I misfatti della Chiesa in nome di Cristo

FROSINONE ore 12:23:00 del 20/11/2014 - Categoria: Cultura, Curiosità, Denunce, Editoria, Sociale

I misfatti della Chiesa in nome di Cristo

I misfatti della Chiesa in nome di Cristo | Scopriamo insieme il potere della Chiesa cattolica

La chiesa cattolica è in ginocchio, e non nel modo in cui vorrebbe. Infatti, l'ultima cosa che chiunque  vorrebbe chiedere in questo momento storico ad un vescovo o cardinale, in questo momento è la preghiera, o testimonianza cristiana, o il modo di vivere la vita di Dio. Viviamo in un contesto politico-economico davvero brutale. I problemi ci attanagliano, non riusciamo ad arrivare alla fine del mese e addirittura non riusciamo a soddisfare i bisogni delle nostre famiglie. La risposta della Chiesa è sempre la stessa: la preghiera. Accade una catastrofe, un’alluvione, un terremoto ed il Papa come risponde? “Pregherò per voi”. Perché si, tutti devono sapere i crimini della Chiesa in nome di Cristo,  il comportamento inappropriato tra prelati, le lotte politiche in Vaticano, e l'esistenza di una cabala gay clandestina ai più alti livelli a Roma.

Tutto ciò è profondamente inquietante se consideriamo la missione principale della Chiesa Cattolica nel mondo. Come può un'organizzazione che professa un collegamento diretto con Cristo - "Tu sei Pietro", Gesù disse al primo vescovo di Roma, "e su questa pietra edificherò la mia chiesa ..." – andare così fuori dai binari, fino a sembrare al giorno d’oggi un potere davvero folle, un’istituzione inaffidabile e corrotta, che pensa a salvare la propria pelle ad ogni costo?

Noi non siamo scioccati come gli altri, noi siamo arrabbiati: molto arrabbiati a dir la verità. Perché la nostra chiesa , la chiesa dove le generazione dei nostri parenti hanno dato fedeltà e talvolta anche le loro vite, è diventata soltanto un gioco di potere. Non è riuscita a rendere testimonianza, a livello istituzionale, il messaggio del Vangelo affidatagli da Cristo. "Tu sei Pietro, e su questa pietra edificherò la mia chiesa", ha detto: ma i discendenti di Pietro, i vescovi ei cardinali di oggi, sembra più intenti a rompere la roccia in pezzi che costruire su di essa.

Questi crimini che sono stati commessi, questo potere che è stato abusato, questa fiducia che è stata tradita: non nel nostro nome, ma nel nome della santità di Gesù. Il senso di colpa ha perseguitato la chiesa attraverso i secoli, ed è una colpa che spesso è piantata molto più profondamente nei laici: ogni settimana per molti anni sentiamo i preti che ci ricordano di confessarci , di pentirci, di fare un bagno di umiltà se parliamo della Chiesa negativamente...

Non si possono dimenticare i crimini della Chiesa Cattolica negli anni con un semplice gesto di “scuse” di Giovanni Paolo II. La Chiesa dovrebbe pagare per i suoi crimini, non a chiacchiere. Decapitazioni, condanne a morte, roghi, sante inquisizioni, crociate, pedofilia, abuso, maltrattamento, potere, massacramento, estinzione delle precedenti religioni, assoluta gestione dell’istruzione, dei libri, del sapere, della morale, delle vittime perché “streghe”, delle guerre tra religioni, per i crimini sugli ebrei, sulle popolazioni indigene…  Questi sono soltanto “alcuni”dei crimini commessi dalla Chiesa Cattolica durante 2000 anni di storia. Se un istituzione avesse commesso tutti questi crimini, voi cosa chiedereste allo Stato? Il risarcimento.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Lotta alle fake news? Il Bavaglio al web una cosa ILLEGALE! Ma non ve lo diranno mai
Lotta alle fake news? Il Bavaglio al web una cosa ILLEGALE! Ma non ve lo diranno mai

-

Lotta alle fake news, o meglio alla libertà d’opinione: il decreto legge firmato da Adele Gambaro arriva in Senato (commissioni giustizia e affari costituzionali) e riapre la polemica sulla legge-bavaglio, tra profili di incostituzionalità, correttivi leg
Lotta alle fake news, o meglio alla libertà d’opinione: il decreto legge firmato...

Le ragioni per cui NON VOTARE e' una scelta sacrosanta, OGGI COME OGGI
Le ragioni per cui NON VOTARE e' una scelta sacrosanta, OGGI COME OGGI

-

Il voto, come non il voto, sono sempre significativi. In astratto vale l'argomento che chi non vota lascia decidere agli altri, ma non vuol dire che il suo non-voto non abbia significato, perché ogni presa di posizione è significativa per il politico
Il voto, come non il voto, sono sempre significativi. In astratto vale...

Bergamo come il FAR WEST: violenti scontri tra ROM rivali - VIDEO
Bergamo come il FAR WEST: violenti scontri tra ROM rivali - VIDEO

-

Pugni, spranghe, auto che si scontrano e quindici colpi di pistola per un regolamento di conti.
Pugni, spranghe, auto che si scontrano e quindici colpi di pistola per un...

Sei a dieta e ami la Pizza? Ecco come mangiarla senza ingrassare!
Sei a dieta e ami la Pizza? Ecco come mangiarla senza ingrassare!

-

PIZZA NELLA DIETA - Vuoi dimagrire e pensi di dover eliminare la pizza? Niente di più sbagliato!
PIZZA NELLA DIETA - Vuoi dimagrire e pensi di dover eliminare la pizza? Niente...

Disastro Italia: mandiamo via i nostri giovani per prendere disperati senza cultura
Disastro Italia: mandiamo via i nostri giovani per prendere disperati senza cultura

-

Qualcosa ci inventeremo.. tra 30 anni. Oggi è troppo presto! E poi siamo ad agosto, perchè disturbare le vacanze degli Italiani!? Questi sono articoli che vanno bene a novembre! Evviva l'Italia!
Non preoccupiamoci. Fra 30 anni, quando questi ragazzi avranno versato zero...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati