Italia, le regioni dove si pagano piu' tasse in assoluto

(Aosta)ore 10:10:00 del 14/08/2019 - Categoria: , Economia, Politica

Italia, le regioni dove si pagano piu' tasse in assoluto

LE REGIONI DOVE SI PAGANO PIU' TASSE - Il Nord Italia traina le casse del fisco.

LE REGIONI DOVE SI PAGANO PIU' TASSE - Il Nord Italia traina le casse del fisco. A provarlo sono i dati diffusi dalla Cgia di Mestre: a contribuire maggiormente sono i cittadini della Lombardia mentre, su scala nazionale, i calabresi sono quelli che versano meno.

L’analisi si basa sul 2017, ultimo anno consultabile inerente ai dati. È emerso che, in media pro-capite, nell’erario statale ogni cittadino versa 9.168 euro. LE REGIONI DOVE SI PAGANO PIU' TASSE - Il picco lo si tocca in Lombardia dove ogni residente paga 12.297 euro, suddivisi tra tasse, imposte e tributi. Situazione assai diversa in Calabria. Qui il dato si assesta a 5.516 euro.

Lo studio della Cgia di Mestre evidenzia anche in che modo vengono distribuiti i 9.168 euro pro capite: 7.672 euro rimpinguano le casse dello Stato centrale (83,7% del totale) e 1.495 euro (16,3%) vanno nelle casse regionali e degli Enti comunali. Questi ultimi sono i Comuni, le Province e le Comunità montane.

LE REGIONI DOVE SI PAGANO PIU' TASSE - Seguono i valdostani con 11.480, gli abitanti del Trentino A.A. con 11.297 e gli emiliano-romagnoli con 11.252 euro e i laziali con 11.077. In Calabria, invece, ogni residente ha pagato all'erario mediamente 5.516 euro.

Il dato medio

Il dato medio nazionale, è pari a 9.168 euro. Su un totale nazionale di 9.168 euro, inoltre, secondo i dati della Cgia, 7.672 euro finiscono nelle casse dello Stato centrale (pari all'83,7 per cento del totale) 1.495 euro pro capite (pari al 16,3 per cento) confluiscono alle Regioni e agli Enti locali (Comuni, Province e Comunità montane).

Un risultato che non sorprende vista l'organizzazione tributaria, dice la Cgia, secondo la quale l'autonomia differenziata "potrebbe fare bene a tutta l'Italia e non solo alle regioni che hanno chiesto maggiore autonomia".

Autore: Gregorio

Notizie di oggi
La fine del Governo del cambiamento...in peggio!
La fine del Governo del cambiamento...in peggio!
(Aosta)
-

Più spread, capitali in uscita, negozi chiusi e meno lavoro. Il prezzo del governo
FINE DEL GOVERNO DEL "CAMBIAMENTO".... Dovevano abolire la Fornero, la povertà,...

Caduta Governo: le misure che possono saltare
Caduta Governo: le misure che possono saltare
(Aosta)
-

Dall'Assestamento di bilancio alle nuove regole per i rider, passando per il salario minimo. Quali sono i disegni di legge che potrebbero saltare con la fine dell'esecutivo gialloverde
CRISI GOVERNO, LE MISURE CHE RISCHIANO DI SALTARE - La crisi di governo...

Italia a RISCHIO RECESSIONE, ma ai nostri parlamentari non interessa
Italia a RISCHIO RECESSIONE, ma ai nostri parlamentari non interessa
(Aosta)
-

ITALIA A RISCHIO RECESSIONE - Lo spettro della crisi economico-finanziaria torna a farsi vivo in Europa.
ITALIA A RISCHIO RECESSIONE - Lo spettro della crisi economico-finanziaria torna...

Governo 5 Stelle PD? Ecco perche' sarebbe un DISASTRO per gli italiani
Governo 5 Stelle PD? Ecco perche' sarebbe un DISASTRO per gli italiani
(Aosta)
-

Forse i rischi per il Paese sarebbero maggiori. E forse sarebbe un ulteriore alibi per un’opposizione che dovrebbe, invece, cercarsi una proposta valida
GOVERNO PD 5 STELLE IN ARRIVO? - Un esecutivo che eviti l’aumento dell’Iva,...

Crisi di Governo: gli italiani promuovono Salvini (quasi al 40%)
Crisi di Governo: gli italiani promuovono Salvini (quasi al 40%)
(Aosta)
-

Senato, il voto in Aula per decidere le sorti di Conte. Pd e M5s (salvo sorprese) hanno i numeri per dettare l’agenda della crisi
CRISI DI GOVERNO, SONDAGGI - Lega oltre il 38% e centrodestra con la maggioranza...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati