I giovani bamboccioni italiani

(Cagliari)ore 22:47:00 del 18/09/2016 - Categoria: Denunce, Editoria

I giovani bamboccioni italiani

Questi qui vogliono l’assegno di cittadinanza SENZA LAVORARE! VI RENDETE CONTO?

Questi sono i risultati di una cultura sinistra che convince la gente che tutti debbano essere laureati come il figlio dell'avvocato o dell'ingegnere. E poi, giustificare sempre i nostri ragazzoni sani e pasciuti con l'argomento che c'e' la crisi, da' a questi CAMPIONI l'alibi per non far niente. Ma come cavolo possono lavorare, abituati come sono a fare le tre-quattro di notte, nei locali a bere e ballare? Ridiamo dignita' ai lavori manuali, perche' nessun lavoro e' umile, se svolto con impegno e professionalita'.

 

Le nuove generazioni italiane sono un’autentica disperazione e porteranno il Paese nel baratro. Sono INCAPACI E SVOGLIATI! Sanno solo lamentarsi che non trovano lavoro mentre gli stranieri che arrivano qua ne trovano subito uno. SOLO UN CASO?

I giovani italiani odierni? Altro che i piagnistei dei bamboccioni e delle squinziette lavativi solo perché non possono comprarsi l'ultimo modello di telefonino od andare al concertazzo rockettaro. NON HANNO FAME! E quando ancora non si ha fame non si sa cosa significhi davvero la povertà.

Gli italiani credono di essere circondati da musulmani, di essere stati invasi dagli immigrati, di essere tutti disoccupati, di avere troppi vecchi in giro quando i veri responsabili della crisi SONO LORO!

Gran parte dei giovani Italiani cresciuti da Mammà con la bistecca,banane e vitamine nonchè nel permessivismo più o meno regolato,non intendono affatto incontrare divieti o sofferenze anche provvisorie, Loro mirano al POSTO FISSO, alla SCRIVANIA con POLTRONA, alla MACCHINA a RATE, alla FIDANZATINA e soprattutto essere liberi dal Venerdi sera fino al Lunedi mattina oltre le Ferie consentite e qualche indisposizione fisica.

La domanda che mi pongo spesso è :perche' gli albanesi, per esempio, accettano di lavorare con sacrificio(perche' il lavoro, per chi non lo sapesse E' SACRIFICIO !)Forse perche' hanno bisogno? Forse perche' non hanno il paparino che li mantiene? CERTO CHE Si'.

 

Questi qui vogliono l’assegno di cittadinanza SENZA LAVORARE! VI RENDETE CONTO?

PER VOI non ci vogliono i padroni in Italia ci vuole lo STATO COMUNISTA! Lui ve la addrizzerebbe SUBITO la schiena altro che scioperi! Andreste pure a reclamare con i compagni al governo. In Italia siete tutti o quasi degli scansafatiche! BEN VENGANO GLI EXTRACOMUNITARI!

Autore: Luca

Notizie di oggi
Vivere per lavorare: pensione a 70 anni sempre piu' vicina
Vivere per lavorare: pensione a 70 anni sempre piu' vicina
(Cagliari)
-

Perchè non allunghiamo la vita lavorativa fino a 90 anni, così risolviamo il problema? Ridicoli.
Perchè non allunghiamo la vita lavorativa fino a 90 anni, così risolviamo il...


(Cagliari)
-


Questo è un motivo "più che ottimo" per votare, alle prossime elezioni...

Gli eroi luddisti: coloro che si ribellarono alla SCHIAVITU' SUL LAVORO
Gli eroi luddisti: coloro che si ribellarono alla SCHIAVITU' SUL LAVORO
(Cagliari)
-

Il luddismo è stato un movimento di sabotatori che agì principalmente in Gran Bretagna, soprattutto nei primi decenni del XIX secolo, opponendosi in questo modo alla violenza dell'industrializzazione forzata
Il luddismo è stato un movimento di sabotatori che agì principalmente in Gran...

Voi continuate a chattare alla guida: SOSPENSIONE PATENTE ALLA PRIMA INFRAZIONE, 1280 EURO DI MULTA
Voi continuate a chattare alla guida: SOSPENSIONE PATENTE ALLA PRIMA INFRAZIONE, 1280 EURO DI MULTA
(Cagliari)
-

CHATTA SU STA MULTA - SOSPENSIONE DELLA PATENTE GIÀ ALLA PRIMA INFRAZIONE E RADDOPPIO DELLE SANZIONI PER CHI SARA’ SORPRESO ALLA GUIDA CON IL CELLULARE: L'INIZIALE 'AMMORBIDIMENTO' E' STATO SUBITO IRRIGIDITO - PER I RECIDIVI STOP FINO A 6 MESI, SANZIONI A
CHATTA SU STA MULTA - SOSPENSIONE DELLA PATENTE GIÀ ALLA PRIMA INFRAZIONE E...

Tenerife: 0 tasse fino a 20mila euro di pensione, vita da lusso e benessere
Tenerife: 0 tasse fino a 20mila euro di pensione, vita da lusso e benessere
(Cagliari)
-

STORIA DI UN PENSIONATO IN FUGA: “IN ITALIA, IO E MIA MOGLIE, CON 1630 EURO NETTI NON RIUSCIVAMO A VIVERE - INVECE A TENERIFE SONO TRANQUILLO: QUI NON SI PAGA NULLA FINO A 20MILA EURO DI PENSIONE.
STORIA DI UN PENSIONATO IN FUGA: “IN ITALIA, IO E MIA MOGLIE, CON 1630 EURO...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati