Giovani italiani: perché distruggono la loro vita

IMPERIA ore 17:44:00 del 23/11/2014 - Categoria: Denunce, Editoria, Sociale

Giovani italiani: perché distruggono la loro vita

Giovani italiani: perché distruggono la loro vita | Viaggio nel mondo dell'adolescenza

Perché ci si droga, si beve o si fanno cose simili? Perché i ragazzi sentono il bisogno di sballarsi? Perché non riescono a stare bene con loro stessi accettando quello che già hanno, quindi hanno bisogno di un "aiuto". E' troppo facile criticare chi fa uso di droga, i ragazzi di questo ventennio hanno la vita difficile, si devono confrontare con modelli di vita imposti dalla televisione e vivono in un’epoca dove la carenza di valori ci porta a dare troppa importanza all'estetica, all'essere divertenti, all'avere un bel partner da mostrare o qualsiasi cosa ad un unico scopo: farsi accettare da un gruppo che a noi interessa. 

Quando si ci droga o si beve si perde il contatto con la realtà, si cala nell'illusione momentanea che tutto il peso dei NORMALISSIMI problemi giovanili possano scomparire. E' solo un modo per evadere dalla realtà. Tutti i giovani hanno questo problema e sappiate che l'alcol e la droga non sono le uniche cose che ci distruggono. Ci sono ragazzi che si buttano dalla mattina alla sera sui videogiochi, sullo studio, o sull'avere un gran numero di partner, sullo shopping, sull'essere la più popolare, o altre cose. Tutto gira intorno al bisogno di essere amati ma, chi aguzza bene la mente, riesce a capire che oggi la deriva dei giovani sta prendendo forza proprio perché si amano poco. 

La situazione è più complessa di quello che pensiamo, perché la colpa non è solo dei giovani ma anche dell'economia che ci vuole trasformare come macchine da consumo, è anche colpa dei genitori che non riescono ad educare adeguatamente i figli, della scuola che insegna solo le materie tradizionali ma non ti insegna nulla sulla vita.

Purtroppo quando un ragazzo ha dei problemi familiari (es. morte di un genitore,divorzio,problemi economi..ecc.) cade in uno stato depressivo e per consolarsi e dimenticare tutti i suoi problemi si da al fumo e alla droga; riguardo i problemi sociali ci sono ragazzi che hanno difficoltà a socializzare con gli altri o magari si sentono esclusi ed emarginati e quindi per attirare la loro attenzione si comportano in un certo modo cioè cominciano a fumare per essere apprezzati; riguardo le cattive compagnie ci sono ragazzi che frequentando una certa comitiva può farsi influenzare da loro e quindi il ragazzo/a si drogherà e si comporterà come loro ; riguardo il fatto per sentirsi grandi ci sono ragazzini che si credono grandi solo dopo aver fumato una sigaretta o bevuto dell'alcol e questo è sbagliato. 

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Gli Islamici chiedono l'8x1000: obiettivo? COSTRUIRE MOSCHEE
Gli Islamici chiedono l'8x1000: obiettivo? COSTRUIRE MOSCHEE

-

Domenica scorsa si è ufficialmente costituito il comitato promotore della Costituente islamica italiana. Come aveva già scritto Magdi Cristiano Allam sul Giornale, uno degli obiettivi è attingere ai soldi dell'8x1000.
Domenica scorsa si è ufficialmente costituito il comitato promotore della...

REINTRODURRE LA LEVA OBBLIGATORIA per insegnare i veri valori ai nostri giovani
REINTRODURRE LA LEVA OBBLIGATORIA per insegnare i veri valori ai nostri giovani

-

LA LEVA OBBLIGATORIA È STATA ABOLITA DAL 2005, E DA ALLORA SI NOTA VISIVAMENTE UNA GRAN DIFFERENZA CARATTERIALE E NON SOLO TRA CHI L’HA FATTA E CHI NO.
LA LEVA OBBLIGATORIA È STATA ABOLITA DAL 2005, E DA ALLORA SI NOTA VISIVAMENTE...

Stupratore senza soldi? NO INDENNIZZO ALLA VITTIMA
Stupratore senza soldi? NO INDENNIZZO ALLA VITTIMA

-

La nuova dittatura comunista-catto-islamica, i cui adepti sono puro distillato di cretineria e si riconoscono per essere brutti nell'aspetto e soprattutto nell'anima, impone lo stupro come meccanismo di affermazione.
La nuova dittatura comunista-catto-islamica, i cui adepti sono puro distillato...



-


Balena Blu è il titolo del nuovo "gioco" che sta facendo molte vittime tra gli...

Boldrini, stipendio da 144mila euro all'anno: LA PALADINA DEI POVERI
Boldrini, stipendio da 144mila euro all'anno: LA PALADINA DEI POVERI

-

Ci si chiede spesso quanto guadagnano i politici italiani e le più alte cariche dello stato: non solo quindi i deputati ed i senatori, ma anche il Presidente del Consiglio, i ministri ed il Presidente della Repubblica.
Ci si chiede spesso quanto guadagnano i politici italiani e le più alte cariche...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati