Isis: madre scopre suo figlio in una foto

BELLUNO ore 09:18:00 del 23/12/2014 - Categoria: Cronaca, Sociale

Isis: madre scopre suo figlio in una foto

Una madre non ha più notizie di suo figlio da un anno: la donna è sicura di averlo visto in una foto insieme ad un combattente dell'Isis

L'Isis fa paura in tutto il mondo. Ormai da diversi mesi si sente parlare di questa organizzazione attiva soprattutto in Siria e in Iraq e definita dall'Onu e non solo nient'altro che un'organizzazione terroristica.

Si parla di Isis anche in Italia e non soltanto per motivi politici. Ci sono tante piccole storie di persone in un modo o nell'altro legate a questa organizzazione. Stiamo parlando, ad esempio, della storia del piccolo Ismail, bimbo di soli tre anni nato a Belluno nel 2011 di cui sua madre, una donna cubana, non ha più notizie addirittura da più di un anno.

Si sono interessate al suo caso parecchie trasmissioni televisive. La donna si è recata anche in Turchia, arrivando fino al confine con la Siria, ma il pericolo era troppo e non ha pototo proseguire nel suo cammino alla ricerca del figlio. La donna, però, è convinta di aver riconosciuto suo figlio in una foto dove il piccolo è ritratto su una motocicletta insieme ad un combattente dell'Isis. Il padre del bambino è stato ucciso in Siria dove si era recato per fronteggiare il regime di Assan.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Il bugiardo copione del terrorismo: fino a quando continueranno?
Il bugiardo copione del terrorismo: fino a quando continueranno?

-

Qualcuno crede ancora che sia stato Osama Bin Laden, cioè il socio storico della famiglia Bush, poi agente speciale della Cia in Afghanistan, a far radere al suolo le Torri Gemelle, il giorno in cui – per la prima e unica volta nella storia degli Stati Un
Qualcuno crede ancora che sia stato Osama Bin Laden, cioè il socio storico della...

Padri separati, i nuovi poveri italiani
Padri separati, i nuovi poveri italiani

-

SEMPRE PIÙ PADRI SEPARATI FINISCONO ALLA CARITAS NELLA POVERTÀ PIÙ ASSOLUTA,NELL’ EMARGINAZIONE E NELLA SOLITUDINE, NONOSTANTE ABBIANO UN LAVORO STABILE.
SEMPRE PIÙ PADRI SEPARATI FINISCONO ALLA CARITAS NELLA POVERTÀ PIÙ...

Condannato ad 1 anno e 4 mesi per aver rubato 1 pezzo di formaggio - VERGOGNA
Condannato ad 1 anno e 4 mesi per aver rubato 1 pezzo di formaggio - VERGOGNA

-

Dovevi dichiararti rom, non ti sarebbe successo niente. A parte gli scherzi la condanna non è per tanto per il furto quanto per l'aggressione a gomitate, che da noi è legale solo se fatta durante una manifestazione della sinistra.
Dovevi dichiararti rom, non ti sarebbe successo niente. A parte gli scherzi la...

IUS SOLI, alleveremo il TERRORE in casa nostra
IUS SOLI, alleveremo il TERRORE in casa nostra

-

«Se a giugno al Senato passa lo Ius Soli, possiamo chiudere baracca e burattini. Possiamo dire addio all'Italia. Tra dieci anni saremo come Francia e Inghilterra, cioè perdute per sempre
«Se a giugno al Senato passa lo Ius Soli, possiamo chiudere baracca e burattini....

1 nascita su 4 e' straniera, e per LEGGE sono ITALIANI: EFFETTO IUS SOLI
1 nascita su 4 e' straniera, e per LEGGE sono ITALIANI: EFFETTO IUS SOLI

-

Invece di darli a questi clandestini date denaro agli italiani, così magari riescono a fare figli e mantenerli . Però gli italiani pensano e questo per qualcuno è un problema
Invece di darli a questi clandestini date denaro agli italiani, così magari...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati