In coda per una busta di cibo: il Natale povero degli ITALIANI

(Roma)ore 21:32:00 del 01/01/2017 - Categoria: , Cronaca, Denunce, Economia

In coda per una busta di cibo: il Natale povero degli ITALIANI

Questa è la fine che faranno le nuove generazioni dei pochi italiani rimasti mentre africani invasori nei resort a giocare con la play

Questa è la fine che faranno le nuove generazioni dei pochi italiani rimasti mentre africani invasori nei resort a giocare con la play

Chi te la fa fare, Bartolo? “Gesù!”. È a Dio che si affida, quotidianamente, per la sua missione di solidarietà e carità cristiana l’ormai storico Bartolo Mercuri.

Il “buono” della Piana di Gioia Tauro, con un figlio sacerdote e tanta buona volontà. Non è solo agli africani della tendopoli e dei rifugi occasionali nelle campagne di Rosarno e degli altri comuni, che rivolge buona parte dell’impegno sociale, così come riportato da giornali e tv, ma è anche, e soprattutto, a oltre cinquecento famiglie italiane che vivono in condizioni disperate nei trentatré comuni della Piana di Gioia Tauro, che il benefattore dedica una parte altrettanto nobile della propria missione. Collette alimentari spontanee, organizzate da associazioni e scuole, qualche aiuto dal banco alimentare e tanta fraternità “fra poveri”.

“I poveri aiutano i poveri”, afferma commosso Bartolo mentre ci mostra i depositi delle scorte alimentari da destinare ai bisognosi e che, in realtà, si riempiono e si svuotano così rapidamente da non dare il tempo di memorizzare anche un solo prodotto. Riso, pasta, latte, biscotti, cibi in scatola, farmaci e anche indumenti, vengono distribuiti da Bartolo e dai volontari del Cenacolo col sorriso sulle labbra e il garbo necessario a non offendere chi si rivolge, timido e imbarazzato, per bisogno (guarda il video). Come la mamma commossa mentre racconta delle difficoltà giornaliere a gestire le domande della propria bambina. O il pensionato a 240 euro al mese che non ce la fa neanche a pagarsi le cure. Una tragica foto in movimento di una giornata natalizia che cattura, fra un sorriso e una lacrima, la disperazione di un’Italia messa in ginocchio da una crisi voluta dai potenti e patita dalla povera gente.

Fra tanta miseria, quanta dignità! Nessuno alza la voce ma, composti e ordinati, padri di famiglia, madri angosciate, anziani e bambini attendono rispettosamente il proprio turno, sapendo che da Bartolo, ce n’è per tutti.

[video]

Autore: Carmine

Notizie di oggi
La BELLA VITA Dei Leader Europei a Roma Tra Shopping e Menu' Regale.. INDOVINA CHI PAGA?
La BELLA VITA Dei Leader Europei a Roma Tra Shopping e Menu' Regale.. INDOVINA CHI PAGA?
(Roma)
-

PER ORA, L’IMPRESSIONE È CHE LA RIUNIONE DEI 27 LEADER EUROPEI A ROMA PER CELEBRARE I 60 ANNI DELL’UNIONE EUROPEA E RILANCIARNE IL FUTURO SIA STATA SOPRATTUTTO UN’ALLEGRA SCAMPAGNATA, UN WEEKEND IN GITA (DI LUSSO) TRA MUSEI, SELFIE, BELLEZZE ALL’ARIA APER
Se sarà una giornata storica, lo scopriremo tra qualche mese. PER ORA,...

Banche, la nuova truffa
Banche, la nuova truffa
(Roma)
-

Per rendersi conto di quanto siano radicali le nuove posizioni della Banca d’Inghilterra, considerate il punto di vista convenzionalmente accettato, che continua ad essere alla base di tutti i rispettabili dibattiti della politica.
QUELLA DOSE DI ONESTÀ DELLA BANCA D’INGHILTERRA CHE BUTTA DALLA FINESTRA LE BASI...

L'UE approva il glifosato della Monsanto: CANCEROGENO
L'UE approva il glifosato della Monsanto: CANCEROGENO
(Roma)
-

L’UNIONE EUROPEA AIUTERÀ LA MONSANTO AD AVVELENARCI PER ALTRI 15 ANNI CON UN MICIDIALE DISERBANTE COME IL GLIFOSATO.
L’UNIONE EUROPEA AIUTERÀ LA MONSANTO AD AVVELENARCI PER ALTRI 15 ANNI CON UN...

Virginia Raggi, cosa sapere
Virginia Raggi, cosa sapere
(Roma)
-

E non stiamo dicendo che questa notizia sulla Raggi non andava pubblicata,i giornali fanno bene a pubblicarla,ma vorremmo,a maggior ragione,che pubblicassero anche le notizie dove lo Stato perde ogni anno miliardi di euro che con qualche semplice Raccoman
Quello che A noi fa inc.nnevosire sono i GIORNALAI che con questa vicenda...

La tesi della Madia? UN CLAMOROSO COPIA E INCOLLA! DIFFONDI
La tesi della Madia? UN CLAMOROSO COPIA E INCOLLA! DIFFONDI
(Roma)
-

LA TESI DI DOTTORATO DI MARIANNA MADIA, MINISTRO PER LA SEMPLIFICAZIONE E PUBBLICA AMMINISTRAZIONE NEI GOVERNI GENTILONI E RENZI, NON PARE ESSERE TUTTA FRUTTO DELLA SUA CREATIVITÀ.
LA TESI DI DOTTORATO DI MARIANNA MADIA, MINISTRO PER LA SEMPLIFICAZIONE E...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati