Gli USA conoscono le posizioni dell ISIS ma non le colpiscono!

(Roma)ore 22:05:00 del 25/07/2016 - Categoria: Cronaca, Denunce, Esteri

Gli USA conoscono le posizioni dell ISIS ma non le colpiscono!

La Russia dispone di informazioni secondo le quali gli Stati Uniti sarebbero a conoscenza della localizzazione delle posizioni strategiche dei militanti dell’ISIS, ma non le colpiscono. Lo ha riferito il Ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov.

La Russia dispone di informazioni secondo le quali gli Stati Uniti sarebbero a conoscenza della localizzazione delle posizioni strategiche dei militanti dell’ISIS, ma non le colpiscono. Lo ha riferito il Ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov.

CLICCA MI PIACE PER SEGUIRCI SU FACEBOOK!

Rilasciando un’intervista ad un programma del “Primo Canale” russo, Lavrov ha detto che il governo degli Stati Uniti “Non è stato molto attento quando all’inizio ha creato la coalizione, oppure ha cospirato verso obiettivi che non erano quelli dichiarati al pubblico“.

Secondo il ministro degli Esteri, la coalizione si è creata spontaneamente, “nel giro di pochi giorni è stato comunicato che la coalizione includeva un certo numero di paesi e poi sono iniziati i bombardamenti”.

Lavrov ha detto che da una’analisi delle operazioni aeree svolte da alcuni dei paesi che fanno parte della coalizione “abbiamo avuto una strana impressione…. Come se oltre a combattere l’ISIS ci sia dietro qualcos’altro che interessi la coalizione…”

Il ministro ha poi aggiunto che: “Spero di non deludere nessuno dicendo che alcuni  della coalizione hanno a disposizione le esatte posizioni dell’ISIS, ma chi comanda la coalizione (gli Stati Uniti) non dà il consenso per farle colpire“.

Autore: Gregorio

Notizie di oggi
Toronto: furgone killer uccide 10 persone. Video
Toronto: furgone killer uccide 10 persone. Video
(Roma)
-

Il bilancio ufficiale parla anche di 15 feriti. Arrestato il guidatore: sarebbe uno studente 25enne di origini armene
Panico a Toronto, dove un van di colore bianco è piombato su una piccola...

Meglio dottori criminali che onesti? Due pesi e due misure
Meglio dottori criminali che onesti? Due pesi e due misure
(Roma)
-

L’elenco dei medici indagati, arrestati e incriminati dalla magistratura è lunghissimo
Non passa giorno senza che la cronaca elenchi casi di camici bianchi corrotti,...

Addio Mose – Sta affondando sotto la marea burocratica
Addio Mose – Sta affondando sotto la marea burocratica
(Roma)
-

La marea burocratica affonda il Mose. Così 8 miliardi si inabissano in laguna
Ordinanze prefettizie, interventi dell’Autorità nazionale anticorruzione e ora...

La Storia conferma: il mito DEMOCRATICO e' FALLITO
La Storia conferma: il mito DEMOCRATICO e' FALLITO
(Roma)
-

Abbiamo un grosso problema. Si chiama “mito democratico”. Cosa sia questa democrazia, in realtà, è una delle domande più difficili da porre alla modernità.
Abbiamo un grosso problema. Si chiama “mito democratico”. Cosa sia questa...

GENDERLESS: Con la scusa delle liberta' la natura e' stata MESSA DA PARTE!
GENDERLESS: Con la scusa delle liberta' la natura e' stata MESSA DA PARTE!
(Roma)
-

Con la scusa delle libertà l’uomo sta sempre più violentando la parte intima della natura.
Con la scusa delle libertà l’uomo sta sempre più violentando la parte intima...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati