Genitori insopportabili sui Social: smettetela!

(Napoli)ore 16:32:00 del 18/02/2019 - Categoria: , Curiosità, Internet, Sociale

Genitori insopportabili sui Social: smettetela!

I genitori su Facebook possono essere tanto amabili quanto insopportabili: foto pubblicate a raffica, pareri non richiesti, commenti fuori luogo e condivisione di bufale.

Genitori e Facebook: quando queste due grandi forze si incontrano, i risultati a volte possono essere disastrosi: foto dei pargoli, imbarazzanti confusioni tra social network e motori di ricerca e commenti fuori luogo, sono solo alcuni dei motivi che spingono gli altri utenti a far leva su tutta la pazienza possibile per sopravvivere alla giungla dei giovani e meno giovani alle prese con la rete.

Un figlio appena nato e tanta, tantissima voglia di condividere le prime immagini del pargolo con i propri amici: non sono pochi i genitori che cadono vittima del morbo della pubblicazione selvaggia di foto; in pochi giorni, iniziano ad arrivare le prime lamentele dei contatti, prima velate e poi palesi, fino a scatenare l’ira funesta di chi vede la propria timeline completamente occupata dal pupetto di turno.

Va bene l’orgoglio dei genitori nei confronti dei propri figli ma, a volte, dover affrontare una mitragliata quotidiana di lodi nei confronti di ogni piccolo passo dell’infante di casa può diventare deleterio se si tiene a mantenere intatta la propria lista di contatti.

Cambia l’età dei figli ma non il comportamento sopra le righe di alcuni genitori: alzi la mano poi chi non ha mai incontrato sulla propria homepage un genitore alle prese con la condivisione di test, immagini e addirittura bufale; inutile provare a far cambiare idea a un padre o una madre convinti della veridicità di notizie assurde, si rischiano solo inutili discussioni senza alcun esito che rischiano di prolungarsi anche nella vita reale. E che dire dei genitori che commentano aggiornamenti o foto dei figli, creando l’ilarità tra gli amici del virgulto? Avere tra i propri amici i propri genitori, in questo caso, può essere un’arma a doppio taglio: se per molti può rivelarsi un modo utile per avere sempre vicino i propri cari, per altri può trasformarsi in una vera occasione da wall of shame.

Autore: Gregorio

Notizie di oggi
Torino: 25centesimi al KM se vai a lavoro in bici
Torino: 25centesimi al KM se vai a lavoro in bici
(Napoli)
-

Un nuovo progetto a favore dell’ecosostenibilità è stato lanciato nella zona ovest di Torino: più pedali e più guadagni.
PAGATI PER ANDARE A LAVORO IN BICI - Bogia in piemontese vuol dire “muoviti” e...


(Napoli)
-


"Carenza di un'adeguata impiantistica per il riciclo dei rifiuti, assenza di...

Amazon: Black Friday, Cyber Monday e Xmas San Babila, date e segreti per risparmiare
Amazon: Black Friday, Cyber Monday e Xmas San Babila, date e segreti per risparmiare
(Napoli)
-

Mancano oramai pochi giorni al Black Friday e al Cyber Monday e Amazon si sta preparando per affrontare nel migliore dei modi le due festività dedicate ai grandi sconti
Mancano oramai pochi giorni al Black Friday e al Cyber Monday e Amazon si sta...

Seggiolini antiabbandono obbligatori da oggi 7 novembre
Seggiolini antiabbandono obbligatori da oggi 7 novembre
(Napoli)
-

Chi non si doterà di questi dispositivi incorrerà in una sanzione amministrativa da 81 a 326 euro e la decurtazione di 5 punti dalla patente
SEGGIOLINI ANTIABBANDONO OBBLIGATORI - Da domani 7 novembre scatta l'obbligo per...

Leggere ogni giorno ti salva dalla depressione! Ecco tutti i benefici della lettura
Leggere ogni giorno ti salva dalla depressione! Ecco tutti i benefici della lettura
(Napoli)
-

BENEFICI DELLA LETTURA QUOTIDIANA - Oggi più che mai i libri sono oggetti accessibili ed economici.
BENEFICI DELLA LETTURA QUOTIDIANA - Oggi più che mai i libri sono oggetti...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati