Equitalia manda la cartella a Renzi!

(Milano)ore 20:10:00 del 03/06/2016 - Categoria: Cronaca, Denunce, Politica

Equitalia manda la cartella a Renzi!

Il premier Matteo Renzi lo confida a Il Messaggero in una intervista a fine G7 e dopo gli annunci dei giorni scorsi sull’intenzione del governo di cambiare Equitalia che “non arriva – parola del presidente del Consiglio – al 2018”.

Ma che avete capito? Riformo Equitalia, ma per i cazzi miei. Sapete quanto me ne frega della gente!

“Ho appena ricevuto un messaggio da mia moglie. Dice che mi è arrivata una cartella Equitalia da pagare”.

“Dovrei spiegare perchè occorre riformare Equitalia proprio partendo da questa storia – racconta Renzi -. No meglio di no, altrimenti chissà che dicono… Ma la riforma di Equitalia va fatta. Basta con queste cartelle, le tasse e le multe si devono pagare con un click, con un sms”.

Pronto all’attacco il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri secondo il quale “in un Paese normale, un presidente del Consiglio che annuncia di voler cambiare le strutture tributarie perché non vuol pagare una multa sarebbe cacciato. Equitalia non deve essere ribattezzata come vuol fare Renzi con un lifting che si limiti al cambio del nome. Va soppressa per le sue pratiche che vanno oltre i limiti dell’usura”. “Ma dire che Equitalia va abolita perché Renzi non vuol pagare una multa che è salita a duemila euro è scandaloso” conclude Gasparri.

Peraltro, aggiunge, “erano i giorni dell’incarico, con le riunioni, gli incontri al Quirinale, mi è proprio passata di mente”.

Devo pagare 2mila euro e sa perchè? Mi sono perso una multa, dovevo pagarla ma l’ho smarrita. Mia moglie me l’aveva data da pagare ma io l’ho persa e poi me ne sono dimenticato. Ora mi tocca tirare fuori duemila euro per Equitalia per una multa di tre anni fa”.

Renzi contro Equitalia. In vista una riforma. Ma solo per i cazzi suoi: gli è arrivata una cartella da 2 mila euro!

Il premier Matteo Renzi lo confida a Il Messaggero in una intervista a fine G7 e dopo gli annunci dei giorni scorsi sull’intenzione del governo di cambiare Equitalia che “non arriva – parola del presidente del Consiglio – al 2018”.

La storia ha scatenato polemiche e accuse. I fatti raccontano una storia purtroppo familiare per molti.

Avete capito a che ci ha ridotto questo idiota? Ci ha ridotti a dover dare ragione pure a Gasparri! Siamo proprio ridotti male!!

Autore: Samuele

Notizie di oggi
I PESTICIDI FANNO PARTE DI TE! ECCO QUANTI NE INGERISCI OGNI GIORNO
I PESTICIDI FANNO PARTE DI TE! ECCO QUANTI NE INGERISCI OGNI GIORNO
(Milano)
-

Quanti pesticidi ci sono nel cibo che mangiamo? La famiglia D. ha deciso di scoprirlo.
Inizia così il video della seconda puntata de I pesticidi dentro di noi, una...

Quello che le TV non ti hanno detto sul PRINCIPE HARRY E LA FIDANZATA
Quello che le TV non ti hanno detto sul PRINCIPE HARRY E LA FIDANZATA
(Milano)
-

Il principe inglese Harry Windsor si sposa. Sì, l'altro figlio di Carlo principe di Galles e Diana, quello rosso di capelli.....
Il principe inglese Harry Windsor si sposa. Sì, l'altro figlio di Carlo principe...


(Milano)
-


E' curioso lo slancio umanitario che ha colto d'improvviso la Sinistra italiana...


(Milano)
-


La nuova rete 5G (5a generazione) è da poco diventata realtà, l'azienda di...

GOVERNO: NUOVA STANGATA SULLE PMI
GOVERNO: NUOVA STANGATA SULLE PMI
(Milano)
-

In arrivo un balzello da mezzo miliardo di euro sulle Pmi. Gli imprenditori: “Il governo ha dimenticato le aziende”
Un’altra stangata sulle piccole e medie imprese. Il governo si accanisce ancora...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati