Forza Motorsport 7, cosa sapere

(Torino)ore 17:42:00 del 01/10/2017 - Categoria: , Videogames

Forza Motorsport 7, cosa sapere

Anche quest'anno, infatti, il lavoro di Turn 10 sembra avere tutti i crismi per migliorare ulteriormente la fama della serie, perfezionando il modello di guida ma soprattutto impostando nuovi standard sotto il profilo estetico e tecnico.

Poche sono le certezze nella vita: tra queste abbiamo le tasse e che in autunno arriverà un nuovo Forza ad alzare l'asticella dei simulatori di corse su console. Anche quest'anno, infatti, il lavoro di Turn 10 sembra avere tutti i crismi per migliorare ulteriormente la fama della serie, perfezionando il modello di guida ma soprattutto impostando nuovi standard sotto il profilo estetico e tecnico.

Forza 7, infatti, sarà l'esempio più fulgido, perlomeno al lancio, della potenza di Xbox One X, una console che ha un disperato bisogno di dimostrare di che pasta è fatta per allontanare gli scetticismi che la stanno circondando. E da questo punto di vista, nonostante sia fenomenale anche su One "liscia", Forza 7 su One X garantisce una fedeltà visiva incredibile, pari a quella ottenibile con PC non propriamente a buon mercato.

Oltre agli sbandierati 4K e alle meraviglie possibili grazie all'HDR, Forza Motorsport 7 si fregia infatti di un'ottimizzazione praticamente perfetta per quanto riguarda il frame rate, ancorato sui 60 fotogrammi al secondo, non importa quali condizioni di guida incontriate o il numero di avversari presenti sullo schermo.

Fin da subito ci vengono portate all’attenzione tutte le dinamiche di progressione del gioco. Rimane anche in questo capitolo il classico livello, che raccoglie numericamente le attività svolte in Forza Motorsport 7, e ogni volta che si passa al successivo lascia al giocatore la possibilità di scegliere tra tre premi: denaro, un auto scontata (non per forza gratis) e un nuovo set d’abbigliamento. Parallelamente, man mano che entriamo in possesso delle auto (comprandole, trovandole nei forzieri oppure vincendole salendo di livello) andiamo ad accrescere il grado del catalogo, concedendoci di accedere ad auto sempre più rare, dal livello 1 fino ad arrivare al 5. 

Pensate che fin da subito il giocatore deve scegliere tra quattro diverse categorie di competizioni, ma ne sono presenti anche altre, per il momento bloccate se non si è ancora del grado a cui appartengono le auto necessarie per competere: a dimostrazione di come, anche una volta avanti nella carriera, ci sarà spazio per tornare indietro e completare quanto abbiamo dovuto lasciare per strada precedentemente.

Nell’enorme listino di auto (che conta più di 700 veicoli), si trovano sia auto da comprare sia auto da sbloccare con gli eventi speciali di cui sopra, oppure salendo di livello. C’è un ulteriore modo per trovare nuove auto, ovvero aprire le casse premio con i crediti di gioco, le quali però possono contenere anche equipaggiamento e carte mod. Queste ultime donano un ulteriore livello di profondità al gioco, perché prima della gara possiamo selezionarne tre e accedere ai loro modificatori di crediti. Per esempio con tre modificatori del +100% attivi, si ottengono il 300% in più di crediti in-game, pur consapevoli che al quinto utilizzo la carta si distrugge.

Tutte queste attività possono essere effettuate a gara conclusa dal menù principale, oppure a cavallo delle partite, direttamente dal menù della gara, così da non rallentare il ritmo e permettere al giocatore di svolgere il tutto, sfruttando il tempo altrimenti da dedicare ai caricamenti.

 

Stiamo giocando il titolo su Windows 10 per provare un ventaglio più elevato di periferiche e verificarne la scabilità su diversi sistemi. Per il momento non ci addentreremo nei dettagli tecnici, se non confermando il buon colpo d’occhio avuto nelle diverse prove relativo a circuiti e veicoli, ma invece consigliamo fin da subito di armarvi di un buon HDD o meglio un SSD, perché la dimensione degli ASSETS e questa gestioni dei caricamenti potrebbero mettere in ginocchio la vostra configurazione.



Per quanto riguarda Drivatar e IA, finalmente ci sentiamo a casa, con un comportamento degli avversari degno di nota e che fin da subito ci ha dato la sensazione di aver a che con una vera gara automobilistica.

Autore: Gregorio

Notizie di oggi
Videogames: Blade Runner 2049
Videogames: Blade Runner 2049
(Torino)
-

D’altra parte, dopo aver posticipato la visione del film a una vacanza con la famiglia, piena dell’estrema empatia che i replicanti possono solo sognare, da ieri sera i miei pensieri sono occupati solo e unicamente dall’odissea dell’Agente K, e non riusci
Anche se può apparire ridondante ribadirlo, considerato lo spazio in cui sto...

The Evil Within 2, guida
The Evil Within 2, guida
(Torino)
-

Tutto gira attorno ancora allo STEM e alle sue capacità: grazie a questo congegno, Mobius ha creato Union, un luogo che rispecchia la tipica tranquilla cittadina americana di provincia, popolandola con persone provenienti dal mondo reale. 
Difficile parlare della trama di The Evil Within 2 senza anticipare qualcosa a...

Anteprima Mushroom Wars 2
Anteprima Mushroom Wars 2
(Torino)
-

Il gioco è diviso in stage che con l’andare della campagna in singolo diventano sempre più complessi.
Mushroom Wars 2 è il seguito di un capitolo già ai suoi tempi molto...

Gran Turismo Sport, cosa sapere
Gran Turismo Sport, cosa sapere
(Torino)
-

Già in questa fase GT Sport mette in chiaro la filosofia con cui è stato sviluppato dall'inossidabile Kazunori Yamauchi: per il creatore della saga, questo nuovo capitolo rappresenta lo scrupoloso perfezionamento di una visione già consolidata, votato sop
A poco più di una settimana dall'uscita ufficiale, GT Sport decide di concedersi...

Playerunknown's Battlegrounds, successo enorme: infranti tutti i record
Playerunknown's Battlegrounds, successo enorme: infranti tutti i record
(Torino)
-

Nulla sembra ormai essere in grado di frenare l'avanzata di Playerunknown's Battlegrounds - PUBG per tutti coloro che masticano il gioco - il quale in queste ore è andato orgogliosamente a tagliare l'ennesimo traguardo che ne testimonia il successo.
Nulla sembra ormai essere in grado di frenare l'avanzata di Playerunknown's...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati