Fumare di meno, come fare

(Torino)ore 07:19:00 del 31/03/2017 - Categoria: , Guide, Salute, Scienze

Fumare di meno, come fare

COME FUMARE DI MENO - Aspettare "10 minuti" prima di fumare ogni volta che se ne ha voglia. 

COME FUMARE DI MENO - Sebbene siano tutti d’accordo che smettere di fumare possa portare un gran numero di benefici per la salute, c’è tuttavia chi, per quanto ci provi, non ci riesce.
COME FUMARE DI MENO - Che fare allora in questi casi? Le soluzioni, in effetti, non sono molte se proprio non si riesce a dire addio alle bionde. Così, se proprio non ce la si fa, si può almeno cercare di ridurre il numero di sigarette fumate ogni giorno, suggeriscono gli scienziati israeliani, i quali hanno voluto indagare su quali possano essere i vantaggi derivanti proprio dal fumare meno.

COME FUMARE DI MENO - Aspettare "10 minuti" prima di fumare ogni volta che se ne ha voglia. In questo modo, sommando ogni volta i "10 minuti" (tempistica puramente indicativa), facendo un rapidissimo calcolo delle ore in cui si è svegli e del numero di sigarette giornaliere che si fumano, si noterà una riduzione del numero di sigarette.

Domandarsi, ogni volta che viene voglia di fumare, se si ha davvero voglia di fumare. Capita in moltissimi momenti della giornata di avere davvero voglia di fumare una sigaretta. Ad esempio: appena svegli, dopo il caffè, dopo pranzo, dopo cena ed in altri pochi momenti della giornata che, se li sommiamo, arrivano ad essere "veri" solo in 5/7, massimo 10 occasioni. E' bene dunque prestare attenzione ed evitare le sigarette inutili.

Evitare troppi caffè e troppi spuntini/bevande che stimolano la voglia di fumare. Premesso che questa fatidica voglia di fumare in molte occasioni è psicologica, e partendo dal presupposto che troppi caffè fanno male, spesso prendiamo un caffè per la voglia di accendere una sigaretta: vale a maggior ragione in questo caso il punto numero 1.

Fare attività sportiva e frequentare luoghi per non fumatori. Anche il più accanito dei fumatori, mai e poi mai penserebbe di accendere una sigaretta durante le ore di attività fisica (nemmeno se ne sente la voglia... lo si è notato?). Al tempo stesso, in un luogo in cui è vietato fumare - sia per ragioni morali che legali - nessuno accenderebbe una sigaretta... piuttosto uscirebbe fuori, anche col temporale pur di fumare "quella sigaretta": evitare "quella sigaretta", pensando a quanto sarà più gradita se fumata dopo, appena si sta definitivamente lasciando il luogo per non fumatori in questione.

Evitare di avere troppi pacchetti di sigarette aperti in casa. Cosa molto difficile, quando in casa c'è più di un fumatore, dato che - specialmente quando si fuma la stessa marca di sigarette e/o quando il proprietario del pacchetto non ne è eccessivamente geloso - si "spilucca" un po' qui ed un po' la. Fumando solo dal proprio pacchetto ci si può rendere conto effettivamente di quanto si fuma, trovando anche piacere all'idea - documentabile dal numero di sigarette mancante nel pacchetto - che si è fumato un pochino meno.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Sempre piu' casi di COLPI DI CALORE: come riconoscerli e prevenirli
Sempre piu' casi di COLPI DI CALORE: come riconoscerli e prevenirli
(Torino)
-

Quando stiamo per molte ore esposte al sole, può capitare che l’aumento improvviso della temperatura corporea possa causare uno stress termico in grado di mettere in crisi i meccanismi deputati alla termoregolazione.
Il termine scientifico è ipertermia, e tecnicamente si tratta di un innalzamento...

Migliore telecamera spia: come sceglierla
Migliore telecamera spia: come sceglierla
(Torino)
-

MIGLIORE TELECAMERA SPIA - Prodotto attualmente molto alla moda, ti consente sia di spiare i figli, il partner o l’amante che di gestire un impianto di sicurezza domestica, rilevando tutti quello che succede nell’appartamento quando sei assente.
MIGLIORE TELECAMERA SPIA - Prodotto attualmente molto alla moda, ti consente sia...

La contaminazione alimentare? A NORMA DI LEGGE!
La contaminazione alimentare? A NORMA DI LEGGE!
(Torino)
-

L’Italia è il terzo consumatore a livello comunitario di pesticidi (130mila tonnellate), preceduto solo da Spagna e Francia, mentre siamo il secondo consumatore di fungicidi (oltre 65mila tonnellate utilizzate in un anno).
L’Italia è il terzo consumatore a livello comunitario di pesticidi (130mila...

Vivere senza Denaro e' possibile: liberi e con una vita dignitosa
Vivere senza Denaro e' possibile: liberi e con una vita dignitosa
(Torino)
-

Purtroppo la società in cui viviamo oggi ci ha inglobati in un circolo vizioso dove il denaro e posto al centro di tutto.  Il denaro ci rende prudenti e la maggior parte delle volte ci annebbia la vista
Purtroppo la società in cui viviamo oggi ci ha inglobati in un circolo...

Dieta: dimagrire mangiando e' possibile! Ecco come
Dieta: dimagrire mangiando e' possibile! Ecco come
(Torino)
-

Per perdere peso, saltare la prima colazione, secondo gli esperti, sarebbe un’abitudine estremamente errata. Studi recenti, infatti, confermerebbero come invece aiuterebbe a dimagrire e a mantenere con maggiore facilità il proprio peso forma
Per perdere peso, saltare la prima colazione, secondo gli esperti, sarebbe...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati