I soci in affari dei genitori di Renzi patteggiano per bancarotta!

(Perugia)ore 19:32:00 del 17/05/2018 - Categoria: , Cronaca, Denunce, Politica

I soci in affari dei genitori di Renzi patteggiano per bancarotta!

La settimana scorsa è uscita la notizia che i genitori di Renzi sono in attesa del rinvio a giudizio per la presunta emissione di fatture false.

La settimana scorsa è uscita la notizia che i genitori di Renzi sono in attesa del rinvio a giudizio per la presunta emissione di fatture false.

E’ invece di due giorni fa un’altra notizia sicuramente non piacevole per la famiglia dell’ex premier: nei prossimi giorni, spiega Giacomo Amadori su “La Verità”, Laura Bovoli, la madre dell’ex premier, che è presidente e amministratore della Eventi 6, la ditta di famiglia, potrebbe “ricevere un altro plico verde proveniente dalla Procura di Cuneo”.

Questo plico conterrebbe l’ avviso di chiusura indagini per il crac della ditta cuneese Direkta srl.

Leggiamo sempre su “La Verità”, quotidiano diretto da Maurizio Belpietro, che i soci in affari dei genitori di Renzi, che sono anch’essi indagati, sono già a processo ed è molto probabile che chiederanno al gup di patteggiare l’ accusa di bancarotta.

I due coindagati della madre di Renzi sono Mirko Provenzano ed Erika Conterno, imprenditori ed ex amici della famiglia Renzi.

Provenzano, scrive Amadori, dopo essere stato indagato è stato assunto in una coop legata ai Renzi ed è stato ospitato a Rignano sull’Arno, paese natale dell’ex segretario del Pd.

I suoi avvocati non hanno ancora deciso se chiedere il patteggiamento o il rito abbreviato per il loro assistito.

Prima di tutto Provenzano dovrà trovare un accordo su una transazione con il curatore fallimentare Alberto Peluttiero, che chiede 150.000 euro. Provenzano però dovrebbe riuscire a restituire poco più della metà e quindi “difficilmente la procedura si dichiarerà soddisfatta”.

L’altra ex socia, la Conterno, dovrebbe chiudere il procedimento per bancarotta patteggiando con la Procura per una pena di 1 anno e 8 mesi. Lei ha già restituito 40mila euro e quindi la sua posizione “si è alleggerita”.

Non si è ancora chiuso, invece, il capitolo giudiziario collegato ai reati fiscali riscontrati nell’ inchiesta. Se gli imputati pagheranno all’erario il dovuto, la vicenda si chiuderà in tempi brevi. Altrimenti si andrà verso il rito ordinario.

Da: QUI

Autore: Gerardo

Notizie di oggi

(Perugia)
-


Italiani schiavi del lavoro? Hanno i sensi di colpa per ferie e...

Asse Trump Putin: un mondo senza piu' NEMICI
Asse Trump Putin: un mondo senza piu' NEMICI
(Perugia)
-

Il mondo ha sempre bisogno di un nemico. È questo il duro insegnamento della nostra storia.
Il mondo ha sempre bisogno di un nemico. È questo il duro insegnamento della...

Lega e Movimento 5 Stelle si preparano a spartirsi le poltrone?
Lega e Movimento 5 Stelle si preparano a spartirsi le poltrone?
(Perugia)
-

Ma anche Cassa depositi e prestiti, Finmeccanica e poi decine di altri posti chiave. I partiti di governo sono pronti a occupare le posizioni più importanti. E a ridisegnare i rapporti di potere nello Stato. Vi raccontiamo cosa sta succedendo
«Il potere logora chi non ce l’ha», soleva ripetere il Divo Giulio Andreotti,...

VERGOGNA! Volevi un maschietto e invece e' una femminuccia? Ecco dove
VERGOGNA! Volevi un maschietto e invece e' una femminuccia? Ecco dove
(Perugia)
-

Il feto è femmina? Si può abortire – Le autorità sanitarie svedesi hanno di fatto legittimato l’aborto selettivo?
Il feto è femmina? Si può abortire – Le autorità sanitarie svedesi hanno di...

Gabanelli SHOCK sulla Rai: 'STIPENDI MOSTRUOSI A VITA SENZA FARE NULLA!'
Gabanelli SHOCK sulla Rai: 'STIPENDI MOSTRUOSI A VITA SENZA FARE NULLA!'
(Perugia)
-

Svincolata dai partiti, doveva decollare tre anni fa. Invece la più grande azienda culturale del Paese è rimasta nel parcheggio, invischiata nelle clientele e nelle inefficenze di sempre.
Svincolata dai partiti, doveva decollare tre anni fa. Invece la più grande...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati