nel caso di arrivo inaspettato del legittimo consorte. Insomma, siamo ormai nell'era dell'adulterio tecnologicamente assistito.

Non fa una buona pubblicità agli adulteri però uno studio di uno scienziato giapponese, Katoshi Kanazawa, psicologo dell'evoluzione, che - informa l'Ami - ha elaborato una teoria secondo la quale i traditori sarebbero più stupidi della media e più inaffidabili nell'ambito lavorativo perché troppo distratti dai loro "love affair". Nel 50% dei casi l'infedeltà viene scoperta curiosando sul cellulare del coniuge, nel 20% entrando furtivamente nella posta elettronica, nel 20% attraverso telecamere nascoste o cimici. Soltanto nel 10% dei casi la scoperta avviene attraverso lettere anonime, investigazioni o confessione del traditore. Emerge pure il fenomeno dei tradimenti a sfondo omosessuale (il 7% dei mariti tradisce con un partner dello steso sesso contro il 4% delle donne). Tra le prede più ambite da parte del marito si piazzano senz'altro le amiche o conoscenti delle proprie mogli, mentre in ambito femminile i più ambiti sono i colleghi di lavoro, il personal trainer, il maestro di sci e quello di ballo

Autore: Luca

Notizie di oggi
Voltaire? Un taccagno intollerante favorevole alla schiavitu'!
Voltaire? Un taccagno intollerante favorevole alla schiavitu'!
(Firenze)
-

Da qualche decennio la storiografia più seria ha cominciato a mostrarci il volto nascosto dell'«apostolo della tolleranza», pur con pochi riscontri nella vulgata più comune e, in particolare, in quella scolastica.
Chi era davvero Voltaire? Il difensore intransigente della tolleranza, nemico di...

Sesso online? Aiuta le donne ad esplorare i propri piaceri
Sesso online? Aiuta le donne ad esplorare i propri piaceri
(Firenze)
-

SPESSO si pensa alla pornografia come un mondo per soli uomini. Ma anche il pubblico a luci rosse sta cambiando, e stando a ricerche recenti la platea femminile è quella che cresce di più, e più velocemente.
SPESSO si pensa alla pornografia come un mondo per soli uomini. Ma anche il...

Come tornare a fare BENE sesso e amore
Come tornare a fare BENE sesso e amore
(Firenze)
-

Dovrebbe essere l’atto con cui esprimi te stessa, liberi le fantasie ed entri in contatto profondo con l’altro. Eppure, fare l’amore sembra sempre più complicato.
Dovrebbe essere l’atto con cui esprimi te stessa, liberi le fantasie ed entri in...

Sesso: le false credenze che rovinano il rapporto
Sesso: le false credenze che rovinano il rapporto
(Firenze)
-

Come per molti aspetti della vita i luoghi comuni e le false credenze possono creare convinzioni errate che con il tempo si radicano e difficilmente si eliminano
Come per molti aspetti della vita i luoghi comuni e le false credenze possono...

Piu' lei e' bella, piu' lui non...funziona!
Piu' lei e' bella, piu' lui non...funziona!
(Firenze)
-

È vero che a letto i maschi sono più bravi con le donne meno attraenti? Sì, ed è tutta colpa dell’ansia da prestazione.
È vero che a letto i maschi sono più bravi con le donne meno attraenti? Sì, ed è...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati