FANTA ITALIANA DALLA NASCITA? ENNESIMA PRESA IN GIRO: LA FANTA E’ NATA NELLA GERMANIA NAZISTA!

(Milano)ore 08:42:00 del 13/09/2016 - Categoria: Curiosità, Denunce

FANTA ITALIANA DALLA NASCITA?  ENNESIMA PRESA IN GIRO: LA FANTA E’ NATA NELLA GERMANIA NAZISTA!

Premesso che è un prodotto a tutti gli effetti Americano, della Coca Cola, e peraltro fa malissimo come tutte le bibitacce gassate (un goccio di succo di frutta, conservanti, coloranti ed altre schifezze chimiche per dargli sapore e soprattutto tanto, tan

E’ un prodotto Italiano dalla nascita? Allora lo compriamo!

Questo vuole farvi intendere la pubblicità.

Premesso che è un prodotto a tutti gli effetti Americano, della Coca Cola, e peraltro fa malissimo come tutte le bibitacce gassate (un goccio di succo di frutta, conservanti, coloranti ed altre schifezze chimiche per dargli sapore e soprattutto tanto, tanto, tantissimo zucchero), non è affatto nato in Italia bensì nella Germania Nazista. In Italia (a Napoli) è solo stata perfezionata la formula.

BREVE STORIA DELLA FANTA

FANTA è la seconda bibita venduta in gran parte dell’Africa, dietro solo alla Coca-Cola.Europei e latino-americani amano la fanta quasi come la coca-cola. Negli Stati Uniti, è solo in ottava posizione. Perché la Fanta è molto più popolare all’estero che negli Stati Uniti?

MARKETING E STORIA -Sia la Coca-Cola che la Pepsi hanno debuttato negli Stati Uniti verso la fine del 20 ° secolo.L’ Arancione Fanta, che la società Coca-Cola ha introdotto in Europa nel 1955, non è diventato disponibile negli Stati Uniti solo fino al 1960, perché i dirigenti della società temevano che avrebbe minato la forte posizione del loro cola ammiraglia.La Fanta zoppicando con poco supporto di marketing e con vendite basse ha vissuto fino alla metà degli anni 80, quando la Coca-Cola l’ha tolta definitivamente dal mervato americano . (È rimasta disponibile in regioni con popolazioni immigrate numerose , dove le famiglie erano abituate a bere la frizzante arancione, bevanda dei loro paesi di nascita.) E ‘stata nuovamente immessa sul mercato USA nel 2001, dopo una relativamente forte campagna di marketing il volume di vendite trascurabili nel 1990, è salito esponenzialmente fino a posizionare la bevanda nella Top 10 delle frizzanti USA.

L’ORIGINALE FANTA ERA UN PRODOTTO NAZISTA - Quando con Pearl Harbor il flusso di sciroppo di Coca-Cola si è interrotto per gli imbottigliatori tedeschi, il capo della Coca-Cola tedesco Max Keith, che sfoggiava un paio di baffetti in stile Hitler festeggiando il 50 ° compleanno del Führer, in azienda ha formulato un’alternativa. Ha mescolato insieme una combinazione di feccia, avanzi di produzione del formaggio, resti fibrosi di mele che erano stati premuti per il sidro, e qualunque surplus di frutta che poteva acquisire dall’Italia. Ha addolcito la bibita con saccarina chiamandola Fanta, ovvero la parola tedesca per fantasia o immaginazione. Ha venduto bene, soprattutto una volta che il cibo cominciò a scarseggiare e gli acquirenti del popolo hanno iniziato ad usare Fanta come base di zuppa. Quando la capogruppo internazionale si è riunita con la sua filiale tedesca dopo la fine della guerra, ha interrotto la produzione della Fanta.Dieci anni dopo, la Coca-Cola ha affrontato una crisi. Pepsi aveva iniziato ad introdurre diverse nuove bevande nel 1950, ma a parte la Fanta anomala, Coca-Cola aveva sempre e solo venduto un prodotto la scura cola. Per competere meglio, l’azienda ha fatto rivivere il nome Fanta nel 1955 e ha commercializzato la nuova ricetta arancioneola in tutta Europa.

Autore: Sasha

Notizie di oggi
25 aprile: liberati, ma da chi? Sono 72 anni che viviamo sotto LADRI, DELINQUENTI E POLITICI CORROTTI
25 aprile: liberati, ma da chi? Sono 72 anni che viviamo sotto LADRI, DELINQUENTI E POLITICI CORROTTI
(Milano)
-

E’ da quel 25 Aprile 1945 che l’Italia vive sotto la prigionia di ladri, delinquenti, affamatori di popoli, di politici corrotti e arraffoni ingordi.
E’ da quel 25 Aprile 1945 che l’Italia vive sotto la prigionia di ladri,...

Tumore al cervello per uso del cellulare: prima sentenza
Tumore al cervello per uso del cellulare: prima sentenza
(Milano)
-

Gli era venuto un cancro perché usava il telefonino per lavoro, per più di tre ore al giorno per 15 anni e adesso l'Inail è stata condannata a pagare la rendita perpetua per il danno sul lavoro subito da un dipendente Telecom.  
Gli era venuto un cancro perché usava il telefonino per lavoro, per più di tre...

Siem Pilot: la nave che porta i migranti in Italia. VIDEO SHOCK
Siem Pilot: la nave che porta i migranti in Italia. VIDEO SHOCK
(Milano)
-

QUESTA L’INCREDIBILE ATTIVITÀ DELLA NAVE SIEM PILOT, CHE PORTA I MIGRANTI DALLE COSTE LIBICHE ALLE COSTE ITALIANE, CAMPANE, SICILIANE E SOPRATTUTTO SARDE.
QUESTA L’INCREDIBILE ATTIVITÀ DELLA NAVE SIEM PILOT, CHE PORTA I MIGRANTI DALLE...

LA SCHIAVITU' SILENZIOSA ALL'INTERNO DEI CENTRI COMMERCIALI
LA SCHIAVITU' SILENZIOSA ALL'INTERNO DEI CENTRI COMMERCIALI
(Milano)
-

I centri commerciali aperti con regolarità la domenica e i festivi sono certamente una comodità, ma a quale prezzo? Sicuramente, oltre alla crisi dei piccoli esercenti, a farne le spese sono i lavoratori delle grandi catene, costretti a rinunciare alla pr
E il settimo giorno si riposò, ma mai di  domenica o nei festivi I centri...

L'uso del gas in Siria? Una bufala costruita ad arte per attaccare Turchia e Russia!
L'uso del gas in Siria? Una bufala costruita ad arte per attaccare Turchia e Russia!
(Milano)
-

Ieri, l’Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche ha respinto la proposta di Russia e Iran di aprire un’indagine sul presunto attacco con armi chimiche in Siria. Da ricerche preliminari risulta che l’Organizzazione per la proibizione delle ar
Ieri, l’Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche ha respinto la...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati