Evase dalla prigione e uccise una donna: assassino confessa

NOVARA ore 10:32:00 del 18/12/2014 - Categoria: Cronaca, Sociale

Evase dalla prigione e uccise una donna: assassino confessa

Evase dal carcere e uccise anziana: assassino confessa il delitto

A certa gente non interessa nulla avere una seconda oportunità e probabilmente non la meriterebbero neppure. Chi ha sbagliato una volta e vuole continuare a farlo deve essere punito in Maniera esemplare. Non tutti sono interessati a rifarsi una vita dopo aver già compiuto diversi reati.

Il problema è che spesso si compiono reati ancora più gravi di quelli compiuti in precedenza. Ci chiediamo come sia possibile continuare a sbagliare e a rovinare la vita a se stessi e agli altri e cosa ci sia nella testa di queste persone. Come spesso capita, ciò che più dispiace è che di mezzo ci vanno anche gli innocenti.

E' stato arrestato l'assassino che tre mesi fa uccise un'anziana donna in provincia di Novara. L'uomo si trovava in semilibertà ma era evaso e ne aveva subito approfittato per cercare di fare un furto. La vittima lo beccò con le mani nel sacco e lui la aggredì con una tale violenza al punto da ucciderla. L'uomo ha confessato il delitto.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
RIP sovranita' alimentare: Juncker autorizza gli Ogm nella UE
RIP sovranita' alimentare: Juncker autorizza gli Ogm nella UE

-

Il grosso vantaggio dell’Ue per le lobby finanziarie e industriali è che è molto più facile influenzare un potere centrale che i singoli governi dei 28 paesi membri.
JUNCKER (PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE EUROPEA) AUTORIZZA BEN 19 TIPOLOGIE DI ...

In pensione con soli 5 anni di contributi? TUTTO PERMESSO...MA AGLI IMMIGRATI!
In pensione con soli 5 anni di contributi? TUTTO PERMESSO...MA AGLI IMMIGRATI!

-

Se non versano contributi per almeno 20 anni, i lavoratori italiani perdono tutto il tesoretto versato. “Gli immigrati (invece) prendono la pensione anche con cinque anni di contributi”.
Se non versano contributi per almeno 20 anni, i lavoratori italiani perdono...

Stato islamico: un progetto made in USA
Stato islamico: un progetto made in USA

-

La leggenda di al-Qaida e della minaccia del “nemico estero” è sostenuta dai media e dalla propaganda governativa.
La leggenda di al-Qaida e della minaccia del “nemico estero” è sostenuta dai...

Integrazione? Carceri Francesi OSTAGGIO DELL'ISLAM (pure le italiane)
Integrazione? Carceri Francesi OSTAGGIO DELL'ISLAM (pure le italiane)

-

In Francia la polizia penitenziaria è in sciopero per i continui e sempre più frequenti attacchi ai quali sono sottoposti i secondini per mano di detenuti islamisti.
In Francia la polizia penitenziaria è in sciopero per i continui e sempre più...

Mettetevelo in testa: non vi ribellate? ALLORA NON AVETE DIRITTO DI LAMENTARVI!
Mettetevelo in testa: non vi ribellate? ALLORA NON AVETE DIRITTO DI LAMENTARVI!

-

In una democrazia, anche se “presunta”, è il popolo che si costruisce il suo destino semplicemente usando una matita alle urne.
In una democrazia, anche se “presunta”, è il popolo che si costruisce il suo...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati