Il TESORO sequestrato al CLAN FINI: VILLE, IMMOBILI, CONTI E DENARO CONTANTE

(Milano)ore 08:12:00 del 08/03/2017 - Categoria: , Cronaca, Denunce, Politica

Il TESORO sequestrato al CLAN FINI: VILLE, IMMOBILI, CONTI E DENARO CONTANTE

ECCO IL MOSTRUOSO TESORO SEQUESTRATO AL “CLAN FINI”: VILLE, IMMOBILI, CONTI E DENARO CONTANTE. TUTTO GRAZIE ALL’AMICO CHE GRAZIE A LUI EBBE LA CONCESSIONE PER LE ODIOSE SLOT MACHINES! DIFFONDIAMO TUTTI QUESTO SCHIFO!

ECCO IL MOSTRUOSO TESORO SEQUESTRATO AL “CLAN FINI”: VILLE, IMMOBILI, CONTI E DENARO CONTANTE. TUTTO GRAZIE ALL’AMICO CHE GRAZIE A LUI EBBE LA CONCESSIONE PER LE ODIOSE SLOT MACHINES! DIFFONDIAMO TUTTI QUESTO SCHIFO!

La lista completa dei conti correnti e degli immobili, tra Roma, Sabaudia e l’Abruzzo,  sequestrati dalla Guardia di Finanza ai familiari dell’ex leader di An. Che dopo l’avviso di garanzia commenta: «Ho fiducia nella magistratura»

L’immobile di Alleanza nazionale fu comprato da Giancarlo Tulliani con i soldi del re delle slot Corallo. E ora l’arresto dell’imprenditore catanese e dell’ex parlamentare Laboccetta svela i conti esteri del suocero dell’ex presidente della Camera

E’ un vero tesoro l’elenco degli immobili e dei conti correnti sequestrati all’alba di oggi dallo Scico della Guardia di Finanza a Elisabetta, Giancarlo e Sergio Tulliani. La consorte di Gianfranco Fini, ex presidente della Camera, è indagata con il fratello e il padre per riciclaggio e autoriciclaggio: secondo la Procura di Roma, i tre familiari hanno ricevuto profitti illeciti per sette milioni di euro da Francesco Corallo , l’imprenditore catanese diventato miliardario con la concessione statale per le macchinette mangiasoldi (slot e vlt). Corallo è stato arrestato il 13 dicembre nel paradiso fiscale di Sint Marteen con l’accusa di aver sottratto all’Italia oltre 250 milioni di euro.

L’inchiesta ora coinvolge anche Fini, indagato per concorso in riciclaggio. L’ex leader di An ha commentato così la notizia anticipata oggi dall’Espresso : «L’avviso di garanzia è un atto dovuto. Ho piena fiducia nell’operato della magistratura, ieri come oggi». Il riferimento è all’archiviazione dell’inchiesta del 2010 sul caso dell’appartamento di An a Montecarlo. Anche questa indagine ora è stata riaperta dopo la scoperta che Giancarlo Tulliani aveva acquistato quella casa, nel 2008, con soldi versatigli segretamente dalle società offshore di Corallo, per poi dividere il ricavato con la sorella Elisabetta, che ha incassato personalmente almeno 739 mila euro.

Ecco la lista completa dei conti e degli immobili sequestrati alla consorte di Fini, al fratello Giancarlo e al padre Sergio, impiegato in pensione dell’Enel.

Elisabetta Tulliani

800 mila euro su un conto bancario italiano.

Appartamento a Roma in via Sardegna.

Altro fabbricato nella capitale in via Orso Mario Corbino.

Altri due immobili da 167 e da 52 metri quadri a Rocca di Mezzo, in Abruzzo.

Giancarlo Tulliani

Due appartamenti di 247 e di 62 metri quadri in via Conforti a Roma.

Altro appartamento in un diverso palazzo di via Conforti.Già sequestrati 520 mila euro sul suo conto italiano: soldi che Giancarlo Tulliani aveva tentato di trasferire a Dubai dopo l’arresto di Francesco Corallo.

 

Sergio Tuliani

175 mila euro su un conto italiano;

La sua quota (metà) della proprietà di un immobile a Capranica Prenestina (Roma):

Il 50 per cento di altri due appartamenti a Roma, in via Raffaele Conforti, con cantina e garage.

Metà di un altro immobile a Roma in via Roberto Ago con cantina e garage;

Il 50 per cento di un ulteriore appartamento a Roma in via Quattro Venti.

Casa al mare in via Caterattino a Sabaudia.

Da: QUI

Autore: Gregorio

Notizie di oggi
Renzi, Nomine entro pochi KM da Firenze: SOLO UN CASO? ALTRO CHE!
Renzi, Nomine entro pochi KM da Firenze: SOLO UN CASO? ALTRO CHE!
(Milano)
-

Il giro dei ladri, si restringe,come DA COSTITUZIONE!!!..... ai SOLITI NOTI, e ora per la LOGISTICA DELLE MAZZETTE si stanno RAGGRUMANDO COME UNA METASTASI MORBOSA in torno alla MANGIATOIA!!!!
Il giro dei ladri, si restringe,come DA COSTITUZIONE!!!..... ai SOLITI NOTI, e...

Razzi: 'guadagnavo piu' a fare l'operaio'! ORA TI ORGANIZZIAMO PURE UNA COLLETTA! CHE DICI?
Razzi: 'guadagnavo piu' a fare l'operaio'! ORA TI ORGANIZZIAMO PURE UNA COLLETTA! CHE DICI?
(Milano)
-

QUESTA MASSA DI PARASSITI CHE GOVERNA IL PAESE DOVREBBERO ESSERE PAGATI CON LA MINIMA, CIOÈ, PRENDERE UNO STIPENDIO BRUTTO NON SUPERIORE A 1.500 EURO MENSILE, CON EVENTUALE BONUS A PRESTAZIONE!!!
Per quello che fanno, LO STIPENDIO, È RUBATO!!! QUESTA MASSA DI PARASSITI CHE...

I Dirigenti Statali vogliono PATRIMONI TOP SECRET: COME LA CASTA
I Dirigenti Statali vogliono PATRIMONI TOP SECRET: COME LA CASTA
(Milano)
-

I dirigenti statali possono anche non andare a lavorare e sono pagati ugualmente, possono presentarsi in ufficio a qualsiasi ora della mattina o pomeriggio, timbrano l'entrata e tanto basta, quando timbrano l'uscita l'orario viene rilevato ma non influisc
I dirigenti statali possono anche non andare a lavorare e sono pagati...

Terrore a Parigi, spari all'aeroporto: ucciso un uomo! FOTO E VIDEO
Terrore a Parigi, spari all'aeroporto: ucciso un uomo! FOTO E VIDEO
(Milano)
-

Parigi, spari aeroporto Orly 18 marzo 2017 In base alle prime informazioni un uomo è stato ucciso dalla polizia dopo che aveva provato a impadronirsi della pistola di un agente.
Parigi, spari aeroporto Orly 18 marzo 2017 In base alle prime informazioni un...

Trump, la vittoria di Putin
Trump, la vittoria di Putin
(Milano)
-

Meno chiaro invece il destino di altri programmi come quello sui rifugiati e il Programma Alimentare Mondiale.
L’amministrazione del presidente Donald Trump ha chiesto al Dipartimento di...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati