Gran Bretagna contro UE: cosa sapere

(Torino)ore 19:19:00 del 14/07/2016 - Categoria: Denunce, Esteri, Politica

Gran Bretagna contro UE: cosa sapere

I top manager di istituti di credito, società di finanziamento e banche di investimento pagheranno molto cari gli errori di cattiva condotta, i casi di negligenza che provocano perdite, la gestione errata del rischio e altri comportamenti che colpiscono l

Il nuovo ordinamento entrato prevede pene rigorose per i top manager che causano il fallimento degli istituti che dirigono

E noi, come nei racconti di Dickens guardiamo attraverso il vetro appannato della nostra realtà un mondo che possiamo solo sognare.

In Gran Bretagna i top manager che con comportamenti scorretti causano il fallimento delle imprese e degli istituti di credito che dirigono, rischiano fino a sette anni di carcere e multe “senza limite”, che potranno intaccare bonus e stipendi. Sono entrate in vigore il 7 marzo le nuove norme fortemente volute dal Cancelliere dello Scacchiere, il ministro delle Finanze britannico George Osborne, secondo il quale il nuovo ordinamento mostra come “il governo abbia appreso la lezione del passato”. 

I top manager di istituti di credito, società di finanziamento e banche di investimento pagheranno molto cari gli errori di cattiva condotta, i casi di negligenza che provocano perdite, la gestione errata del rischio e altri comportamenti che colpiscono l’impresa e i suoi clienti. “È giusto – ha dichiarato il ministro – che un senior manager vada in prigione se le sue azioni hanno causato il fallimento”.

E da noi quando si comincerà a legiferare in questo senso? È tanto difficile capire che per disinnescare le iperboli finanziarie spregiudicate basate su derivate e controderivate, ficcate a forza nel portafoglio di ignari clienti, bisogna semplicemente renderle non convenienti agli operatori stessi?

CLICCA MI PIACE PER SEGUIRCI SU FACEBOOK!

Autore: Carmine

Notizie di oggi
Molti benzinai truffano ripetutamente persone ignare: ECCO I LORO TRUCCHI
Molti benzinai truffano ripetutamente persone ignare: ECCO I LORO TRUCCHI
(Torino)
-

TRUFFE BENZINAI: QUESTE DICHIARAZIONI FARANNO SICURAMENTE ARRABBIARE MOLTI AUTOMOBILISTI. UN BENZINAIO HA DECISO DI RIVELARE TUTTI I “SEGRETI” DEL MESTIERE. QUEI TRUCCHI CHE MOLTI BENZINAI ADOTTANO QUANDO ANDIAMO A FARE RIFORNIMENTO.
TRUFFE BENZINAI: QUESTE DICHIARAZIONI FARANNO SICURAMENTE ARRABBIARE MOLTI...

STRAGE DI ITALIANI: ecco cosa ci sta uccidendo lentamente
STRAGE DI ITALIANI: ecco cosa ci sta uccidendo lentamente
(Torino)
-

LA MORTALITÀ IN ITALIA AUMENTA A LIVELLI ESPONENZIALI CON NUMERI DA CAPOGIRO PARAGONABILI AI TEMPI DI GUERRA! A SPIEGARE IL PERCHÈ DI CIÒ È MARIO GIORDANO.
LA MORTALITÀ IN ITALIA AUMENTA A LIVELLI ESPONENZIALI CON NUMERI DA CAPOGIRO...

Scandalo Vaticano, lobby maltese per business milionari!
Scandalo Vaticano, lobby maltese per business milionari!
(Torino)
-

Perché i migranti che spettano a Malta per vicinanza alla Libia insieme alla Tunisia li mandano tutti in Italia?
Perché i migranti che spettano a Malta per vicinanza alla Libia insieme alla...

Il corrotto del giorno: Roberto Formigoni
Il corrotto del giorno: Roberto Formigoni
(Torino)
-

Lo scorso 22 dicembre, la decima sezione penale ha condannato Roberto Formigoni a 6 anni per corruzione.
Lo scorso 22 dicembre, la decima sezione penale ha condannato Roberto Formigoni...

Vigili multano famiglia costretta a vivere per strada: SENZA PIETA'!
Vigili multano famiglia costretta a vivere per strada: SENZA PIETA'!
(Torino)
-

Una famiglia italiana di cinque persone alloggiava da ormai cinque giorni all'interno di tende poste provocatoriamente all'interno del giardino di Piazza Italia, proprio di fronte al Comune e alla Prefettura del paese.
Una famiglia italiana di cinque persone alloggiava da ormai cinque giorni...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati