ITALIANI DIFFIDENTI - 8 su 10 non si fidano del prossimo

(Napoli)ore 07:16:00 del 14/05/2017 - Categoria: , Curiosità, Editoria

ITALIANI DIFFIDENTI - 8 su 10 non si fidano del prossimo

Scarso il livello di fiducia negli altri secondo l’Istituto di statistica, con otto italiani su dieci piuttosto diffidenti.

Scarso il livello di fiducia negli altri secondo l’Istituto di statistica, con otto italiani su dieci piuttosto diffidenti.

Il 78,1% degli italiani pensa che “bisogna stare molto attenti“, mentre il 19,7% è orientato ad un atteggiamento di fiducia, un livello sostanzialmente stabile negli ultimi due anni ma con profonde differenze territoriali. Soltanto il 12,1% si fida degli estranei. Resta stabile il giudizio sui vicini.

La diffidenza è maggiore tra gli anziani di 75 anni e oltre (supera l’80%) e tra i 25-34enni (77,8%). Alla domanda di valutare le probabilità che possa essere restituito un portafoglio smarrito se a ritrovarlo è un vicino di casa, un membro delle forze dell’ordine o un perfetto sconosciuto, i rispondenti accordano il maggior grado di fiducia agli esponenti delle forze dell’ordine (82,4%), seguiti dai vicini (69,8%).

Nel Mezzogiorno, rileva l’Istat, solo il 16,5% della popolazione crede che gran parte della gente sia degna di fiducia, mentre la quota tocca il 21,7% al Nord e il 20,8% al Centro. Le donne sono più diffidenti, con il 79,4% che ha un atteggiamento di cautela rispetto al 76,7% degli uomini. Rispetto al 2015, aumenta la fiducia verso l’onestà delle forze dell’ordine (da 81,2% a 82,4%).

Gli imprenditori si fidano di più

Prendendo in considerazione aspetti quali la condizione professionale e il titolo di studio, le persone di status sociale più elevato sono meno diffidenti rispetto alla media della popolazione. Il 31,4% dei dirigenti, imprenditori e liberi professionisti dichiara che ci si può fidare della maggior parte della gente, rispetto al 17,3% degli operai. In generale gli occupati hanno un atteggiamento di maggiore fiducia (23,5%).

E anche gli studenti rispetto alle casalinghe

Lo stesso vale per il 23,8% degli studenti, mentre scende sotto il 20% la quota dei fiduciosi fra le casalinghe, fra chi è in cerca di nuova occupazione e fra coloro che si dichiarano in "altra condizione".

Le donne meno guardinghe

Anche le persone con un titolo di studio più elevato dichiarano di fidarsi di più degli altri (32,7% dei laureati e 21,3% dei diplomati) rispetto a chi ha al massimo la licenza media (17,2%) o la licenza elementare (12,4%). Le differenze di genere invece permangono indipendentemente dal titolo di studio: ad esempio il 69,7% delle laureate dichiara che occorre stare molto attenti, contro il 62,2% dei laureati.

Autore: Luca

Notizie di oggi
Terrorismo: chi ha iniziato la guerra? NOI
Terrorismo: chi ha iniziato la guerra? NOI
(Napoli)
-

Siamo fottuti. L’hanno capito. Siamo fottuti perché un terrorismo così, in inglese si chiama Retail Terrorism (terrorismo alla spicciolata), non lo fermi. Più bombardiamo quei mondi, più loro porteranno la guerra da noi. Il terrorismo nasce dalle nostre b
Siamo fottuti. L’hanno capito. Siamo fottuti perché un terrorismo così, in...

Malta, il NUOVO paradiso fiscale degli italiani
Malta, il NUOVO paradiso fiscale degli italiani
(Napoli)
-

Destinazione Svizzera? Macché. Lussemburgo? Nemmeno. È Malta la nuova terra promessa per chi fugge dalle tasse. L'Espresso, con un'inchiesta realizzata insieme al consorzio giornalistico Eic (European Investigative Collaborations), ha potuto consultare lo
Destinazione Svizzera? Macché. Lussemburgo? Nemmeno. È Malta la nuova terra...

Sudi anche senza muoverti? Ecco cause, sintomi e rimedi!
Sudi anche senza muoverti? Ecco cause, sintomi e rimedi!
(Napoli)
-

Sudorazione: un fenomeno per tutti assolutamente nella norma che aiuta a regolare la temperatura corporea, ma che può rappresentare un vero e proprio disagio se eccessiva.
Sudorazione: un fenomeno per tutti assolutamente nella norma che aiuta...

Metti le cuffie, rilassati: PRENDERAI SONNO IN 5 MINUTI! VIDEO
Metti le cuffie, rilassati: PRENDERAI SONNO IN 5 MINUTI! VIDEO
(Napoli)
-

Se è la prima volta che la sentite nominare, probabilmente la sigla ASMR non vi dirà un granchè. Eppure sotto di essa si cela una grande comunità di appassionati di questa pratica che può apparire bizzarra e a tratti addirittura perversa.
Se è la prima volta che la sentite nominare, probabilmente la sigla ASMR non vi...

Le merendine e le schifezze che mangi non SOSTITUISCONO UN ABBRACCIO: FATTENE UNA RAGIONE!
Le merendine e le schifezze che mangi non SOSTITUISCONO UN ABBRACCIO: FATTENE UNA RAGIONE!
(Napoli)
-

Un abbraccio vale più di una merendina. Un'affermazione che sembra scontata ma che, forse, per tanti genitori non lo è al punto da essere diventata l'oggetto di una ricerca condotta da un team internazionale di scienziati.
Un abbraccio vale più di una merendina. Un'affermazione che sembra scontata ma...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati