Il CALCIO MALATO ITALIANO NON CAMBIA: NON E' UN PAESE PER TA-VECCHI...ANZI SI!

(Napoli)ore 19:17:00 del 10/03/2017 - Categoria: , Calcio, Denunce

Il CALCIO MALATO ITALIANO NON CAMBIA: NON E' UN PAESE PER TA-VECCHI...ANZI SI!

Il TaVECCHIO continua ad avanzare. Il Carraro di questo decennio e l' avatar di Lotito continuano a farla da padroni! Mah!

Il TaVECCHIO continua ad avanzare. Il Carraro di questo decennio e l' avatar di Lotito continuano a farla da padroni! Mah! Due 2 anni fa mentre andava in scena un campionato funestato dal caos Parma a lui andava pure bene l' ingresso nel calcio di gente come Manenti! Ma il suo amico americano interessato al Parma che fine ha fatto?
Comunque bravo al presidente. Avrà saputo fare accordi sottobanco e dare garanzie come solo i politici navigati sanno fare!

Abbiamo ancora un Presidente squalificato per 6 mesi da da FIFA ed UEFA, e fin qui poco male visto di che pasta sono fatte, ma squalificato dalle sue gaffe, per essere buoni, continue. Infatti la FIGC è un'espressione di quel che è diventata l'Italia. Andare su google e digitare Malagò a Tavecchio e si capiscono tante cose

Il calcio italiano non cambia: Carlo Tavecchio sarà presidente della Figc per altri 4 anni. Fino alla veneranda età di 77 primavere, ma “con l’entusiasmo del primo giorno”. Dice lui, che evidentemente è riuscito a convincere pure presidenti grandi e piccoli, delegati noti e sconosciuti. Ha battuto Andrea Abodi, come nelle previsioni della vigilia che già lo davano favorito: il presidente uscente viene rieletto col 54% dei voti. Più che sufficienti per continuare a governare in consiglio federale con margine, insieme a Claudio Lotito e al suo ‘partito’ che per l’occasione ha imbarcato anche gli allenatori di Renzo Ulivieri (vero ago della bilancia di questa elezione) e all’ultimo momento persino gli arbitri.

Autore: Carmine

Notizie di oggi
Il lavoro e' un male sociale: godetevi la vita
Il lavoro e' un male sociale: godetevi la vita
(Napoli)
-

Contrariamente ad una idea diffusa ad arte dai centri di condizionamento dello spettacolo moderno, il lavoro non è una catastrofe naturale.
Contrariamente ad una idea diffusa ad arte dai centri di condizionamento dello...

L'uomo e' ormai un lavoratore scemo, povero e che non si ribella
L'uomo e' ormai un lavoratore scemo, povero e che non si ribella
(Napoli)
-

L’uomo è un animale adattabile: si adatta anche alle cose che dovrebbe ripudiare. Ci adattiamo a mangiare cibo spazzatura, a respirare veleni, a stare in coda un’ora al mattino in tangenziale per andare al lavoro e un’altra ora la sera per tornare a casa.
L’uomo è un animale adattabile: si adatta anche alle cose che dovrebbe...

Yemen, bombe italiane massacrano IN SILENZIO civili e bambini
Yemen, bombe italiane massacrano IN SILENZIO civili e bambini
(Napoli)
-

Bombe italiane fabbricate in Sardegna e assemblate negli Emirati Arabi Uniti uccidono civili, tra cui bambini, in Yemen. Questo è quello che avviene in una guerra per procura, un massacro sotto silenzio.
Bombe italiane fabbricate in Sardegna e assemblate negli Emirati Arabi Uniti...

Sarabanda TRUCCATO: la nostalgia PALESEMENTE costruita a tavolino
Sarabanda TRUCCATO: la nostalgia PALESEMENTE costruita a tavolino
(Napoli)
-

Operazione nostalgia di una lentezza disarmante e palesemente costruita a tavolino. Il problema è che tutti, Papi per primo, recitano peggio che a una festa dell'oratorio. Tre ore che potrebbero stare tranquillamente in 45 minuti e una noia insostenibile.
Operazione nostalgia di una lentezza disarmante e palesemente costruita a...

20 milioni di soldi pubblici solo per CONTARE gli immigrati
20 milioni di soldi pubblici solo per CONTARE gli immigrati
(Napoli)
-

Anche se ieri si è celebrata la giornata mondiale del rifugiato costoro, in Italia, sfiorano semplicemente il 5%.
Anche se ieri si è celebrata la giornata mondiale del rifugiato costoro, in...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati