Iniezione blocca peso: come funziona

(Firenze)ore 23:44:00 del 29/09/2017 - Categoria: , Salute

Iniezione blocca peso: come funziona

Il problema principale di una dieta è che quando, con grossi sforzi, si arriva all'agognato 'traguardo' sulla bilancia, la fame si fa irresistibile e il rischio di ingrassare di nuovo è dietro l'angolo, vanificando tutte le fatiche fatte per perdere peso.

Il problema principale di una dieta è che quando, con grossi sforzi, si arriva all'agognato 'traguardo' sulla bilancia, la fame si fa irresistibile e il rischio di ingrassare di nuovo è dietro l'angolo, vanificando tutte le fatiche fatte per perdere peso. Ma adesso ricercatori americani hanno trovato un modo per ovviare a questo importante problema di salute finora rimasto irrisolto: in un lavoro che sarà pubblicato questa settimana sulla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences, esperti della Mayo Clinic di Rochester hanno dimostrato che bloccando l'ormone della fame' (la grelina) con una sostanza ad hoc è possibile evitare di riprendere peso a lungo termine dopo una dieta.

Lo studio è stato condotto su animali e se i risultati fossero replicati anche sui pazienti sarebbe un vero passo avanti nella gestione dell'obesità e delle malattie correlate. Dopo una perdita di peso importante il problema principale è non ingrassare di nuovo; purtroppo avviene di frequente, per effetto boomerang, che il corpo cominci a produrre troppa grelina, rendendo il cibo irresistibile e la fame irrefrenabile.

Gli esperti hanno messo a punto un metodo per 'zittire' l'ormone della fame, iniettando una sostanza inibitrice chiamata butirilcolinesterasi. Su topi ex-obesi gli esperti hanno visto che una sola iniezione di questo 'farmaco sperimentale' mantiene il peso corporeo degli animali vita natural durante, proteggendoli dal rischio di ingrassare nuovamente. Si tratta, concludono i ricercatori, di una scoperta dalle ricadute cliniche potenzialmente significative perché anche il quadro metabolico (ad esempio il controllo del diabete) si gioverebbe di tale trattamento.

Da: QUI

Autore: Gregorio

Notizie di oggi
Analisi dei vaccini? PEGGIO DEL PREVISTO
Analisi dei vaccini? PEGGIO DEL PREVISTO
(Firenze)
-

I vaccini si sa contengono sostanze note e altre meno note perché coperte dall’inviolabile segreto industriale, quasi a livello militare. Ma dietro a sigle e acronimi si celano materiali che potrebbero giocare un ruolo prioritario nell’eziologia di gravis
I vaccini si sa contengono sostanze note e altre meno note perché coperte...

Dimagrire senza seguire una dieta? Ecco le 10 regole fondamentali!
Dimagrire senza seguire una dieta? Ecco le 10 regole fondamentali!
(Firenze)
-

Quante volte ci siamo promessi “da lunedì starò a dieta!” e quanti articoli abbiamo letto per scegliere la dieta migliore per noi, quella meno drastica e restrittiva?
Quante volte ci siamo promessi “da lunedì starò a dieta!” e quanti articoli...

Miele contaminato da pesticidi: quali sono i rischi
Miele contaminato da pesticidi: quali sono i rischi
(Firenze)
-

I 3/4 del miele prodotto in tutto il mondo contiene pesticidi neonicotinoidi. Le concentrazioni rilevate dall’indagine non risultano pericolose per l’uomo, ma rappresentano una seria minaccia per le api.
Il 75 percento del miele venduto in tutto il mondo è contaminato da pesticidi;...

La dieta di CRISTIANO RONALDO
La dieta di CRISTIANO RONALDO
(Firenze)
-

Gli atleti di oggi rispetto a quelli di venti, trenta o quarant’anni fa sono molto più longevi perché hanno a disposizione dei preparatori sempre più bravi, perché la scienza medica è migliorata e gli infortuni costano meno caro a chi li subisce e perché
Gli atleti di oggi rispetto a quelli di venti, trenta o quarant’anni fa sono...

Dieta del microbioma
Dieta del microbioma
(Firenze)
-

In questa stagione, si sa, arriva in libreria un’infinità di libri sulle diete. Questo però è un po’ speciale.
In questa stagione, si sa, arriva in libreria un’infinità di libri sulle diete....



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati