Fumare di meno, come fare

(Torino)ore 07:19:00 del 31/03/2017 - Categoria: , Guide, Salute, Scienze

Fumare di meno, come fare

COME FUMARE DI MENO - Aspettare "10 minuti" prima di fumare ogni volta che se ne ha voglia. 

COME FUMARE DI MENO - Sebbene siano tutti d’accordo che smettere di fumare possa portare un gran numero di benefici per la salute, c’è tuttavia chi, per quanto ci provi, non ci riesce.
COME FUMARE DI MENO - Che fare allora in questi casi? Le soluzioni, in effetti, non sono molte se proprio non si riesce a dire addio alle bionde. Così, se proprio non ce la si fa, si può almeno cercare di ridurre il numero di sigarette fumate ogni giorno, suggeriscono gli scienziati israeliani, i quali hanno voluto indagare su quali possano essere i vantaggi derivanti proprio dal fumare meno.

COME FUMARE DI MENO - Aspettare "10 minuti" prima di fumare ogni volta che se ne ha voglia. In questo modo, sommando ogni volta i "10 minuti" (tempistica puramente indicativa), facendo un rapidissimo calcolo delle ore in cui si è svegli e del numero di sigarette giornaliere che si fumano, si noterà una riduzione del numero di sigarette.

Domandarsi, ogni volta che viene voglia di fumare, se si ha davvero voglia di fumare. Capita in moltissimi momenti della giornata di avere davvero voglia di fumare una sigaretta. Ad esempio: appena svegli, dopo il caffè, dopo pranzo, dopo cena ed in altri pochi momenti della giornata che, se li sommiamo, arrivano ad essere "veri" solo in 5/7, massimo 10 occasioni. E' bene dunque prestare attenzione ed evitare le sigarette inutili.

Evitare troppi caffè e troppi spuntini/bevande che stimolano la voglia di fumare. Premesso che questa fatidica voglia di fumare in molte occasioni è psicologica, e partendo dal presupposto che troppi caffè fanno male, spesso prendiamo un caffè per la voglia di accendere una sigaretta: vale a maggior ragione in questo caso il punto numero 1.

Fare attività sportiva e frequentare luoghi per non fumatori. Anche il più accanito dei fumatori, mai e poi mai penserebbe di accendere una sigaretta durante le ore di attività fisica (nemmeno se ne sente la voglia... lo si è notato?). Al tempo stesso, in un luogo in cui è vietato fumare - sia per ragioni morali che legali - nessuno accenderebbe una sigaretta... piuttosto uscirebbe fuori, anche col temporale pur di fumare "quella sigaretta": evitare "quella sigaretta", pensando a quanto sarà più gradita se fumata dopo, appena si sta definitivamente lasciando il luogo per non fumatori in questione.

Evitare di avere troppi pacchetti di sigarette aperti in casa. Cosa molto difficile, quando in casa c'è più di un fumatore, dato che - specialmente quando si fuma la stessa marca di sigarette e/o quando il proprietario del pacchetto non ne è eccessivamente geloso - si "spilucca" un po' qui ed un po' la. Fumando solo dal proprio pacchetto ci si può rendere conto effettivamente di quanto si fuma, trovando anche piacere all'idea - documentabile dal numero di sigarette mancante nel pacchetto - che si è fumato un pochino meno.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Ecco la dieta ideale per il tuo Cane
Ecco la dieta ideale per il tuo Cane
(Torino)
-

Ecco la ricetta: carne cruda di manzo di buona qualità (70%) più un complemento di farina di riso, farina di ceci, fiocchi d’avena, carote, acidi grassi omega 3 derivati da alghe e un complesso vitaminico minerale.
QUAL è la dieta ideale per i migliori amici dell’uomo? Ecco la ricetta: carne...

La FEDE degli italiani? 'CONTINUO A PECCARE, TANTO DIO E' MISERICORDIOSO!'
La FEDE degli italiani? 'CONTINUO A PECCARE, TANTO DIO E' MISERICORDIOSO!'
(Torino)
-

Si sta trascinando, da diverso tempo, un malinteso evidente sull'opera di Dio e sulla missione della Chiesa.
Si sta trascinando, da diverso tempo, un malinteso evidente sull'opera di Dio e...

Positive Nutrition, i dettagli della dieta
Positive Nutrition, i dettagli della dieta
(Torino)
-

Think Positive è meglio. Non solo per la psiche ma perché ci permette di vivere in salute e più a lungo rispetto la media. Proprio come succede a Okinawa o in Sardegna, le cosidette zone Blu, dove la gente raggiunge con successo età avanzate grazie a una
Think Positive è meglio. Non solo per la psiche ma perché ci permette di vivere...

Come hanno RIDOTTO IL MAR DEI CARAIBI
Come hanno RIDOTTO IL MAR DEI CARAIBI
(Torino)
-

Mentre navigano nel Mar dei Caraibi si trovano davanti uno “spettacolo”sconvolgente. Le foto shock del mare più gettonato al mondo
Entro il 2050 i rifiuti di plastica nell’oceano supereranno i pesci. Per ora...

Migliori app per creare mappe
Migliori app per creare mappe
(Torino)
-

La mappa concettuale è uno strumento grafico che serve a rappresentare delle informazioni; è un ottimo metodo per memorizzare delle conoscenze e fissarle nella mente, anche a lungo termine poiché permette di schematizzare una una serie di argomenti, visua
La mappa concettuale è uno strumento grafico che serve a rappresentare delle...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati