I nuovi SNIPER dell'esercito italiano: FOTO E VIDEO!

(Milano)ore 20:45:00 del 28/09/2017 - Categoria: , Curiosità, Lavoro, Sociale

I nuovi SNIPER dell'esercito italiano: FOTO E VIDEO!

Il Comando per la Formazione, Specializzazione e Dottrina dell’Esercito ha comunicato di aver formato nuovi tiratori scelti (sniper), provenienti da tutte le Forze Operative Terrestri.

Il Comando per la Formazione, Specializzazione e Dottrina dell’Esercito ha comunicato di aver formato nuovi tiratori scelti (sniper), provenienti da tutte le Forze Operative Terrestri.

Il corso si è svolto presso la Scuola di Fanteria di Cesano di Roma, dove vengono addestrati tutti i cecchini dell’Esercito

Il programma addestrativo, strutturato su discipline che spaziano dall’addestramento al combattimento, a lezioni sulle armi in dotazione, oltre a topografia, addestramento al tiro, balistica, movimento occulto sul terreno, mascheramento e resistenza fisica, si è svolto sotto il controllo attento del personale istruttore del dipartimento “Armi e Tiro” della Scuola di Fanteria.

[video]

Dal febbraio 2016 la scuola è guidata dal Generale di Brigata Massimo Mingiardi, a lungo mission commander della missione di training europea EUTM (European Training Mission – Somalia) a Mogadiscio, prima di approdare a Cesano.

Si diventa tiratori scelti dopo un centinaio di ore di corso articolato su otto settimane, di cui circa il 30% di teoria e il 70% di attività pratiche. Le prime due settimane sono dedicate alla selezione del personale che aspira a frequentare il corso di tiratore scelto. Il programma comprende l’addestramento al combattimento, lezioni sulle armi in dotazione, topografia, addestramento al tiro, balistica, sfruttamento del terreno, stima della distanza senza l’ausilio di materiale elettronico, osservazione del campo di battaglia, movimento occulto sul terreno (stalking), mascheramento e resistenza fisica.

Non è da tutti riuscire a diventare uno sniper e quelli che ce l’hanno fatto dimostrano ancora una volta come la formazione e la perseveranza, unite al talento naturale, possano creare delle eccellenze italiane apprezzate in tutto il mondo.

Le foto dei nuovi sniper dell’Esercito

Da: QUI

Autore: Gregorio

Notizie di oggi
RIP sovranita' alimentare: Juncker autorizza gli Ogm nella UE
RIP sovranita' alimentare: Juncker autorizza gli Ogm nella UE
(Milano)
-

Il grosso vantaggio dell’Ue per le lobby finanziarie e industriali è che è molto più facile influenzare un potere centrale che i singoli governi dei 28 paesi membri.
JUNCKER (PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE EUROPEA) AUTORIZZA BEN 19 TIPOLOGIE DI ...

In pensione con soli 5 anni di contributi? TUTTO PERMESSO...MA AGLI IMMIGRATI!
In pensione con soli 5 anni di contributi? TUTTO PERMESSO...MA AGLI IMMIGRATI!
(Milano)
-

Se non versano contributi per almeno 20 anni, i lavoratori italiani perdono tutto il tesoretto versato. “Gli immigrati (invece) prendono la pensione anche con cinque anni di contributi”.
Se non versano contributi per almeno 20 anni, i lavoratori italiani perdono...

Stato islamico: un progetto made in USA
Stato islamico: un progetto made in USA
(Milano)
-

La leggenda di al-Qaida e della minaccia del “nemico estero” è sostenuta dai media e dalla propaganda governativa.
La leggenda di al-Qaida e della minaccia del “nemico estero” è sostenuta dai...

Mettetevelo in testa: non vi ribellate? ALLORA NON AVETE DIRITTO DI LAMENTARVI!
Mettetevelo in testa: non vi ribellate? ALLORA NON AVETE DIRITTO DI LAMENTARVI!
(Milano)
-

In una democrazia, anche se “presunta”, è il popolo che si costruisce il suo destino semplicemente usando una matita alle urne.
In una democrazia, anche se “presunta”, è il popolo che si costruisce il suo...

Siamo sicuri che Papa Francesco e' cattolico?
Siamo sicuri che Papa Francesco e' cattolico?
(Milano)
-

Si è ormai introdotta una crepa nella chiesa italiana: a poco a poco e in modo sempre crescente appare la diversità, fino a essere una vera e propria opposizione, tra cattolici che vogliono ispirarsial Vangelo e cattolici “del campanile”, per i quali la p
Si è ormai introdotta una crepa nella chiesa italiana: a poco a poco e in modo...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati