Gli adolescenti italiani? Sedentari e consumatori di alcol!

(Milano)ore 15:08:00 del 04/10/2019 - Categoria: , Denunce, Salute, Scienze

Gli adolescenti italiani? Sedentari e consumatori di alcol!

ADOLESCENTI ITALIANI SEDENTARI E CONSUMATORI DI ALCOL - Gli adolescenti italiani?

ADOLESCENTI ITALIANI SEDENTARI E CONSUMATORI DI ALCOL - Gli adolescenti italiani? Fortemente sedentari e con uno stile di vita a tavola troppo spesso non corretto. Fatto questo, che aumenta per loro il rischio alcol con comportamenti estremi come le abbuffate alcoliche. E' quanto emerge dal rapporto dell'Iss sui ragazzi fra gli 11 e i 15 anni. Il 20-30% degli studenti non fa la prima colazione.

Sempre secondo il rapporto Iss, solo un terzo dei ragazzi consuma frutta e verdura una volta al giorno e meno del 10% svolge almeno un'ora quotidiana di movimento, come raccomandato dall'Oms. Nel 2018, il 43% dei 15enni e il 37% delle 15enni ha fatto ricorso al binge drinking.
A questa situazione, già considerata piuttosto grave per il futuro della loro salute, si aggiunge l'abitudine ormai sempre più consolidata tra i minorenni di consumare alcol, soprattutto in gruppo, nonostante sia vietata la vendita di alcol ai minori.

ADOLESCENTI ITALIANI SEDENTARI E CONSUMATORI DI ALCOL - Sempre secondo i dati del rapporto dell'Iss, nel 2018, il 43% dei 15enni e il 37% delle 15enni ha fatto ricorso al binge drinking, vale a dire l'assunzione di bevande alcoliche in un intervallo di tempo molto breve, una vera e propria "abbuffata alcolica" come viene spesso definita, e che ha lo scopo principale l'ubriacatura immediata nonché la perdita di controllo che può portare anche a conseguenze molto serie per la salute.
ADOLESCENTI ITALIANI SEDENTARI E CONSUMATORI DI ALCOL - Da non sottovalutare anche un altro disturbo che di sta diffondendo tra i ragazzini, anche questo vietato per legge: il gioco d'azzardo. Il problema riguarderebbe ormai il 16% dei ragazzi con un aumento del 10% in 4 anni della quota di chi rischia o è già definito problematico visto che ha mostrato almeno due sintomi come per esempio aver rubato soldi per scommettere. In generale più di 4 su 10 hanno avuto qualche esperienza di gioco d'azzardo nel corso della loro breve vita con i ragazzi che risultano essere decisamente più coinvolti rispetto alle coetanee.
Una percentuale tra il 12 e il 14% invece fa uso almeno una volta al giorno di bevande zuccherate e gassate anche se il trend è in discesa. In discesa anche la quota totale dei ragazzini fumatori che si attesa intorno all'11%. Infine per quanto riguarda le abitudini sessuali dei 15enni, il 21,8% (26,2% maschi vs 17,6% femmine) dichiara di aver avuto rapporti sessuali completi. Il tipo di contraccettivo prevalentemente utilizzato è il preservativo (70,9% dei maschi e il 66,3% delle femmine), seguito dal coito interrotto (37% maschi vs 54,5% femmine) e dalla pillola (11,1% maschi vs 11,5% femmine).

Autore: Luca

Notizie di oggi
Cause di morte nel mondo: la top 10
Cause di morte nel mondo: la top 10
(Milano)
-

E' il cuore la prima causa di mortalità nel mondo
LE PRINCIPALI CAUSE DI MORTE NEL MONDO - Ogni anno, in Europa, oltre quattro...

Dieta del The' per dimagrire e depurarsi in 1 settimana
Dieta del The' per dimagrire e depurarsi in 1 settimana
(Milano)
-

Si dice che il tè abbia un impatto positivo sulla linea, soprattutto perché sembrerebbe favorire il consumo energetico e lo smaltimento dei grassi
DIETA DEL THE' PER DIMAGRIRE - Con la Dieta del Thè sapremo perdere peso e...

Deficit e Debito Pubblico sempre piu' critici, crescita ZERO. Promesse NON MANTENUTE
Deficit e Debito Pubblico sempre piu' critici, crescita ZERO. Promesse NON MANTENUTE
(Milano)
-

Stime macroeconomiche della Commissione europea negative per l'Italia su pil, deficit e debito pubblico. La nostra economia non cresce e non riusciamo a risanare i conti pubblici, che peggiorano in maniera allarmante.
CRESCITA ZERO, ITALIA ULTIMA NELLA UE - Siamo quasi alla fine dell’anno ed è...

Costi Pos: quanto ci costano i pagamenti per bancomat obbligatori
Costi Pos: quanto ci costano i pagamenti per bancomat obbligatori
(Milano)
-

Secondo un'indagine di Altroconsumo gli esercenti arriverebbero a pagare delle commissioni abbastanza importanti.
QUANTO CI COSTA IL POS - Ridurre l’uso del contante per contrastare evasione e...

Dottor Google: AUTODIAGNOSTICARTI le malattie tramite il web ti uccide
Dottor Google: AUTODIAGNOSTICARTI le malattie tramite il web ti uccide
(Milano)
-

Oltre il 97% delle persone ricerca informazioni sanitarie online. Ma spesso i risultati sono inaffidabili e portatori d’ansia
SEMPRE PIU' PERSONE ANSIOSE PER RICERCHE MALATTIE SU GOOGLE - 2 americani su 5...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati