Frosinone: 3 immigrati stuprano operatrice al centro accoglienza che li ospitava

FROSINONE ore 08:08:00 del 02/08/2015 - Categoria: Cronaca

Frosinone: 3 immigrati stuprano operatrice al centro accoglienza che li ospitava

L'ultimo orrore di tre extracomunitari: sono stati arrestati con l'accusa di aver violentato un'operatrice di 48 anni del centro di accoglienza di Fiuggi, in provincia di Frosinone, che li ospitava

L'ultimo orrore di tre extracomunitari: sono stati arrestati con l'accusa di aver violentato un'operatrice di 48 anni del centro di accoglienza di Fiuggi, in provincia di Frosinone, che li ospitava. I presunti autori dell'aberrante violenza sono tre Immigrati minorenni di origine egiziane. I carabinieri li hanno accusati di violenza sessuale di gruppo: secondo le indagini dell'Arma, i tre hanno prima immobilizzato e picchiato il responsabile della struttura, e poi si sono scagliati contro la donna, bloccandola a terra, e violentandola.

Notte di follia - Ma non è tutto. Ci sono altri particolari agghiaccianti relativi a questa vicenda, che vengono riportati da ilmamilio.it, quotidiano online locale. I tre, infatti, sarebbero stati denunciati anche perdanneggiamenti, lesioni e, uno di loro, per tentato omicidio. Nella folle serata culminata nello stupro, i tre si sarebbero accaniti contro gli arredi della struttura che li ospitava per poi, come detto, scagliarsi contro gli operatori del centro (uno di questi ultimi è rimasto ferito ed è stato curato all'ospedale di Alatri).

Auto distrutta - Ferito anche uno dei giovani extracomunitari, che nel fare ritorno al centro avrebbe tentato di strangolare il titolare della struttura che lo ospita. E ancora, nel corso della notte, i tre si sarebbero accaniti contro la macchina del titolare della casa famiglia, danneggiando la carrozzeria e rompendone i cristalli. Infine, lo stupro contro una volontaria del centro che li ospitava.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi


-


Tante chiacchiere e chiese sempre più vuote, già pronte per essere trasformate...

Yemen, bombe italiane massacrano IN SILENZIO civili e bambini
Yemen, bombe italiane massacrano IN SILENZIO civili e bambini

-

Bombe italiane fabbricate in Sardegna e assemblate negli Emirati Arabi Uniti uccidono civili, tra cui bambini, in Yemen. Questo è quello che avviene in una guerra per procura, un massacro sotto silenzio.
Bombe italiane fabbricate in Sardegna e assemblate negli Emirati Arabi Uniti...

20 milioni di soldi pubblici solo per CONTARE gli immigrati
20 milioni di soldi pubblici solo per CONTARE gli immigrati

-

Anche se ieri si è celebrata la giornata mondiale del rifugiato costoro, in Italia, sfiorano semplicemente il 5%.
Anche se ieri si è celebrata la giornata mondiale del rifugiato costoro, in...

Ndrangheta e massoneria manovrano l'Italia (e danno ordini ai politici)
Ndrangheta e massoneria manovrano l'Italia (e danno ordini ai politici)

-

Secondo il rapporto della Dna siamo di fronte a un complesso di emergenze significative, ancora di più che in passato, di una ‘ndrangheta presente in tutti i settori nevralgici della politica, dell’amministrazione pubblica e dell’economia.
La ‘ndrangheta, la camorra e la sacra corona unita arrivano alle istituzioni,...

Molti benzinai truffano ripetutamente persone ignare: ECCO I LORO TRUCCHI
Molti benzinai truffano ripetutamente persone ignare: ECCO I LORO TRUCCHI

-

TRUFFE BENZINAI: QUESTE DICHIARAZIONI FARANNO SICURAMENTE ARRABBIARE MOLTI AUTOMOBILISTI. UN BENZINAIO HA DECISO DI RIVELARE TUTTI I “SEGRETI” DEL MESTIERE. QUEI TRUCCHI CHE MOLTI BENZINAI ADOTTANO QUANDO ANDIAMO A FARE RIFORNIMENTO.
TRUFFE BENZINAI: QUESTE DICHIARAZIONI FARANNO SICURAMENTE ARRABBIARE MOLTI...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati