Isis: cosa conoscere

(Venezia)ore 17:47:00 del 28/01/2017 - Categoria: , Cronaca, Denunce, Esteri

Isis: cosa conoscere

Il proselitismo del Male non si arresta, anzi, si rafforza di fronte alle sconfitte sul campo.

Nonostante l’Isis continui a perdere terreno in Siria, o forse proprio per questa ragione, la propaganda mediatica jihadista diventa più cruenta.

Il proselitismo del Male non si arresta, anzi, si rafforza di fronte alle sconfitte sul campo.

E così, ancora una volta, a finire nel mirino dei terroristi islamici è Roma, la Città Eterna simbolo del Cristianesimo.

Il Colosseo diventa il vessillo da agitare di fronte agli occhi dei kamikaze per infondere loro maggiore forza e coraggio, ora che le sconfitte militari in Medio Orienterischiano di offuscare l’aurea di invincibilità dello Stato Islamico.

Questo ennesimo video di minacce all’Italia sembra la carota utilizzata per far correre più veloce il cavallo in battaglia.

IL PROFETA MAOMETTO ALLA CONQUISTA DI ROMA

I primi a dare la notizia di questo terribile filmato sono i giornalisti di Globalist, che raccontano:

Al minuto 10,33 compare Roma. Più esattamente il Colosseo, mentre la voce narrante dice (traduzione non letterale): ci chiedete che fine ha fatto la nostra promessa di conquistare Roma visto che non siamo riusciti a salvare le nostre città? Noi continuiamo a promettere che conquisteremo come ha fatto il profeta Maometto il giorno di al-Hazab. Poi una immagine del Colosseo circondato dalle bandiere nere islamiche.”

Il video è stato diffuso da Halab Wilayah, Centro media del governatorato di Aleppo e mostra i jihadisti che resistono e contrattaccano in Siria.

UNA SERIA MINACCIA ALL’ITALIA

Prenderla sul serio o sottovalutarla? Né l’una né l’altra ipotesi ma una considerazione generale va fatta, affinché non si rischi qualcosa di drammatico.

In questo senso ci sentiamo di sposare in pieno la chiosa finale di Globalist:

“Il messaggio che arriva ai potenziali simpatizzanti della causa del Califfato (organizzati o potenziali lupi solitari che siano) è di per sé preoccupante, perché l’Isis implicitamente dice che la promessa di “aprire” (letteralmente) ossiaconquistare Roma non può restare solo una chiacchiera. E qualcuno potrebbe sentirsi investito dalla missione di mantenere la parola. Che non significa ovviamente “conquistare”, ma dare un segnale.”

Occhi aperti.

[video]

 

Da: QUI

 

Autore: Luca

Notizie di oggi
I profumi che tanto adori? Ecco DA COSA SONO COMPOSTI!
I profumi che tanto adori? Ecco DA COSA SONO COMPOSTI!
(Venezia)
-

A GENTE PENSA CHE I PROFUMI SIANO COMPOSTI DI PETALI E BACCHE, INVECE LE CREAZIONI PIÙ SENSUALI PROVENGONO DA INGREDIENTI ANIMALI PIUTTOSTO SGRADEVOLI, TIPO LE GHIANDOLE ANALI DELLA GENETTA. E’ IL SEGRETO DI “CHANEL NO 5”
LA GENTE PENSA CHE I PROFUMI SIANO COMPOSTI DI PETALI E BACCHE, INVECE LE...

VIDEO - I poveri moriranno lavorando (quasi) gratis e dicendo GRAZIE BADRONE
VIDEO - I poveri moriranno lavorando (quasi) gratis e dicendo GRAZIE BADRONE
(Venezia)
-

LA FABBRICA DEI POVERI NON FALLISCE MAI!!. E' QUESTA LA FORZA DEI RICCHI E DEI POTENTI.QUANDO NASCE UN POVERO IL RICCO APPLAUDE.
Abbiamo accettato una società costruita intorno a CONVENZIONI che discriminano...

Attentato Barcellona: i gessetti colorati NON hanno mai fermato una GUERRA!
Attentato Barcellona: i gessetti colorati NON hanno mai fermato una GUERRA!
(Venezia)
-

Quando il popolo capirà che integrare delle culture così diverse tra loro è impossibile, i nostri governanti insistono a voler far passare un cammello nella cruna di un ago..
Quante volte avete sentito queste fatidiche frasi: "Non ci faremo intimidire"...

Nei blog c'e' molta disinformazione: ma le vere FAKE NEWS vengono dai GIORNALI DI REGIME!
Nei blog c'e' molta disinformazione: ma le vere FAKE NEWS vengono dai GIORNALI DI REGIME!
(Venezia)
-

Ebbene sì, i blogger, i “liberi pensatori”, i giornalisti davvero liberi continuano ad aver ragione e la grande stampa mainstream torto, nel senso che quest’ultima tradisce da troppo tempo quella che dovrebbe essere la sua funzione primaria e irrinunciabi
Ebbene sì, i blogger, i “liberi pensatori”, i giornalisti davvero liberi...

Generale USA: Guerre e Terrorismo architettate dagli STATI UNITI
Generale USA: Guerre e Terrorismo architettate dagli STATI UNITI
(Venezia)
-

Wesley Kanne Clark (Chicago, 23 dicembre 1944) è un generale statunitense, ritiratosi nel 2000. Presto verrà assassinato dalla CIA per le dichiarazioni contenute in questo video-confessione.
Wesley Kanne Clark (Chicago, 23 dicembre 1944) è un generale statunitense,...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati