EUROPA INFAME

(Milano)ore 08:25:00 del 22/05/2017 - Categoria: , Cronaca, Denunce, Economia

EUROPA INFAME

Si tratta di più di 211 (duecentounidici!) chiusure al giorno, qualcosa come più di otto (otto!) aziende che ogni ora del giorno e della notte, sabati e domeniche inclusi, chiudono i battenti in Italia.

C'è perfino chi riesce a sostenere che siano dati "positivi", ma i numeri sono invece agghiaccianti. Nei primi tre mesi del 2017 proseguono le chiusure aziendali, cioè i fallimenti e le chiusure volontarie o per concordato preventivo.

Complessivamente, in Italia, sono  ben 19.000 (diciannovemila!)  le imprese che hanno lasciato il mercato (fallite o chiuse) cancellando decine di migliaia di posti di lavoro fra gennaio e marzo 2017.

Si tratta di più di 211 (duecentounidici!) chiusure al giorno, qualcosa come più di otto (otto!) aziende che ogni ora del giorno e della notte, sabati e domeniche inclusi, chiudono i battenti in Italia.

Vero è che sarebbero il 5% in meno rispetto allo stesso periodo del 2016, toccando così il livello più basso dal 2009, ma arrivano dopo sette anni di recessione e quindi sono dati molto più gravi, perchè dopo tanta crisi ci si poteva aspettare che le aziende che sono sopravvissute potessero continuare a lavorare. E invece continua la strage.

I dati fin qua scritti sono ufficiali, sono Sono i principali risultati emersi dall'Osservatorio su fallimenti, procedure e chiusure di imprese relativo al primo trimestre 2017, diffusi oggi da Cerved, gruppo leader in Italia nell'analisi del rischio di credito e nella gestione dei crediti deteriorati.

Marco Nespolo, amministratore delegato di Cerved, commenta: "La diminuzione di nuovi default, che secondo le nostre attese proseguirà anche nei prossimi trimestri, è un fattore cruciale per favorire lo smaltimento dello stock di NPL (crediti marci erogati dalle banche alle imprese - ndr) e la ripresa del credito alle Piccole e Medie Imprese".

Sono 3 mila le imprese che hanno aperto una procedura fallimentare nei primi tre mesi del 2017, una riduzione del 17% rispetto a quanto rilevato nello stesso periodo del 2016. La diminuzione ha coinvolto tutte le diverse tipologie di impresa anche se le riduzioni risultano più marcate fra le società di persone (-27,4%) e fra le società di capitale (-17,6%) rispetto alle imprese organizzate in altre forme giuridiche (-4,3%). A livello settoriale, il calo è generalizzato ma la tendenza risulta particolarmente marcata nell'industria (-22% rispetto allo stesso periodo del 2016), seguita dalle costruzioni (-18%) e dai servizi (-17%). Su un orizzonte di più lungo periodo, il settore costruzioni e servizi evidenziano ancora un importante gap (rispettivamente del +89% e +78% fallimenti e chiusure). Anche questi dati sono forniti dal Cerved, oggi.

Da: QUI

Autore: Gregorio

Notizie di oggi
La Politica? E' Celebrare Falcone e Borsellino e poi TRATTARE CON LA MAFIA! VIDEO
La Politica? E' Celebrare Falcone e Borsellino e poi TRATTARE CON LA MAFIA! VIDEO
(Milano)
-

UN DISCORSO EPICO DI MARCO TRAVAGLIO DA CONDIVIDERE ASSOLUTAMENTE! PAROLE CHE RIMARRANNO NELLA STORIA PRONUNCIATE NEL CORSO DI UN DUELLO CON GAD LERNER SU POLITICA E ANTIPOLITICA, DURANTE LA TRASMISSIONE “QUELLO CHE NON HO” SU LA7.
UN DISCORSO EPICO DI MARCO TRAVAGLIO DA CONDIVIDERE ASSOLUTAMENTE! PAROLE CHE...

Bambini morti in mare: LA STRAGE SILENZIOSA VERGOGNOSA
Bambini morti in mare: LA STRAGE SILENZIOSA VERGOGNOSA
(Milano)
-

Continuano le morti di bambini migranti, dimenticate: oltre 200 dall’inizio dell’anno lungo la pericolosa rotta del Mediterraneo centrale dal Nord Africa all’Italia. In media, più di un bambino al giorno. Una vergogna che pesa sulla coscienza europea.
Continuano le morti di bambini migranti, dimenticate: oltre 200 dall’inizio...

Sei costretto a TURNI MALEDETTI? Ti riconoscerai in questo articolo!
Sei costretto a TURNI MALEDETTI? Ti riconoscerai in questo articolo!
(Milano)
-

Ci sono molti lavori (anzi, moltissimi) che prevedono orari davvero difficili da gestire, con turni estenuanti e weekend che weekend non sono: c’è chi fa il turno di notte e ha l’orologio biologico puntato su Singapore anche se vive in provincia di Como,
Ci sono molti lavori (anzi, moltissimi) che prevedono orari davvero difficili da...

Giovani lavoratori all'estero? Lo Stato Ladro ti TASSA 2 VOLTE!
Giovani lavoratori all'estero? Lo Stato Ladro ti TASSA 2 VOLTE!
(Milano)
-

“Sono decine di migliaia i giovani italiani recatisi a lavorare all’estero e che ignari della normativa nazionale e convenzionale che disciplina la tassazione del reddito conseguito all’estero, rischiano di essere sottoposti a doppia imposizione fiscale s
“Sono decine di migliaia i giovani italiani recatisi a lavorare all’estero e che...

Attacco Hacker Mondiale: PROVE GENERALI DI UN GOLPE?
Attacco Hacker Mondiale: PROVE GENERALI DI UN GOLPE?
(Milano)
-

Siamo al primo attacco informatico globale: decine di migliaia di siti e server infettati (9.000 all’ora, di ben 99 paesi diversi) sia di comuni cittadini che di banche, ospedali, imprese di trasporto o istituzioni da parte di un virus denominato WannaCry
Siamo al primo attacco informatico globale: decine di migliaia di siti e server...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati