Fa ricorso contro la Camera dei Deputati, nonostante una legge lo vieti.

MILANO ore 22:48:00 del 24/04/2016 - Categoria: Denunce, Politica, Sociale - Vitalizio parlamentare

Fa ricorso contro la Camera dei Deputati, nonostante una legge lo vieti.

Parliamo di Enrico La Loggia: ex democristiano passato nelle fila di Forza Italia, ex socio in affari di Renato Schifani, ex ministro delle riforme, avvocato civilista e amministrativista, docente universitario.

Vi avanza un vaffanculo? Ormai sono senza più vergogna. Ecco Enrico La Loggia (ex DC e Forza Italia): non gli basta lo stipendio di 130 mila euro da dirigente della Corte dei Conti (dove non fa un emerito cazzo), vuole anche il vitalizio! E siccome per legge non gli spetta, presenta ricorso!

Quindi l’ex parlamentare di Forza Italia che lavora alla Corte dei Conti, proprio l’organo competente di vigilanza sui conti pubblici, ha fatto ricorso contro la Camera per riavere indietro tredici mesi di vitalizio, per un totale di circa 65 mila euro che nemmeno gli spettano.

Queste sono le differenze tra i politici italiani: c’è chi si taglia gli stipendi come il M5S e c’è chi ne vuole due.

A voi la scelta

La Loggia, nel 2013 è entrato a far parte del Consiglio di Presidenza della Corte dei Conti, un posto dove i dirigenti di prima fascia guadagnano una media di 130 mila euro annui.

La legge vieta di poter cumulare due retribuzioni quando si riveste un incarico pubblico e per questo gli è stato sospeso il vitalizio, ma a questi i soldi non bastano mai, soprattutto se sono pubblici.

Non c’è limite all’ingordigia, un ex ministro vuole il doppio stipendio e fa ricorso contro la Camera dei Deputati, nonostante una legge lo vieti.

Senza limiti. Senza pudore.

Parliamo di Enrico La Loggia: ex democristiano passato nelle fila di Forza Italia, ex socio in affari di Renato Schifani, ex ministro delle riforme, avvocato civilista e amministrativista, docente universitario.

Autore: Luca

Notizie di oggi
Parlamentare si vende per una legge? INSINDACABILE
Parlamentare si vende per una legge? INSINDACABILE

-

Un motivo in piú per odiare il parlamento europeo, altra ignobile mangiatoia per scaldapoltrone insaziabili.
Un motivo in piú per odiare il parlamento europeo, altra ignobile mangiatoia per...

Di giorno la manifestazione pro migranti, di notte lo straniero falcia con l’automobile il clochard
Di giorno la manifestazione pro migranti, di notte lo straniero falcia con l’automobile il clochard

-

Una marcia ideologica ma astratta. La manifestazione che si è svolta sabato pomeriggio a Milano a favore dell’inclusione, è stata una passeggiata antirazzista in veste folkloristica
Una marcia ideologica ma astratta. La manifestazione che si è svolta sabato...

Energia pulita INSABBIATA in Italia su ordine degli USA
Energia pulita INSABBIATA in Italia su ordine degli USA

-

In questa importantissima conferenza il giornalista RINO DI STEFANO ci introduce alla conoscenza di un argomento di eccezionale interesse e le cui implicazioni potrebbero determinare profondi cambiamenti negli assetti politico-economici, socio-culturali e
LA MACCHINA DI DIO: IL MISTERO DEL RAGGIO DELLA VITA. ETTORE MAJORANA E...

Malta, il NUOVO paradiso fiscale degli italiani
Malta, il NUOVO paradiso fiscale degli italiani

-

Destinazione Svizzera? Macché. Lussemburgo? Nemmeno. È Malta la nuova terra promessa per chi fugge dalle tasse. L'Espresso, con un'inchiesta realizzata insieme al consorzio giornalistico Eic (European Investigative Collaborations), ha potuto consultare lo
Destinazione Svizzera? Macché. Lussemburgo? Nemmeno. È Malta la nuova terra...

Il carcere uccide: la situazione drammatica delle galere italiane
Il carcere uccide: la situazione drammatica delle galere italiane

-

Carmelo Mortari aveva 58 anni. Lo hanno trovato in una pozza di sangue nella sua cella di Rebibbia, reparto G9, lo scorso 25 marzo. Si è tagliato la gola ed è morto lentamente, dissanguato.
Prigionieri e suicidi: così il carcere uccide Carmelo Mortari aveva 58 anni. Lo...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati