Il pompiere paura non he ha? Peccato che il suo STIPENDIO E' DA FAME!

(Genova)ore 11:16:00 del 09/12/2018 - Categoria: , Economia, Lavoro

Il pompiere paura non he ha? Peccato che il suo STIPENDIO E' DA FAME!

I Vigili del Fuoco italiani lamentano da sempre stipendi bassissimi, attrezzature carenti, organico insufficiente

C'è un video, uno dei tanti che hanno iniziato a circolare a poche ore dal devastante terremoto nel centro Italia, che riprende un manipolo di vigili del fuoco all'interno di un edificio per cercare i superstiti, poco dopo costretti alla fuga a causa dei crolli. Una immagine emblematica. Sono loro, i vigili del fuoco italiani: in trincea quando gli elementi naturali diventano ostili, quando terra, acqua e fuoco si rivoltano contro l'essere umano e diventano causa di morte.

Ora, mentre scrivo, sono sui luoghi dell'ennesima calamità naturale. Prima di oggi sono stati centinaia di altre volte sui luoghi delle disgrazie. Sono stati in Umbria, in Emilia, nel centro Italia, Amatrice, a Arquata a Accumoli, sono a Pescara del Tronto a Ischia e prima ancora a Reggio Emilia, a L'Aquila, a Ischia. E chissà dove ancora. Insieme ai volontari, alla Protezione civile, insieme alle altre forze dell'ordine.

I vigili del fuoco sono però la cenerentola del soccorso pubblico e della difesa civile in Italia. Lamentano stipendi tra i più bassi nel settore e croniche carenze d'organico.

Si nota di più il loro fondamentale lavoro, quando sono chiamati al lavoro nelle emergenze; quando ci sono calamità naturali come un terremoto, una alluvione, un nubifragio, un pauroso incendio. Poi, però, rientrano nel vasto dimenticatoio della politica. Fino alla prossima emergenza. Dove si faranno trovare sempre pronti, nonostante attrezzature scarse, nonostante automezzi carenti, nonostante stipendi da fame. Come dice il loro coro: «Salviam la vita agli altri il resto conta poco. Il pompiere paura non ne ha…».

Da: QUI

Autore: Gregorio

Notizie di oggi
Palermo: se paghi la tassa sui rifiuti viaggi gratis
Palermo: se paghi la tassa sui rifiuti viaggi gratis
(Genova)
-

Paghi la tassa sulla spazzatura? Hai diritto a viaggiare gratis sui mezzi cittadini
VIAGGI GRATIS SE PAGHI L'IMMONDIZIA - "Uno dei problemi più gravi che assillano...

Deficit e Debito Pubblico sempre piu' critici, crescita ZERO. Promesse NON MANTENUTE
Deficit e Debito Pubblico sempre piu' critici, crescita ZERO. Promesse NON MANTENUTE
(Genova)
-

Stime macroeconomiche della Commissione europea negative per l'Italia su pil, deficit e debito pubblico. La nostra economia non cresce e non riusciamo a risanare i conti pubblici, che peggiorano in maniera allarmante.
CRESCITA ZERO, ITALIA ULTIMA NELLA UE - Siamo quasi alla fine dell’anno ed è...

Tassa sulla plastica: regioni e prodotti piu' colpiti
Tassa sulla plastica: regioni e prodotti piu' colpiti
(Genova)
-

La plastic tax sarà un vero e e proprio colpo per molte industrie del settore e a rimetterci saranno in particolare alcune regioni italiane.
TASSA SULLA PLASTICA, REGIONI E PRODOTTI PIU' COLPITI - Quali sono i prodotti...

Costi Pos: quanto ci costano i pagamenti per bancomat obbligatori
Costi Pos: quanto ci costano i pagamenti per bancomat obbligatori
(Genova)
-

Secondo un'indagine di Altroconsumo gli esercenti arriverebbero a pagare delle commissioni abbastanza importanti.
QUANTO CI COSTA IL POS - Ridurre l’uso del contante per contrastare evasione e...

Stop alle aperture domenicali: e' giusto per tutelare i piccoli esercizi?
Stop alle aperture domenicali: e' giusto per tutelare i piccoli esercizi?
(Genova)
-

STOP ALLE APERTURE DOMENICALI, A CHE PUNTO SIAMO - Dopo un anno, Luigi Di Maio rilancia la vecchia battaglia pentastellata contro l'apertura domenicale degli esercizi commerciali, consentita dalle liberalizzazioni del governo Monti.
STOP ALLE APERTURE DOMENICALI, A CHE PUNTO SIAMO - Dopo un anno, Luigi Di Maio...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati