Grecia news: Tsipras caccia gli spettatori della Troika

GORIZIA ore 13:15:00 del 07/02/2015 - Categoria: Economia, Politica

Grecia news: Tsipras caccia gli spettatori della Troika

Grecia news: Tsipras caccia gli spettatori della Troika | L’analisi politica del blog di informazione Italiano Sveglia

Tsipras non vorrebbe uscire dall’Euro, ma il suo programma è fortemente contrario al permanere nell’UE. A rigor di logica un programma del genere non può coesistere con questa Europa, salvo miracoli diplomatici (la vediamo dura). A meno che Tsipras non si lasci affascinare dalla massoneria europea, speriamo non demorda.

Il trio dell’Apocalisse (copyright dell’ex ministro delle finanze Giorgos Papacostantinou) e il suo leader indiscusso – Mr. Blue Eye, al secolo il danese Poul Thomsen, targato Fmi – sono arrivati forse al capolinea. «Gli uomini della Troika non dovranno più mettere piede ad Atene – li ha minacciati la sera della vittoria alle elezioni il premier greco Alexis Tsipras – Sono un organo non democratico e non eletto con cui non vogliamo più trattare».

Sembrava una boutade. Una minaccia da buttare sul tavolo dei negoziati per alzare il prezzo con i falchi del nord. Invece no: dopo essere sfuggiti alla furia di 50 disabili in carrozzella che protestavano per i tagli al welfare nascondendosi in una palestra in piazza Syntagma e dopo aver affrontato a testa alta la pioggia di monetine dei disoccupati ellenici, gli odiatissimi (sotto il Partenone) funzionari di Ue, Bce e Fmi stanno per cadere sotto i colpi del fuoco amico. «Dobbiamo ripensare il modello delle ispezioni in Grecia – aveva buttato lì a luglio il presidente della Commissione Jean Claude Juncker – Riorganizzandole con criteri e uomini più democratici e legittimi».

Cosa ne pensi di questo personaggio politico? Vorresti un premier così in Italia?

ESPRIMI IL TUO GIUDIZIO E DAI UNA VALUTAZIONE IN BASSO DA 1 A 10 SULLA Politica DI TSIPRAS

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Rimborsopoli: il vero problema? LE IENE, NON IL M5S!
Rimborsopoli: il vero problema? LE IENE, NON IL M5S!

-

La radice del problema è la malapianta del risentimento che da anni è coltivata dai mass media e di cui i grillini sono solo l’epifenomeno più chiassoso, effimero e passeggero
La radice del problema è la malapianta del risentimento che da anni è coltivata...

Salvini candidato in Calabria? PER NON DIMENTICARE: 'Questa Regione mi fa VERGOGNARE DI ESSERE ITALIANO'
Salvini candidato in Calabria? PER NON DIMENTICARE: 'Questa Regione mi fa VERGOGNARE DI ESSERE ITALIANO'

-

Salvini candidato in Calabria. Sì, quello che disse: “questa Regione (la Calabria) mi fa vergognare di essere italiano” – Signori, questa non è un’elezione, è un test di intelligenza per i Meridionali…!
Salvini candidato in Calabria. Sì, quello che disse: “questa Regione (la...



-


E' già successo in Gran Bretagna per la Brexit e negli Stati Uniti per...

Caso Rimborsi M5S: cose che succedono? Difenderli a PRESCINDERE e' SBAGLIATO
Caso Rimborsi M5S: cose che succedono? Difenderli a PRESCINDERE e' SBAGLIATO

-

Quando in un pollaio vengono eletti il capo e la rappresentanza, non c'è ombra di dubbio che gli eletti appartengono alla categoria dei pennuti.
Quando in un pollaio vengono eletti il capo e la rappresentanza, non c'è ombra...

Siamo ormai rassegnati a votare il MENO PEGGIO: meglio non votare?
Siamo ormai rassegnati a votare il MENO PEGGIO: meglio non votare?

-

Sono prevedibili, anche se non mancano di fantasia. D’altra parte cosa mai possono dire se non quello che la gente vuole sentirsi dire?
Li vedo ogni giorno, tutti. Li ascolto pure, li leggo, nonostante un forte...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati