Ilva: avviata un'altra indagine, ecco l'ipotesi di reato

TARANTO ore 08:10:00 del 12/12/2014 - Categoria: Cronaca, Lavoro, Salute, Sociale

Ilva: avviata un'altra indagine, ecco l'ipotesi di reato

Non c'è pace per l'Ilva di Taranto: la procura indaga di nuovo, ecco la nuova ipotesi di reato

Negli ultimi anni si è parlato molto dell'Ilva di Taranto, una delle industrie più importanti d'Italia e non solo. L'Ilva è in crisi e rischia il default ma sono al vaglio del governo delle soluzioni per salvarla. Tante le indagini che hanno riguardato la società che si occupa della produzione e trasformazione dell'acciaio.

C'è chi ha dichiarato che tutto ciò che si respira all'interno e all'esterno dell'acciaieria è altamente pericoloso per la Salute umana. La gente non vuole scegliere tra il diritto alla salute e quello al lavoro ma vuole lavorare e non vuole mettere a repentaglio la propria vita e quella dei propri figli.

Una nuova bufera rischia di coinvolgere l'Ilva. La procura ha aperto un'inchiesta e sta indagando su sette persone. L'ipotesi di reato è di smaltimento illecito di rifiuti. La procura sostiene che i sette avrebbero messo in atto lo smaltimento illecito di rifiuti pericolosi i quali sarebbero stati interrati e occultati nel sottosuolo. Tutto ciò sarebbe accaduto durante i lavori per la costruzione del nuovo impianto di aspirazione dell'acciaieria 1.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Analisi dei vaccini? PEGGIO DEL PREVISTO
Analisi dei vaccini? PEGGIO DEL PREVISTO

-

I vaccini si sa contengono sostanze note e altre meno note perché coperte dall’inviolabile segreto industriale, quasi a livello militare. Ma dietro a sigle e acronimi si celano materiali che potrebbero giocare un ruolo prioritario nell’eziologia di gravis
I vaccini si sa contengono sostanze note e altre meno note perché coperte...

Le ONG rifiutano gli ordini di Salvini!
Le ONG rifiutano gli ordini di Salvini!

-

Conta di più Un governo sovrano, come quello di cui fa parte il leader del Carroccio, o una ong spagnola che carica in mare gli immigrati partiti dalla Libia? Alla luce degli ultimi eventi la domanda è tutt’altro che retorica.
Tu chiamalo, se vuoi, pure braccio di ferro. Ma stavolta il confronto-scontro...

Dimagrire senza seguire una dieta? Ecco le 10 regole fondamentali!
Dimagrire senza seguire una dieta? Ecco le 10 regole fondamentali!

-

Quante volte ci siamo promessi “da lunedì starò a dieta!” e quanti articoli abbiamo letto per scegliere la dieta migliore per noi, quella meno drastica e restrittiva?
Quante volte ci siamo promessi “da lunedì starò a dieta!” e quanti articoli...

Caso Attali: credito, per finanziare i viaggi dei migranti
Caso Attali: credito, per finanziare i viaggi dei migranti

-

Conosciuto come l’eminenza grigia della politica francese dai tempi di Mitterand e noto per il suo ultraeuropeismo, Jacques Attali è l’uomo che ha scoperto Macron, presentandolo al presidente Hollande del quale è diventato consigliere.
Conosciuto come l’eminenza grigia della politica francese dai tempi di Mitterand...

Miele contaminato da pesticidi: quali sono i rischi
Miele contaminato da pesticidi: quali sono i rischi

-

I 3/4 del miele prodotto in tutto il mondo contiene pesticidi neonicotinoidi. Le concentrazioni rilevate dall’indagine non risultano pericolose per l’uomo, ma rappresentano una seria minaccia per le api.
Il 75 percento del miele venduto in tutto il mondo è contaminato da pesticidi;...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati