Genitori di Matteo Renzi a processo per FATTURE FALSE

(Firenze)ore 07:17:00 del 10/09/2018 - Categoria: , Denunce, Politica

Genitori di Matteo Renzi a processo per FATTURE FALSE

Tiziano Renzi e Laura Bovoli, rispettivamente padre e madre di Matteo sono stati rinviati a giudizio dal Gip di Firenze.

Tiziano Renzi e Laura Bovoli, rispettivamente padre e madre di Matteo sono stati rinviati a giudizio dal Gip di Firenze. Il motivo? Per l’emissione di fatture false da parte delle loro società. Insieme ai genitori dell’ex Premier, anche l’imprenditore Luigi Dagostino è stato rinviato e accusato di truffa.

I genitori di Renzi rinviati a giudizio 

Andando nello specifico i genitori dell’ex Premier avrebbero emesso due fatture: una di 20 mila euro e un’altra di 140 mila. Secondo la procura di Firenze, queste fatture sono state fatte a prestazioni che non sono mai state effettuate. A quanto pare la prima udienza a carico del Renzi e Bovoli si svolgerà il 4 marzo 2019. La richiesta del rinvio a giudizio era stata avanzata già lo scorso maggio. Ora a distanza di alcuni mesi, la richiesta è stata accolta dal Gip di Firenze.

L’ipotesi del Gip di Firenze e la replica del legale dei Renzi 

L’ipotesi di reato formulata dal Pubblico Ministero sostiene che i Renzi avrebbero emesso le fatture da due aziende appartenenti alla famiglia: la Party srl e la Eventi 6. La fattura più grossa, ovvero quella da 140 mila euro, sarebbe stata fatta alla Tramor, un’azienda controllata da una società di Cipro. A quanto pare i genitori dell’ex sindaco di Firenze avrebbero fornito dei servizi d’accoglienza per il Centro commerciale, ma i soldi versati non corrisponderebbero al servizio fornito.

Vogliamo infatti difenderci in un processo vero e non nel tritacarne mediatico. Anche perché le fatture ci sono, sono state regolarmente pagate e il progetto per il quale Renzi ha lavorato è in corso di realizzazione”,

ha dichiarato l’avvocato della famiglia dell’ex Premier.

Da: QUI

 

Autore: Gregorio

Notizie di oggi
Francia, i gillet gialli VINCONO LA BATTAGLIA. Aumento del carburante SOSPESO
Francia, i gillet gialli VINCONO LA BATTAGLIA. Aumento del carburante SOSPESO
(Firenze)
-

Il primo ministro francese Edouard Philippe annuncerà una moratoria sull’aumento delle tasse sui carburanti
Il primo ministro francese Edouard Philippe, secondo fonti governative, è pronto...

Lega: educazione civica obbligatoria a scuola?
Lega: educazione civica obbligatoria a scuola?
(Firenze)
-

La Lega ha presentato una proposta di legge il cui scopo è quello di rendere obbligatorio l’insegnamento dell’educazione civica nelle scuole: dalle materne alle superiori.
L’insegnamento dell’educazione civica a scuola potrebbe tornare obbligatorio: la...

Onu: entro il 2030 ognuno di noi dovra' avere una IDENTITA' BIOMETRICA
Onu: entro il 2030 ognuno di noi dovra' avere una IDENTITA' BIOMETRICA
(Firenze)
-

Grazie all’abile uso di trattati e accordi internazionali, il dominio su questo pianeta sta diventando sempre più globalizzato e centralizzato, eppure la maggior parte della gente non sembra preoccuparsene soprattutto per via della grande disinformazione
Grazie all’abile uso di trattati e accordi internazionali, il dominio su questo...

Nigeria: piu' di 600 cristiani MASSACRATI in solo 8 mesi. E NESSUNO FA NULLA
Nigeria: piu' di 600 cristiani MASSACRATI in solo 8 mesi. E NESSUNO FA NULLA
(Firenze)
-

Da marzo a ottobre sono state distrutte 30 chiese, rase al suolo 4.436 case, mentre 38 mila cristiani vivono in 10 campi per sfollati. Vescovo anglicano di Jos: «Viviamo nel terrore. I musulmani ci uccidono»
Almeno 646 cristiani sono stati massacrati solo tra marzo e ottobre nel 2018, e...

Stop appalti pulizia per scuole: in arrivo 12mila assunzioni a costo zero
Stop appalti pulizia per scuole: in arrivo 12mila assunzioni a costo zero
(Firenze)
-

Dopo gli scandali e le polemiche, grazie a un emendamento alla manovra finanziaria e approvato in commissione, si dà il via alla stabilizzazione degli ex lavoratori socialmente utili.
Stop agli appalti di pulizia nelle scuole. Il governo ha deciso distabilizzare i...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati