Governo: ecco una nuova legge vergogna!

LECCO ore 15:14:00 del 28/02/2015 - Categoria: Motori, Politica

Governo: ecco una nuova legge vergogna!

Governo: ecco una nuova legge vergogna! Italiano svegliati!

Nuova “sorpresa” Rc Auto… Il governo taglia ben 40% di risarcimenti. Insomma, è proprio vero che questo governo Renzi non la smette mai di stupirci…E o fa sempre con maestria…Sapete qual è l’ultima trovata del suo disastroso governo??

Stiamo parlando di un disegno di legge Concorrenza approvato dal consiglio dei ministri venerdì 20 febbraio, in cui viene tirato un brutto scherzo a tutti gli automobilisti incidentati…Una vera e propria sorpresa Rc Auto dalla quale non si può avere scampo.Il nuovo disegno di legge vede al ribasso l’attuale tabella per i risarcimenti del danno biologico di “lieve” entità, e con estrema maestria lessicale hanno fatto in modo di abolire il danno morale mettendo un tetto massimale sui danni di lieve entità trasformandolo in danno “non patrimoniale” il quale verrà risarcito sulla base delle nuove tabelle…

Quindi: una nuova tariffazione, per la quale sono previste cifre differentemente a RIBASSO per i risarcimenti der danni, nonché: nuovi “svantaggi” per noi!Gli unici che andranno a guadagnare in tutta questa storia saranno proprio le compagnie assicurative, le quali avranno un “salvadanaio” più cospicuo grazie al risparmio di oltre il 40% e  ben 500mila euro per i casi più gravi… OVVIAMENTE A NOSTRE SPESE, COME AL SOLITO!Insomma: un vero e proprio ben servito per quanto riguarda le Rc Auto. E nessuno potrà avere scampo!

Per fare un esempio concreto, se un ragazzo di 30 anni è vittima di un incidente e subisce un’invalidità dell’8%, quale ad esempio la limitazione di un quarto dei movimenti dell’anca, con il sistema attualmente in vigore avrebbe diritto al riconoscimento del danno biologico per poco più di 12 mila euro ai quali si aggiungerebbe un 25-30% per il danno morale e un’ulteriore quota di personalizzazione del danno che può arrivare a un ulteriore 20% se ad esempio la vittima dell’incidente fosse un’atleta o un ballerino. In totale dunque alla vittima spetterebbero circa 18 mila euro di risarcimento. Con le nuove regole, invece, per la stessa invalidità si avrebbero poco più di 10.200 euro comprensivi anche del danno morale, più l’eventuale personalizzazione del danno calcolata su una base già comunque decurtata. Insomma, visto come stanno le cose, dobbiamo solo augurarci di non restare incidentati…altrimenti, oltre al danno avremo anche la beffa!!!

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Boldrini, stipendio da 144mila euro all'anno: LA PALADINA DEI POVERI
Boldrini, stipendio da 144mila euro all'anno: LA PALADINA DEI POVERI

-

Ci si chiede spesso quanto guadagnano i politici italiani e le più alte cariche dello stato: non solo quindi i deputati ed i senatori, ma anche il Presidente del Consiglio, i ministri ed il Presidente della Repubblica.
Ci si chiede spesso quanto guadagnano i politici italiani e le più alte cariche...



-


Parlare di "assegno di mantenimento" e "dovere di assistenza" con queste cifre,...

Revisione Auto, guida
Revisione Auto, guida

-

Per quanto riguarda la periodicità del collaudo le regole restano invariate, ovvero  il primo  fissato dopo quattro anni dall’immatricolazione e le verifiche successive con cadenza biennale.
L’ EUROPA “METTE BOCCA” ANCHE SULLA REVISIONE AUTO E IMPONE UNA NUOVA DIRETTIVA...

Legge Elettorale, Renzi a caccia di voti al Senato
Legge Elettorale, Renzi a caccia di voti al Senato

-

Non è la democrazia il loro obiettivo ma la conservazione del potere e relativi privilegi. La volontà popolare non viene tenuta in alcuna considerazione. Le altre forze politiche dovrebbero trovare un accordo mirato per mandarli a casa, poi tentare di div
Non è la democrazia il loro obiettivo ma la conservazione del potere e relativi...

Travaglio, ecco l'editoriale da non perdere!
Travaglio, ecco l'editoriale da non perdere!

-

Immaginate che accadrebbe se i protagonisti di questi due fatti fossero Silvio Berlusconi e una sua ministra: avremmo (giustamente) le piazze piene di manifestanti contro l’abuso di potere, l’uso privato di pubbliche funzioni, il familismo amorale e l’att
NEL SUO EDITORIALE ODIERNO MARCO TRAVAGLIO SILURA IL DUO RENZI-BOSCHI. ECCO...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati