Higuain PERDENTE, finali da 2 IN PAGELLA: un affare per il Napoli

(Torino)ore 23:44:00 del 08/06/2017 - Categoria: , Calcio, Denunce

Higuain PERDENTE, finali da 2 IN PAGELLA: un affare per il Napoli

Il fatto che, alla fine, il Pippita abbia segnato in stagione molto meno di Mertens e il fatto che abbia contribuito meno di zero all'andamento di una finale europea dimostrano che il progetto degli agnellini era quello non di rafforzare se stessi (che sa

Il fatto che, alla fine, il Pippita abbia segnato in stagione molto meno di Mertens e il fatto che abbia contribuito meno di zero all'andamento di una finale europea dimostrano che il progetto degli agnellini era quello non di rafforzare se stessi (che sarebbe un principio costruttivo) ma di indebolire gli altri, puntando sul potere dei soldi e basta. Il che sottintende tanta tanta tanta arroganza. E l'arroganza, come nei classici della tragedia greca che ci infliggevano a scuola, viene punita dai numi. Tie'

Sarà onere della Juventus capire – probabilmente lo hanno sempre saputo – che novanta milioni per Gonzalo Higuain sono una cifra esagerata. Perché Higuain non li vale. Perché lo sport – questo vale anche per Napoli – è innanzitutto forza mentale. Higuain in Europa conta poco. Higuain ha disputato la sua ottava finale senza segnare. Non può essere un caso. E infatti non lo è. Gran bel giocatore, per carità. Ma i fuoriclasse sono altri. I fuoriclasse sono coloro i quali toccano due palloni e segnano due gol. Come Cristiano Ronaldo. Stasera è stato chiaro anche ai più riottosi perché il Real diede il via libera alla cessione di Gonzalo al Napoli. Non è un fuoriclasse. È il Leconte del calcio. Henri Leconte. Grande braccio. Ma zero testa. Inconsistente. Novanta milioni non li vale né ora né mai. È stato un grande De Laurentiis a venderlo per quella cifra. Perciò Cristiano Ronaldo vince i Palloni d’oro e Gonzalo no.

Ivan Drago

Non si è visto nemmeno Dybala. Detto questo, la stagione della Juventus resta molto valida. Anche perché in Italia fino a quest’anno nessuno si è sentito talmente forte al punto da sfidarli. E la Juventus va sfidata. Come Ivan Drago. A un certo punto, devi avere il coraggio di sferrare un pugno per scoprire che anche lui può essere ferito. La Juventus resta la squadra più forte in Italia, ci mancherebbe. Ma nonostante Higuain e Pjanic, non è andata oltre il risultato di due anni fa. Una finale di Champions. Due anni fa, bloccata dal Barcellona. Stasera, umiliata dal Real Madrid. La campagna acquisti applaudita dai media non ha portato l’ambita Champions. In nove finali, ne hanno vinte due. Di cui una all’Heysel. Lontano dall’Italia, perdono la loro sicurezza.

Anche la Juventus ora dovrà ripartire. Da Allegri, speriamo per loro, che quest’anno ha allungato la vita dei bianconeri con un’invenzione tattica. E probabilmente da qualche ritocco in difesa.

Autore: Gregorio

Notizie di oggi
I giornali di partito? Ci sono costati 238 milioni, E SONO FALLITI LO STESSO
I giornali di partito? Ci sono costati 238 milioni, E SONO FALLITI LO STESSO
(Torino)
-

I giornali di partito ci sono costati 238 milioni di euro (e sono falliti lo stesso)
I giornali di partito ci sono costati 238 milioni di euro (e sono falliti lo...

FUORI GLI ITALIANI: a Tenerife scoppia la rivolta
FUORI GLI ITALIANI: a Tenerife scoppia la rivolta
(Torino)
-

Negli ultimi anni è aumentato enormemente il numero degli italiani residenti a Tenerife e alle Canarie: connazionali che non sempre si comportano nel migliore dei modi e vivono onestamente. E l’aumento di episodi di truffe o microcriminalità commessi da i
Negli ultimi anni è aumentato enormemente il numero degli italiani residenti a...

250mila italiani sono scappati da questo Paesi nel 2016
250mila italiani sono scappati da questo Paesi nel 2016
(Torino)
-

In Italia a partire dalla crisi del 2008 e specialmente nell’ultimo triennio, si emigra come negli anni del dopoguerra: nel 2016 sono 250mila gli italiani scappati all’estero. La cifra ha superato i flussi degli immigrati in Italia.
In Italia a partire dalla crisi del 2008 e specialmente nell’ultimo triennio, si...

SMARTPHONE KILLER: incidenti mortali in aumento
SMARTPHONE KILLER: incidenti mortali in aumento
(Torino)
-

La “distrazione da smartphone” è diventata la prima causa di incidente stradale in Italia, superando l’eccesso di velocità, e la guida in stato di ebbrezza. Siamo di fronte a una vera e propria emergenza.
La “distrazione da smartphone” è diventata la prima causa di incidente stradale...

Valle D'Aosta: la silenziosa regione dalla CORRUZIONE, TRUFFE ED ILLEGALITA' D'ORO!
Valle D'Aosta: la silenziosa regione dalla CORRUZIONE, TRUFFE ED ILLEGALITA' D'ORO!
(Torino)
-

Inchieste penali e della Corte dei Conti, bilanci truccati, liquidazioni milionarie e migliaia di euro che spuntano dai cassetti. Benvenuti nei palazzi della politica della Valle d’Aosta.
Inchieste penali e della Corte dei Conti, bilanci truccati, liquidazioni...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati