In un mondo malato, i sani di mente vanno dallo psicologo

(Firenze)ore 17:24:00 del 06/05/2018 - Categoria: , Denunce, Salute, Scienze

In un mondo malato, i sani di mente vanno dallo psicologo

Le persone che possiedono una Personalità Creativa sono capaci di amare, di sognare, di sperimentare, di giocare, di cambiare, di raggiungere i propri obiettivi e di formularne di nuovi

Come psicoterapeuta, incontro spesso persone dotate di un’ottima salute mentale ma sofferenti, a causa della patologia sociale in cui vivono immerse.Nel corso degli anni ho individuato, dietro a tante richieste di aiuto, una struttura di personalità dotata di sensibilità, creatività, empatia e intuizione, che ho chiamato: Personalità Creativa.In questi casi non si può parlare di cura (anche se, chi chiede una terapia, si sente patologico e domanda di essere curato) perché: essere emotivamente sani in un mondo malato genera, inevitabilmente, un grande dolore e porta a sentirsi diversi ed emarginati.

Le persone che possiedono una Personalità Creativa sono capaci di amare, di sognare, di sperimentare, di giocare, di cambiare, di raggiungere i propri obiettivi e di formularne di nuovi.Sono uomini e donne emotivamente sani, inscindibilmente connessi alla propria anima e in contatto con la sua verità.

Queste persone coltivano la certezza che la vita abbia un significato diverso per ciascuno e rispettano ogni essere vivente, sperimentando così una grande ricchezza di possibilità. É gente che non ama la competizione, la sopraffazione e lo sfruttamento, perché scorge un pezzetto di sé in ogni cosa che esiste.Gente che non riesce a sentirsi bene in mezzo alla sofferenza e incapace di costruire la propria fortuna sulla disgrazia di altri.Gente che nella nostra società non va di moda, disposta a rinunciare per condividere.Gente impopolare. Derisa dalla legge del più forte. Beffata dalla competizione.Portatori di un sapere che non piace, non perdono di vista l’importanza di ciò che non ha forma e non si può toccare.Sono queste le persone che possiedono una Personalità Creativa.Persone ingiustamente ridicolizzate e incomprese in un mondo malato di arroganza, e che, spesso, si rivolgono agli psicologi chiedendo aiuto.Ognuno di loro è orientato verso scelte diverse da quelle di sempre.E in genere hanno valori e priorità incomprensibili per la maggioranza.Non seguono una religione, ma ascoltano con religiosa attenzione i dettami del proprio mondo interiore.Sanno scherzare, senza prendere in giro.Pagano di persona il prezzo delle proprie scelte e preferiscono perdere, pur di non barattare la dignità.

Sono fatti così.

Poco ipnotizzabili. Poco omologabili. Poco assoggettabili.

Persone che non fanno tendenza.

Gente poco normale, di questi tempi.

 Gente con l’anima.

Da: QUI

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Avrai una vita longeva? Ecco come fare a stabilirlo
Avrai una vita longeva? Ecco come fare a stabilirlo
(Firenze)
-

Vuoi sapere quanto a lungo vivrai e se sarai destinato a una vita longeva? Non serve guardare all’età di nonni e genitori. Come abbiamo sempre fatto
Vuoi sapere quanto a lungo vivrai e se sarai destinato a una vita longeva? Non...

I modi per riutilizzare i FONDI DEL CAFFE' che non ti aspetti!
I modi per riutilizzare i FONDI DEL CAFFE' che non ti aspetti!
(Firenze)
-

Non gettate più i fondi del caffè! Esistono davvero tantissimi modi per riutilizzarlo: dalla cura del corpo alla pulizia di casa. Ecco per voi una lista di cose che si possono fare con i fondi del caffè.
Non gettate più i fondi del caffè! Esistono davvero tantissimi modi per...

Juve Milan, vergogna BANTI: come mai non va alla VAR?
Juve Milan, vergogna BANTI: come mai non va alla VAR?
(Firenze)
-

L’intervento di Emre Can su Conti probabilmente meritava il rigore e avrebbe potuto cambiare la storia di Juve-Milan. Ma il problema non è questo. O meglio, non è solo questo
L’intervento di Emre Can su Conti probabilmente meritava il rigore e avrebbe...

La verita' sul debito italiano e' che siamo stati RAPINATI NEL 1981
La verita' sul debito italiano e' che siamo stati RAPINATI NEL 1981
(Firenze)
-

Spread e debito pubblico: fanno ormai parte delle nostre vite, ne sentiamo parlare continuamente, ossessivamente, tanto da preoccuparcene più della disoccupazione giovanile a livelli inverosimili e di una mancata crescita che ormai ci sta traghettando dal
Spread e debito pubblico: fanno ormai parte delle nostre vite, ne sentiamo...

Fukushima: il DISASTRO AMBIENTALE di cui nessuno parla
Fukushima: il DISASTRO AMBIENTALE di cui nessuno parla
(Firenze)
-

Molti pesci stanno morendo.Sono stati sottoposti a dei test e hanno dimostrato quantità estremamente elevate di radioattività.E’ disastro ambientale
Nel 2011, un terremoto di magnitudo 9.0 ha colpito al largo della costa del...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati