Giornata contro violenza su donne ma il dramma va avanti

ASTI ore 15:11:00 del 26/11/2014 - Categoria: Cronaca, Cultura, Sociale

Giornata contro violenza su donne ma il dramma va avanti

Oggi si celebra la giornata contro la violenza sulle donne: purtroppo, però, l'epidemia non si placa, ecco cosa è accaduto ad Asti

Oggi si celebra la Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne con tante iniziative in diverse città d'Italia per cercare di prevenire un fenomeno dei nostri tempi purtroppo molto diffuso e al quale non sono ancora stati trovati seri e concreti rimedi. Gli episodi di violenza non si sono fermati nemmeno in queste ore.

In provincia di Asti, infatti, un uomo, al termine di un litigio con la propria compagna, ha minacciato la stessa con un coltello. I vicini si sono accorti che qualcosa non andava e, spaventati dalle urla, hanno chiamato la polizia che è prontamente intervenuta per fermare l'uomo.

Gesti come quelli dei vicini di casa sono importanti. Spesso, infatti, tra le mura domestiche le donne sono indifes e, dunque, è fondamentale che chi sappia qualcosa o abbia soltanto dei sospetti avvisi chi di dovere per fare in modo che le donne in difficoltà possano essere soccorse. Solo così si può cercare di evitare altre tragedie.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi


-


Tante chiacchiere e chiese sempre più vuote, già pronte per essere trasformate...

Cardinale africano con MILIONI in Svizzera: come mai il Papa non fa niente???
Cardinale africano con MILIONI in Svizzera: come mai il Papa non fa niente???

-

L'Africa ha avuto ed ha la sua dose di tiranni con milioni all'estero, ultimo in data il tunisino Ben Ali che sembra abbia sistemato i fatti suoi e della moglie (famiglia Trivulsi) monopolisti per trentanni di tutte le attività remunerative esistenti in T
L'Africa ha avuto ed ha la sua dose di tiranni con milioni all'estero, ultimo in...

I 5 sniper piu' famosi e letali al mondo!
I 5 sniper piu' famosi e letali al mondo!

-

Nel corso del tempo la figura dello sniper, il cecchino, ha assunto una sempre maggiore importanza strategica per il successo militare di una fazione o dell’altra.
Nel corso del tempo la figura dello sniper, il cecchino, ha assunto una sempre...

L'uomo e' ormai un lavoratore scemo, povero e che non si ribella
L'uomo e' ormai un lavoratore scemo, povero e che non si ribella

-

L’uomo è un animale adattabile: si adatta anche alle cose che dovrebbe ripudiare. Ci adattiamo a mangiare cibo spazzatura, a respirare veleni, a stare in coda un’ora al mattino in tangenziale per andare al lavoro e un’altra ora la sera per tornare a casa.
L’uomo è un animale adattabile: si adatta anche alle cose che dovrebbe...

Yemen, bombe italiane massacrano IN SILENZIO civili e bambini
Yemen, bombe italiane massacrano IN SILENZIO civili e bambini

-

Bombe italiane fabbricate in Sardegna e assemblate negli Emirati Arabi Uniti uccidono civili, tra cui bambini, in Yemen. Questo è quello che avviene in una guerra per procura, un massacro sotto silenzio.
Bombe italiane fabbricate in Sardegna e assemblate negli Emirati Arabi Uniti...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati