Fede: guai a non credere nell'infallibilità papale

AREZZO ore 15:17:00 del 15/02/2015 - Categoria: Curiosità, Editoria, Sociale

Fede: guai a non credere nell'infallibilità papale

Fede: guai a non credere nell'infallibilità papale Viaggio all’insegna dei dogmi ufficiali del cattolicesimo

DOgma della fede: infallibilità del Papa. In realtà è una dottrina complessa, non è che ogni cosa che esce dalla sua bocca è infallibile, ma è infallibile solo e soltanto quando parla come pastore del gregge universale, e fin'ora è stato fatto quasi solo due o tre volte. Comunque non è un dottrina solo Cattolica, anche per i vetero-cattolici e per alcuni anglo-cattolici che sono scismatici, è dottrina, anche se però loro si sono separati perché non lo credono come dogma, ma come dottrina si, perché è noto che era creduto "da sempre e in ogni luogo" come diceva un Padre della Chiesa.

L’infallibilità consiste solo nella possibilità spirituale di aggiungere una dottrina o un dogma al catechismo della chiesa cattolica senza la necessità di convocare un concilio ecumenico. Il papa si ritiene infallibile spiritualmente solo quando parla ex cathedra. Come facciamo a sapere se ha parlato ex cathedra o no? Se quanto lui ha dichiarato viene aggiunto come dogma ai documenti del catechismo ha parlato ex cathedra, altrimenti no. Solo due pontefici nella storia hanno fatto questa cosa. Pio IX quando ha promulgato il dogma dell'immacolata concezione e Pio XII quando ha promulgato quello dell'assunzione di Maria in cielo. A parte loro due, nessun altro pontefice della storia ha mai usufruito dell'infallibilità.

Questo dimostra inoltre l’arroganza e la scarsa memoria evangelica del papa nei confronti del suo primo predecessore Pietro che pianse amaramente per aver rinnegato Cristo per tre volte; quando momenti prima, della cattura di Cristo si sentiva "infallibilmente " sicuro di se, insistendo ripetutamente nello assicurare Gesù che non lo avrebbe mai rinnegato. Gesù ha voluto dimostrarci che l' uomo non potrà essere mai infallibile, giacché fa parte della natura umana sbagliare.

Infallibilità dogmatica di un papa? Ma chi con un minimo di umiltà e consapevolezza del messaggio di Gesù Cristo si farebbe eleggere papa? Chi con un pò di spiritualità dentro di se assumerebbe la posizione e il ruolo di portatore della parola di Dio su questa terra? Chi con un pò di buon senso andrebbe contro i metodi anticoncezionali? Chi con un briciolo di lucidità si scaglierebbe contro l'omosessualità che è un dato di fatto in questo mondo? Chi ha la faccia di dire che fa beneficenza quando prima di aiutare il prossimo lo si ricatta con la propria fede? Chi è davvero tanto cieco da non vedere quanta ipocrisia e poca spiritualità viene idolatrata su questo pianeta? Chi ha il coraggio di accorgersi che la vera forza è dentro ognuno di noi e non all'esterno in qualche ideale o fede che rende sempre più limitata la nostra mente e il nostro corpo?

Autore: Gerardo

Notizie di oggi


-


ENRICO BRIGNANO "ECCO COSA FARE SE TROVI UN LADRO IN CASA" Il comico romano in...

FATE GIRARE: Ti e' arrivato questo avviso? FAI ATTENZIONE!
FATE GIRARE: Ti e' arrivato questo avviso? FAI ATTENZIONE!

-

NOTIZIA DI POCO FA!! QUESTO AVVISO STA ARRIVANDO A TUTTI! FATE ATTENZIONE.. DOVRETE PAGARE MOLTO!!! ECCO PERCHÈ.. ASSURDO!
NOTIZIA DI POCO FA!! QUESTO AVVISO STA ARRIVANDO A TUTTI! FATE ATTENZIONE.....

I Bamboccioni italiani? Indipendenti a 40 anni! Colpa dello Stato o dei Genitori?
I Bamboccioni italiani? Indipendenti a 40 anni! Colpa dello Stato o dei Genitori?

-

IN ITALIA QUASI IL 66% DEI «GIOVANI ADULTI», OVVERO LE PERSONE TRA I 18 E I 34 ANNI VIVE A CASA CON I GENITORI, UNA PERCENTUALE DI QUASI 20 PUNTI SUPERIORE ALLA MEDIA DI TUTTI I 28 PAESI UE (48,4%), LA PIÙ ALTA DELL'UNIONE DOPO LA CROAZIA
IN ITALIA QUASI IL 66% DEI «GIOVANI ADULTI», OVVERO LE PERSONE TRA I 18 E I 34...

UFO e FASCISMO: un Disco Volante spavento' Mussolini! FOTO E VIDEO
UFO e FASCISMO: un Disco Volante spavento' Mussolini! FOTO E VIDEO

-

Quando ancora non esisteva la definizione di Ufo, un velivolo non identificato si schiantò nei pressi del Lago Maggiore, al confine tra Piemonte e Lombardia. Era il 13 giugno 1933 e a Vergiate, in provincia di Varese, non distante dall’aeroporto di Malpen
Quando ancora non esisteva la definizione di Ufo, un velivolo non identificato...



-


"SONO RUBAMARITI O MOGLI PERFETTE"? LA DOMANDA, RIFERITA ALLE "DONNE DELL'EST",...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati