Il sindaco arruola i migranti a lavorare come vigili urbani… E NOI ITALIANI????

(Caltanissetta)ore 17:17:00 del 27/10/2016 - Categoria: Cronaca, Denunce

Il sindaco arruola i migranti a lavorare come vigili urbani… E NOI ITALIANI????

Evviva i pannicelli caldi...non sappiamo che cosa fare davanti all'invasione, il governicchio ha paura, se la fa sotto, cerca di far credere in Europa che è pronto ad accogliere tutta l'Africa, perché è tanto buono, Africa da dividere però, un pezzo per u

Evviva i pannicelli caldi...non sappiamo che cosa fare davanti all'invasione, il governicchio ha paura, se la fa sotto, cerca di far credere in Europa che è pronto ad accogliere tutta l'Africa, perché è tanto buono, Africa da dividere però, un pezzo per uno, fra i paesi europei. Questi che hanno capito benissimo che senza i respingimenti ne arriveranno a milioni, tengono ben serrate le frontiere, ovviamente e saggiamente. E il nostro ganassino si meraviglia per quanto sono cattivi....ma guarda un po'...

Li avevamo visti impegnati a pulire le strade, raccogliere le foglie, ridipingere i muri.

A Caltanissetta, in Sicilia, erano pure saliti in cattedra per insegnare l'inglese agli uomini della polizia locale. Ma i migranti impiegati come vigili urbani ancora ci mancavano.

[foto2[

Nel Comune di Dro, in Trentino, alcuni richiedenti asilo affiancheranno i vigili urbani perregolare il traffico all'uscita e all'entrata delle scuole elementari. Cinque profughi in tutto (il paese conta meno di cinquemila anime, ndr), impiegati dal municipio anche per piccoli lavori di giardinaggio, in biblioteca e per qualche attività di polizia.

"Posso confermare - spiega il comandante della polizia locale Marco D’Arcangelo - che i soggetti presi in esame si sono dimostrati subito ricettivi, attenti e precisi. Saranno affiancati dal nostro personale fino a quando lo riterremo opportuno e successivamente si proverà a dare loro una certa autonomia sempre sotto la sorveglianza di un nostro vigile."

Speranzoso si è detto anche il sindaco Vittorio Fravezzi, che fra l'altro è anche senatore nel gruppo per le Autonomie:"Il comune di Dro - ha annunciato - ha una comunità predisposta all’accoglienza e che ha sempre dimostrato di saper affrontare questa emergenza nel migliore dei modi. Abbiamo deciso di non subirla, ma di gestirla anche con iniziative di questo tipo che diano modo ai migranti di ripagare la comunità in cui risiedono con lavori di volontariato, seguiti e che diano agli stessi dignità."

Autore: Gregorio

Notizie di oggi
RIP sovranita' alimentare: Juncker autorizza gli Ogm nella UE
RIP sovranita' alimentare: Juncker autorizza gli Ogm nella UE
(Caltanissetta)
-

Il grosso vantaggio dell’Ue per le lobby finanziarie e industriali è che è molto più facile influenzare un potere centrale che i singoli governi dei 28 paesi membri.
JUNCKER (PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE EUROPEA) AUTORIZZA BEN 19 TIPOLOGIE DI ...

Insegnanti TRUFFATI da Renzi: devono RESTITUIRE gli 80 Euro!
Insegnanti TRUFFATI da Renzi: devono RESTITUIRE gli 80 Euro!
(Caltanissetta)
-

È il testo ironico, ma amarissimo, di una lettera aperta del professor Fabio Macchi pubblicata sul sito Orizzonte scuola
«A poche settimane dal voto voglio ringraziare pubblicamente Renzi e il Pd per...

Bollette della luce: ecco la cifra che dovremo PAGARE PER GLI UTENTI MOROSI
Bollette della luce: ecco la cifra che dovremo PAGARE PER GLI UTENTI MOROSI
(Caltanissetta)
-

L’AEGSI HA EMESSO UNA DELIBERA CHE PREVEDE IL RECUPERO DELLE MOROSITÀ DERIVATE DALLE BOLLETTE DELLA LUCE NONO PAGATE, A CARICO DI TUTTA LA COLLETTIVITÀ.
L’AEGSI HA EMESSO UNA DELIBERA CHE PREVEDE IL RECUPERO DELLE MOROSITÀ DERIVATE...

Italia in declino da 25 anni: le PRIVATIZZAZIONI hanno ucciso il Paese
Italia in declino da 25 anni: le PRIVATIZZAZIONI hanno ucciso il Paese
(Caltanissetta)
-

E’ opinione diffusa tra gli accoliti della sinistra italiana che i mali economici del Belpaese siano stati in larga misura acuiti e creati dai governi presieduti da Silvio Berlusconi.
E’ opinione diffusa tra gli accoliti della sinistra italiana che i mali...

In pensione con soli 5 anni di contributi? TUTTO PERMESSO...MA AGLI IMMIGRATI!
In pensione con soli 5 anni di contributi? TUTTO PERMESSO...MA AGLI IMMIGRATI!
(Caltanissetta)
-

Se non versano contributi per almeno 20 anni, i lavoratori italiani perdono tutto il tesoretto versato. “Gli immigrati (invece) prendono la pensione anche con cinque anni di contributi”.
Se non versano contributi per almeno 20 anni, i lavoratori italiani perdono...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati