Falso invalido: passeggiava tranquillo per la città

LECCO ore 15:16:00 del 17/12/2014 - Categoria: Cronaca, Finanza, Sociale

Falso invalido: passeggiava tranquillo per la città

Ha ricevuto l'indennità per diversi anni in quanto risultava cieco: in realtà l'uomo passeggiava tranquillamente per la città

Truffare il prossimo, gli altri cittadini e un intero paese non è un atto nobile. Si possono trovare diecimila attenuanti ma non è questo il modo di comportarsi. Si tratta di un problema che riguarda tutta l'Italia, diffidate da chi vi dice che i truffatori siano presenti soltanto al sud.

Tra i peggiori truffatori ci sono coloro che fingono di avere una grave patologia e per la quale ogni mese ricevono un indennizzo dallo Stato. Continuamente vengono scoperti falsi invalidi che portano via dalle casse dello Stato tantissimi soldi ogni mese e ogni anno. E' chiaro che ci vogliono maggiori controlli, com'è possibile che una persona venga riconosciuta cieca, sorda o muta se non lo è?

La Commissione per l'Accertamento dell'invalidità civile nel 1998 aveva dichiarato un uomo cieco assoluto. Per tutti questi anni l'uomo in questione ha incassato la pensione di invalidità eppure pare che andasse in giro a passeggiare tranquillamente e che contasse anche i soldi della pensione. La Guardia di Finanza di Lecco lo ha denunciato e ora dovrà restituire allo Stato circa 60 mila euro.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Fidget Spinner? Uno strumento per manipolare le menti dei Giovani
Fidget Spinner? Uno strumento per manipolare le menti dei Giovani

-

«Gli spinner zombificano i nostri giovani e ne rendono manipolabili le menti», ha sostenuto qualche giorno fa un conduttore di Rossyia 24, canale tv filo-governativo, durante una lunga trasmissione dedicata all’infernale aggeggio made in Usa.
«Gli spinner zombificano i nostri giovani e ne rendono manipolabili le menti»,...

Debiti, rifiuti, tasse, infrastrutture: 1 anno di Raggi a Roma. Cosa e' cambiato? NIENTE!
Debiti, rifiuti, tasse, infrastrutture: 1 anno di Raggi a Roma. Cosa e' cambiato? NIENTE!

-

“La sporca metafora di Roma”, titolava il 10 maggio il New York Times – che già nel 2015 criticò il “marziano” Ignazio Marino, sancendone il declino – nel commentare la triste fotografia della Città Eterna invasa (di nuovo) dai rifiuti. Siamo quasi arriva
Debito, tasse, patrimonio, partecipate, infrastrutture, rifiuti, lavoro. A quasi...

Milano, altro che Scampia: spaccio senza frontiere, la nuova trincea della Droga
Milano, altro che Scampia: spaccio senza frontiere, la nuova trincea della Droga

-

Parco delle Groane, a mezz’ora dal centro di Milano. Tremila ettari di bosco serviti dal treno che scarica pusher e tossici in scali fantasma. Un outlet della droga da cinque milioni di euro l'anno, controllato da spacciatori armati di machete e check-poi
Parco delle Groane, a mezz’ora dal centro di Milano. Tremila ettari di bosco...



-


Questo è un motivo "più che ottimo" per votare, alle prossime elezioni...

Strage Borsellino 25 anni dopo: l'Italia e' una Repubblica fondata sulle...MAFIE
Strage Borsellino 25 anni dopo: l'Italia e' una Repubblica fondata sulle...MAFIE

-

Falcone e borsellino erano l' effettivo antibiotico contro il malaffare ... inutili e superflue altre parole ... chi ha omesso, chi CONTINUA ad omettere, coprire ed insabbiare, è tutt' ora complice se non gli effettivi mandanti dell' assassinio (ricordo a
Falcone e borsellino erano l' effettivo antibiotico contro il malaffare ......



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati