Isis: ecco cosa devi sapere

UDINE ore 16:08:00 del 23/11/2015 - Categoria: Cronaca, Denunce, Esteri, Politica, Sociale - Isis

Isis: ecco cosa devi sapere

Può accadere che le armi arrivate da occidente ricompaiano poi nel centro di Parigi.

La domanda: chi finanzia i terroristi dell’Isis? Ottiene quasi sempre risposte evasive o allusive. Ma in un momento di sincerità, il 7 ottobre 2014, parlando alla Cnn, il vice presidente americano Joe Biden disse che i principali finanziatori dello stato islamico erano alcuni paesi alleati degli Stati Uniti: Turchia, Emirati Arabi Uniti, Arabia Saudita, Kuwait e Qatar. “Hanno fatto piovere centinaia di milioni di dollari e decine di migliaia di tonnellate di armi nelle Mani di chiunque fosse in grado di combattere contro Assad, – disse Biden – peccato che chi ha ricevuto i rifornimenti siano stati al Qaeda e gli elementi estremisti della Jihad provenienti da tutte le parti del mondo”. Il giorno dopo l’amministrazione Obama presentò scuse formali e ritrattazioni, ma nelle conversazioni off the record con i giornalisti i funzionari della Casa Bianca ammisero che il vice-presidente aveva detto la verità.

© 9Colonne

Che gli stati del Golfo finanzino le milizie jihadiste in funzione anti-Assad e più in generale contro il potere sciita lo pensano numerosi osservatori internazionali. Naturalmente non si tratta di un appoggio esplicito, con il timbro dei governi; si tratta quasi sempre di donazioni che vengono da privati, stimati banchieri o uomini d’affari di casa a Ginevra, Londra o Parigi. I loro nomi sono ben noti, anche se alle opinioni pubbliche occidentali dicono poco o niente.

Può accadere però che le armi arrivate da occidente ricompaiano poi nel centro di Parigi.

Vengono invece direttamente dall’America le fiammanti Toyota che in colonna trasportano i tagliagole del Califfato. Lo ha ammesso il Dipartimento di Stato, spiegando che i pick-up sono parte degli aiuti inviati ai ribelli siriani in guerra contro Assad. Da loro all’Isis il passo è stato breve.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Gli Islamici chiedono l'8x1000: obiettivo? COSTRUIRE MOSCHEE
Gli Islamici chiedono l'8x1000: obiettivo? COSTRUIRE MOSCHEE

-

Domenica scorsa si è ufficialmente costituito il comitato promotore della Costituente islamica italiana. Come aveva già scritto Magdi Cristiano Allam sul Giornale, uno degli obiettivi è attingere ai soldi dell'8x1000.
Domenica scorsa si è ufficialmente costituito il comitato promotore della...

La Terra Promessa? A 2 ore di volo dall'Italia! ECCO DOVE
La Terra Promessa? A 2 ore di volo dall'Italia! ECCO DOVE

-

POCHI LO SANNO, MA MALTA, A DUE ORE DI VOLO DAL NORD ITALIA, STA DIVENTANDO UN NUOVO PARADISO PER GLI ITALIANI IN FUGA. SOLO NEL 2016 SONO AUMENTATI DEL 30%: ECCO PERCHE’
POCHI LO SANNO, MA MALTA, A DUE ORE DI VOLO DAL NORD ITALIA, STA DIVENTANDO UN...

REINTRODURRE LA LEVA OBBLIGATORIA per insegnare i veri valori ai nostri giovani
REINTRODURRE LA LEVA OBBLIGATORIA per insegnare i veri valori ai nostri giovani

-

LA LEVA OBBLIGATORIA È STATA ABOLITA DAL 2005, E DA ALLORA SI NOTA VISIVAMENTE UNA GRAN DIFFERENZA CARATTERIALE E NON SOLO TRA CHI L’HA FATTA E CHI NO.
LA LEVA OBBLIGATORIA È STATA ABOLITA DAL 2005, E DA ALLORA SI NOTA VISIVAMENTE...

Stupratore senza soldi? NO INDENNIZZO ALLA VITTIMA
Stupratore senza soldi? NO INDENNIZZO ALLA VITTIMA

-

La nuova dittatura comunista-catto-islamica, i cui adepti sono puro distillato di cretineria e si riconoscono per essere brutti nell'aspetto e soprattutto nell'anima, impone lo stupro come meccanismo di affermazione.
La nuova dittatura comunista-catto-islamica, i cui adepti sono puro distillato...



-


Balena Blu è il titolo del nuovo "gioco" che sta facendo molte vittime tra gli...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati