Gli impianti GPL taroccati possono essere pericolosi

NOVARA ore 14:20:00 del 22/11/2014 - Categoria: Cronaca

Gli impianti GPL taroccati possono essere pericolosi

Sono molto utili in tempi di crisi perché consentono un elevato risparmio ma gli impianti GPL, se taroccati, possono anche rivelarsi pericolosi

In tempi di crisi sono molte le persone che comprano auto con impianto a GPL oppure lo fanno costruire. Le auto con carburante diesel o benzina, spesso, consumano davvero molto e, soprattutto per chi viaggia molto, i costi possono essere eccessivi, al punto da diventare insostenibili.

I lavori di costruzione di un impianto GPL vanno eseguiti da professionisti. Si tratta di qualcosa su cui non si può assolutamente scherzare perché un impianto costruito non a norma mette a rischio non solo la propria incolumità ma anche quella dei passeggeri e dei conducenti degli altri veicoli. Ecco cosa è accaduto ad un uomo di Novara.

L'uomo era appena ripartito dopo aver fatto rifornimento di Gpl ad un distributore. Dopo pochi metri, però, un incendio ha distrutto il veicolo, provocando serie ferite alla vittima la quale, per fortuna, non è in pericolo di vita anche se le ustioni riportate sono gravi. Dalle prime indagini è emerso che in realtà l'auto era immatricolata come un veicolo alimentato a gasolio ma che conteneva un impianto artigianale a Gpl.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Medico che per anni ha vaccinato cambia posizione: VIDEO
Medico che per anni ha vaccinato cambia posizione: VIDEO

-

«Nell’arco di tutti questi anni, io sono stata una persona che ha vaccinato, ho vaccinato mio figlio, ho fatto vaccini agli altri.
«Nell’arco di tutti questi anni, io sono stata una persona che ha vaccinato, ho...

E se gli incendi estivi fossero provocati per incentivare un giro di affari milionario?
E se gli incendi estivi fossero provocati per incentivare un giro di affari milionario?

-

Lo scrive sulla propria pagina facebook Gherardo Chirici, professore associato di Inventari forestali e telerilevamento presso Università degli Studi di Firenze
E se gli incendi estivi fossero provocati per incentivare un giro di affari...

Vittime e cavie della Mafia sanitaria. Ricordando la storia
Vittime e cavie della Mafia sanitaria. Ricordando la storia

-

La storia di Tina Anselmi, l’allora Ministro della Sanità nel 1979, ci insegna che da anni siamo vittime di “mafia sanitaria”.
La storia di Tina Anselmi, l’allora Ministro della Sanità nel 1979, ci insegna...

VIDEO Ufo avvistato dalla Stazione Spaziale. Ma la Nasa censura
VIDEO Ufo avvistato dalla Stazione Spaziale. Ma la Nasa censura

-

Nel video che vi mostriamo c’è qualcosa di clamoroso: un Ufo viene avvistato dalla Stazione Spaziale ma, all’improvviso, le comunicazioni vengono interrotte dalla Nasa. Ecco il filmato.
Chi vi dice che gli Ufo non esistono dovete rispondere con i fatti, con...

La Mussolini al Parlamento UE: SCIACQUATEVI LA BOCCA QUANDO PARLATE DELL'ITALIA! VIDEO
La Mussolini al Parlamento UE: SCIACQUATEVI LA BOCCA QUANDO PARLATE DELL'ITALIA! VIDEO

-

E’ una Alessandra Mussolini in grande spolvero quella che durante la seduta plenaria a Strasburgo del Parlamento Europeo ha risposto per le rime a chi ha accusato l’Italia in questi giorni.
E’ una Alessandra Mussolini in grande spolvero quella che durante la seduta...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati