Friuli: ecco la prima Azienda che lascia SCEGLIERE ai dipendenti gli ORARI DI LAVORO

(Pordenone)ore 20:12:00 del 06/10/2017 - Categoria: , Curiosità, Lavoro

Friuli: ecco la prima Azienda che lascia SCEGLIERE ai dipendenti gli ORARI DI LAVORO

Duecento dipendenti, niente orari di lavoro fissi, nessun cartellino da timbrare. Succede in un'azienda friulana, in un piccolo comune non distante da Pordenone, che ha fatto dell'autogestione dei turni di lavoro e del senso di responsabilità dei lavorato

Duecento dipendenti, niente orari di lavoro fissi, nessun cartellino da timbrare. Succede in un'azienda friulana, in un piccolo comune non distante da Pordenone, che ha fatto dell'autogestione dei turni di lavoro e del senso di responsabilità dei lavoratori il suo marchio di fabbrica.

In Friuli c’è un’azienda che lascia ai dipendenti la possibilità di organizzare autonomamente il proprio tempo in base alle diverse esigenze.

Si tratta della Graphistudio di Arba, piccolo comune non distante da Pordenone, una ditta italiana che produce album fotografici per matrimoni inviando i propri prodotti anche all’estero. Oggi l’azienda può contare su decenni di esperienza nel settore e 200 dipendenti, di cui il 70% sono donne.

Tullio Tramontina, presidente e fondatore di questa realtà, ha raccontato a Repubblica come è nata l’idea di lasciare ai dipendenti l’autogestione dei turni, spiegando: 

“Lavoravo e questa cosa dell’orario, del cartellino, della sirena che suona mi ha sempre dato fastidio, è qualcosa che ti limita, sono catene. Quando ho fatto il mio percorso ho voluto farlo diverso. Non c’è stato un calcolo – aggiunge – è stato casuale, è partito tutto da lì, da quel fastidio. Se lavori libero, lavori meglio e dai di più. E si lavora più in team, gli obiettivi sono di tutti”.

L’unico reparto che è soggetto alla turnazione tradizionale è il settore amministrativo che, dovendosi relazionare con banche e uffici esterni, ha necessità di rispettare i classici orari da ufficio. Per tutti gli altri c’è l’autogestione. Ciò che conta è il rispetto delle scadenze e il senso di responsabilità nei confronti dell’azienda e dei propri colleghi. In questo modo gli obiettivi sono percepiti come obiettivi comuni e i dipendenti si sentono più stimolati nel raggiungerli, anche inventando, creando e proponendo nuove idee.

Questa impostazione secondo Tramontina funziona, sia per i dipendenti sia per la produzione e la Graphistudio è considerata azienda leader del settore. 

Lasciando i giusti spazi di autonomia ci si sente liberi di mettere in gioco al meglio le proprie competenze. Ed è poi questo che, anche sul mercato, fa la differenza.

Se lavori libero, lavori meglio e dai di più
Da: QUI
Autore: Gregorio

Notizie di oggi
Nikola Tesla: l'intervista nascosta per 116 ANNI!
Nikola Tesla: l'intervista nascosta per 116 ANNI!
(Pordenone)
-

“Volevo illuminare tutta la terra. C’è abbastanza elettricità per diventare un secondo sole. La luce apparirà intorno all’equatore, come un anello intorno a Saturno”.
“Volevo illuminare tutta la terra. C’è abbastanza elettricità per diventare un...

Italia maglia nera d'Europa: 1 giovane su 4 TOTALEMENTE NULLAFACENTE
Italia maglia nera d'Europa: 1 giovane su 4 TOTALEMENTE NULLAFACENTE
(Pordenone)
-

L’Italia mantiene il suo primato negativo in Europa per la quota di “Neet”, i giovani tra 18 e 24 anni che non studiano non seguono un corso di formazione e non lavorano.
L’Italia mantiene il suo primato negativo in Europa per la quota di “Neet”, i...

SETTIMA EDIZIONE PER IL ROCKTOBERFEST, LA FESTA DELLA BIRRA PIÙ ATTESA DELL’ESTATE, CON SFIDE TRA 40 GRUPPI MUSICALI E TRIBUTE BAND
SETTIMA EDIZIONE PER IL ROCKTOBERFEST, LA FESTA DELLA BIRRA PIÙ ATTESA DELL’ESTATE, CON SFIDE TRA 40 GRUPPI MUSICALI E TRIBUTE BAND
(Pordenone)
-

Per 18 giorni consecutivi il palcoscenico dell’area feste di Vizzolo Predabissi (via Verdi) verrà preso d’assalto da formazioni emergenti e affermate tribute band su scala nazionale, in occasione del Rocktoberfest 2018.
Per 18 giorni consecutivi il palcoscenico dell’area feste di Vizzolo Predabissi...

Silvano Agosti: 'non lavorero' mai piu' di 3 ore al giorno..piuttosto muoio'!
Silvano Agosti: 'non lavorero' mai piu' di 3 ore al giorno..piuttosto muoio'!
(Pordenone)
-

Quello che ora provi per me diventerebbe quello che proveresti per te stesso se prendessi le giuste decisioni e quindi ti costruissi un cammino sul quale se non si lascia una traccia si è persa l'intera occasione della vita.
Articolo di Silvano Agosti: Caro Andrea, intanto per trovare la capacità e...

Craxi nel 1990: soldi ai poveri, e il mondo guarira' entro il 2020
Craxi nel 1990: soldi ai poveri, e il mondo guarira' entro il 2020
(Pordenone)
-

«Proporre ai paesi poveri del mondo un “contratto di solidarietà” che rompa, entro il 2020, il ciclo infernale della miseria e della fame»
«Proporre ai paesi poveri del mondo un “contratto di solidarietà” che rompa,...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati