Il voto viene riconosciuto anche alle DONNE

(Roma)ore 21:39:00 del 05/02/2017 - Categoria: , Cronaca, Cucina, Cultura, Curiosità, Denunce, Lavoro

Il voto viene riconosciuto anche alle DONNE

La storia del suffragio femminile in Italia ha origine nell'Ottocento e assume due forme: voto amministrativo e voto politico.

IL VOTO ALLE DONNE IN ITALIA

 All’inizio del 900 vi furono  importanti cambiamenti dal punto di vista elettorale in Italia: si iniziò prima con una  pressante richiesta  per l’allargamento del diritto di voto per arrivare poi all’ introduzione del suffragio universale maschile e finalmente al diritto di voto per le donne nel 1946. Diverse e  significative tappe  in questo lungo e difficile cammino, ma il mondo intero in quegli anni mostrava di voler cambiare. in tal senso. Sulla spinta dei movimenti emancipazionisti, infatti, avvengono le prime concessioni di voto alle donne: nel Wyoming nel 1869, in Nuova Zelanda nel 1893, in Norvegia e Finlandia nel 1901. 

In Italia  ne viene nuovamente affermata l’esclusione con la legge elettorale del 1895 che, se da una parte allargava il diritto di voto a tutti i cittadini in grado di leggere e scrivere, dall’altra vietava   la partecipazione femminile.   Un primo passo verso il riconoscimento dell’uguaglianza civile avvenne nel 1912 quando il Parlamento italiano discusse e approvò una nuova legge elettorale per modificare le modalità  di accesso al voto: questa legge è  ricordata come quella che istituì in Italia il suffragio universale, anche se le donne continuavano ad esserne escluse. 

Nel 1925 arriva in Senato una legge che concede il voto alle donne con la limitazione di poter esercitare tale diritto nelle sole consultazioni amministrative. 

Da allora la battaglia per i diritti politici continuò fino alle due date fondamentali che decretano  l’emancipazione delle donne come cittadine: il 1° febbraio 1945 e il 2 giugno 1946: nel febbraio del ’45 il secondo governo Bonomi vota all’unanimità il diritto  di voto alle donne e il 2 giugno dell’anno dopo le donne fanno il loro ingresso ufficiale nella vita politica italiana.

Autore: Carla

Notizie di oggi
IL SUPERPOTERE UE FESTEGGIA IL ROSATELLUM!
IL SUPERPOTERE UE FESTEGGIA IL ROSATELLUM!
(Roma)
-

Aveva ben presente, l’allora giovane rottamatore Renzi, quale fosse il cuore del problema: metter fine alla sciatteria di una farsa, recitata da partiti impresentabili. Un acquario virtuale, dentro cui c’erano mille sigle ma mancava la bandiera fondamenta
Aveva ben presente, l’allora giovane rottamatore Renzi, quale fosse il cuore del...

ENERGIA ELETTRICA IN ITALIA LA PIU' CARA D'EUROPA
ENERGIA ELETTRICA IN ITALIA LA PIU' CARA D'EUROPA
(Roma)
-

Lo studio recente di ImpresaLavoro ha confermato che i costi dell’energia elettrica per le imprese, ma di conseguenza anche per le famiglie italiane, sono i più cari d’Europa: un vero e proprio salasso.
Lo studio recente di ImpresaLavoro ha confermato che i costi dell’energia...

Pensione Anticipata Lavori Usuranti: cosa sapere
Pensione Anticipata Lavori Usuranti: cosa sapere
(Roma)
-

Il Decreto va a completare quanto già previsto dall’ultima Legge di Stabilità e rende nel complesso più semplice rispetto al passato l’accesso alla pensione per chi è impegnato in lavori usuranti.
PENSIONE ANTICIPATA LAVORI USURANTI - Novità per tutti i lavoratori che svolgono...

RISO ASIATICO, POMODORI CINESI, NOCCIOLE TURCHE NEI NOSTRI SUPERMERCATI
RISO ASIATICO, POMODORI CINESI, NOCCIOLE TURCHE NEI NOSTRI SUPERMERCATI
(Roma)
-

Dal riso asiatico alle conserve di pomodoro cinesi, dall'ortofrutta sudamericana alle nocciole turche, gli scaffali dei supermercati dell'Unione Europea sono invasi dalle importazioni di prodotti extracomunitari ottenuti dallo sfruttamento schiavista e sp
Dal riso asiatico alle conserve di pomodoro cinesi, dall'ortofrutta sudamericana...

Condimenti pizza: cosa sapere
Condimenti pizza: cosa sapere
(Roma)
-

La pizza mele e gorgonzola è ormai diffusa in molte pizzerie nella lista delle pizze bianche ed è semplicissima da preparare in casa.
MIGLIORI CONDIMENTI PER PIZZA - C’è poco da fare: la pizza piace a tutti. Un...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati