GRAZIE LORENZIN! Sanita', Cuneo: si rompe la barella e il paziente cade. Muore dopo 4 giorni

(Cuneo)ore 13:38:00 del 27/10/2016 - Categoria: Denunce, Salute

GRAZIE LORENZIN! Sanita', Cuneo: si rompe la barella e il paziente cade. Muore dopo 4 giorni

La procura di Cuneo ha aperto una inchiesta su un 74enne morto sabato scorso all’ospedale Santa Croce del capoluogo piemontese dopo che, quattro giorni prima, la barella su cui lo stavano trasportando si è rotta ed è caduto a terra.

Il livello di preparazione e di competenza dei medici italiani è da fare invidia a qualsiasi altro paese.E' l' inettitudine e la mancanza di un sistema più rigido che ci preoccupano. Riformare il sistema sanitario sarebbe una soluzione, peccato che tra il dire e il fare.…

Mesi e mesi di attese per degli esami quando se paghi privatamente il medico che utilizza le stesse strutture sanitarie nel giro di pochi giorni la visita è fatta...vi sembra giusto??? a sto punto che facciano come in America...privatizziamo gli ospedali cosi qualcosa si sistema...

La procura di Cuneo ha aperto una inchiesta su un 74enne morto sabato scorso all’ospedale Santa Croce del capoluogo piemontese dopo che, quattro giorni prima, la barella su cui lo stavano trasportando si è rotta ed è caduto a terra. L’incidente è avvenuto mentre Carlo Bono, impresario edile in pensione di Borgo San Dalmazzo, veniva trasportato dal reparto in cui era ricoverato all’ambulatorio per essere sottoposto a un trattamento terapeutico. Cinque persone sono state indagate per omicidio colposo. Venerdì sarà disposta l’autopsia.

Nel registro degli indagati, secondo quanto appreso, sono finiti i nomi del responsabile della manutenzione e della sicurezzadell’ospedale e quello dei rappresentanti della ditta della barella. “La famiglia non ha nulla da rimproverare al personale medico e paramedico, l’assistenza è stata ottimale – dice l’avvocato Vittorio Sommacal che rappresenta la famiglia – ma bisogna far luce sulle circostanze del decesso e sulle eventuali responsabilità”.

Autore: Gregorio

Notizie di oggi
Questi mostri non fi fermano neanche davanti ai bambini: RIMPATRIO SUBITO?
Questi mostri non fi fermano neanche davanti ai bambini: RIMPATRIO SUBITO?
(Cuneo)
-

Sono solo degli animali,puntano a famiglie e bambini,che sono senza protezione e non si possono difendere.
Sono solo degli animali,puntano a famiglie e bambini,che sono senza protezione e...

Ci vorranno 40 anni per riprenderci dagli SFASCI di questi governi NON ELETTI
Ci vorranno 40 anni per riprenderci dagli SFASCI di questi governi NON ELETTI
(Cuneo)
-

Qualcuno potrebbe pensare che il governo sia in mano a degli schizofrenici, ed invece si sbaglia, questi sono una compagnia di sabotatori della democrazia cui è stato dato il mandato di distruggere la nostra società e il nostro modo di vivere.
Qualcuno potrebbe pensare che il governo sia in mano a degli schizofrenici, ed...

Dieta, questione di cervello
Dieta, questione di cervello
(Cuneo)
-

Dieta dei sette giorni, ipocalorica, delle mele o delle banane. C’è anche la dieta dei succhi, quella Shangri-la, quella delle otto ore e persino quella del gelato. L’elenco potrebbe essere lunghissimo ma quante funzionano? E, soprattutto, per chi funzion
Dieta dei sette giorni, ipocalorica, delle mele o delle banane. C’è anche la...

Dimagrire? Questione di cervello!
Dimagrire? Questione di cervello!
(Cuneo)
-

Uno studio dell’Università di Cambridge, pubblicato sulla rivista eLife, fa luce sui meccanismi alla base della fame, che a volte portano anche chi sta seguendo regimi alimentari dietetici a non perdere peso.
Uno studio dell’Università di Cambridge, pubblicato sulla rivista eLife, fa luce...

Vaccino obbligatorio, la verità
Vaccino obbligatorio, la verità
(Cuneo)
-

Segue il Belgio, con soli 2 vaccini obbligatori, mentre tutti gli altri paesi del pianeta hanno un solo vaccino obbligatorio, o anche nessuno.
«Addirittura 12 vaccini, somministrati a bambini di tre mesi di vita? E’ da...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati