Fisco notizie: ammissioni shock di Giampiero Mughini!

VERONA ore 19:49:00 del 17/10/2015 - Categoria: Cronaca, Sociale

Fisco notizie: ammissioni shock di Giampiero Mughini!

Fisco notizie: ammissioni shock di Giampiero Mughini!Matteo Renzi ha aumentato la cifra massima di uso dei soldi contanti: da mille a tremila euro. Qualcuno ha contestato questa scelta e Giampiero Mughini non ci sta

Matteo Renzi ha aumentato la cifra massima di uso dei soldi contanti: da mille a tremila euro. Qualcuno ha contestato questa scelta e Giampiero Mughini non ci sta. In uno dei suoi interventi su Dagospia, il giornalista critica, ad esempio, il professor Vincenzo Visco (ex ministro di un governo Prodi), Milena Gabanelli e Pier Luigi Bersani. "Hanno detto tutti cose sacrosante. Che più contanti metti in giro e più favorisci la piccola evasione fiscale, che pure conta al 20 per cento dell’evasione totale (...)".

Tutto vero, secondo Mughini, però... "Nella gran parte dei Paesi europei quel vincolo all’uso del contante non c’è, perché quei Paesi europei nulla hanno in comune con il nostro specialissimo e devastatissimo Paese. Un Paese sovrano quanto all’evasione di ogni tassa e di ogni obbligo possibile e immaginabile. Tutti che evadono il possibile, e ovvio che l’essere di sinistra o di destra non c’entra nulla".

Secondo Visco l’uso del contante dovrebbe essere ridotto a 500 euro. "L’ex ministro Visco è un uomo salace", ribatte Mughini, "e io lo apprezzo come tale. Mi piacerebbe infinitamente averlo di fronte, solo che io gratis ai talk-show non vado mai. Non penso affatto che sia un Virtuoso di mestiere. Penso che sia un partitante della politica e dice le cose che giovano ed elettrizzano la sua parte politica. Quando era ministro, il suo governo retrocedette dall’impegno di ridisegnare le aspettative pensionistiche (e relative spese dello Stato) e questo perché i loro elettori erano innanzitutto pensionati della Cgil e volevano i soldi della pensione il più presto possibile, e anche se erano ancora dei giovanotti di 58-60 anni". Conclude Mughini: "Se la sua sciagurata idea di limitare l’uso dei contanti a 500 euro a botta diventasse legge, io sarei nei guai sul come pagare la mia colf filippina. (...) Alla mia colf do 530 euro netti al mese per un terzo di ore di lavoro mensili, e dunque la pago il doppio di una ricercatrice universitaria". E se non fosse chiaro, Mughini aggiunge: "Il problema di quanto e come esiste, epperò non ci dovete rompere i coglioni"

Infine, la confessione: evado il Fisco. "Io evaderò sempre, caro professore", svela Giampiero Mughini. "La volta che viene da me un idraulico, lavora dieci minuti o forse meno, mi chiede 100 euro + Iva ed è ovvio che io gliene darò 80 cash senza donare l’Iva allo Stato e ai quattro cialtroni che ne vivono. Lo farò sempre, caro professore. Sempre. Come del resto sono sicuro che faccia lei, lei che non è affatto un cialtrone e che io stimo. A distanza. Dalla Luna dove abito e vivo e pago tutto quello che c’è da pagare".

Autore: Samuele

Notizie di oggi
Stampa REGIME in Italia: ECCO CHI COMANDA DIETRO LE QUINTE
Stampa REGIME in Italia: ECCO CHI COMANDA DIETRO LE QUINTE

-

CHI POSSIEDE O CONTROLLA,SEDUTO NEI CONSIGLI DI AMMINISTRAZIONE,I PRINCIPALI QUOTIDIANI ITALIANI?INCHIESTA SULLA”LONGA MANUS”DELLE BANCHE E DELL’INDUSTRIA NELLA STAMPA ITALIANA.
CHI POSSIEDE O CONTROLLA,SEDUTO NEI CONSIGLI DI AMMINISTRAZIONE,I PRINCIPALI...

SENZA PAROLE - I cittadini greci PIU' POVERI ​dei migranti che li hanno invasi!
SENZA PAROLE - I cittadini greci PIU' POVERI ​dei migranti che li hanno invasi!

-

Da Atene. La capo infermiera si accende una sigaretta dietro l’altra, torcendosi le mani coperte di tatuaggi. Ci prega di non rivelare il suo nome: «Altrimenti mi licenziano», spiega.
Da Atene. La capo infermiera si accende una sigaretta dietro l’altra,...

Lo Stato vuole la DISTRUZIONE DELLA SCUOLA: ALUNNI SEMPRE PIU' ANALFABETI
Lo Stato vuole la DISTRUZIONE DELLA SCUOLA: ALUNNI SEMPRE PIU' ANALFABETI

-

Basta leggere alcune delle testimonianze drammatiche dei 600 professori universitari che in pochi giorni hanno sottoscritto un accorato appello al governo e al Parlamento per mettere in campo un piano di emergenza che rilanci lo studio della lingua italia
Possibile ritrovarsi a correggere una tesi di laurea dovendo usare la matita...

Schedano i terroristi, MA LI LASCIANO LIBERI DI UCCIDERE
Schedano i terroristi, MA LI LASCIANO LIBERI DI UCCIDERE

-

«Un anno dopo Bruxelles, c'è Londra, e la lista degli obiettivi non è esaurita - commenta da Washington Edward Luttwak, esperto di strategia militare e consulente della Casa Bianca - L'attentatore di Westminster era noto ai servizi di sua Maestà, il che e
Il terrore arriva fin sotto il Big Ben, e porta il nome di Khalid Masood. «Un...

Tangentopoli, cosa conoscere
Tangentopoli, cosa conoscere

-

In particolare avevano fatto cadere la nomina di Bettino Craxi a presidente del Consiglio: al vertice dello Stato, Scalfaro, informato dai giudici di Mani Pulite, aveva preso atto delle indagini segrete in corso e aveva ripiegato su Giuliano Amato.
Il saggio di Ferdinando Cionti spiega perché “Mani pulite” non toccò i leader...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati