Equitalia: la verità che non ti dicono

NAPOLI ore 08:48:00 del 28/03/2016 - Categoria: Cronaca, Denunce, Economia, Sociale - Equitalia

Equitalia: la verità che non ti dicono

Il comune di Nuoro rinuncia al modello Equitalia e istituisce la figura dell’ufficiale di riscossione che verrà selezionato nei prossimi giorni.

Il comune di Nuoro rinuncia al modello Equitalia e istituisce la figura dell’ufficiale di riscossione che verrà selezionato nei prossimi giorni.

L’iniziativa è stata presentata dall’assessore al Bilancio Raffaelina Denti, presenti l’assessore alla Cultura Sebastian Cocco e l’assessore ai Servizi sociali Valeria Romagna.

“L’obiettivo è quello di abbandonare la linea dura nella riscossione dei tributi e superare la visione rigida di Equitalia, vista come il ‘braccio armato dello Stato’ – ha spiegato Denti – Con l’introduzione della figura interna dell’ufficiale della riscossione vorremo evitare al cittadino le ganasce fiscali, le rigidità imposte dal sistema attuale della riscossione, ma soprattutto le spese aggiuntive e gli aggi che vanno a sommarsi ai debiti facendoli crescere esponenzialmente”.

“Il funzionario in questione – ha sottolineato l’assessore – ha una specifica attribuzione di natura pubblica nella procedura privilegiata della riscossione dei tributi. In Sardegna nessun Comune ha al proprio interno una figura cosi altamente specializzata che consenta di poter gestire direttamente la riscossione delle proprie entrate, quindi la figura è da selezionare”.

“Il nostro intento non è quello di tollerare forme di evasione – ha chiarito Denti – ma di affermare il principio della effettiva equità del carico fiscale e sottolineare che le motivazioni dei ritardi nei pagamenti dei tributi sono spesso dovuti alla grave Crisi economica, aggravata anche dai ritardi nei pagamenti da parte di questa stessa amministrazione conseguenti al rispetto del patto di stabilità”.

Autore: Samuele

Notizie di oggi
Siamo drogati di...COMODITA': lavoriamo per nulla
Siamo drogati di...COMODITA': lavoriamo per nulla

-

Solo cinquant'anni fa, in Italia la maggior parte delle famiglie non aveva ancora un frigorifero o una televisione, l'automobile era un lusso che spettava solo al capo famiglia e lavastoviglie ed asciugabiancheria erano oggetti che in pochi potevano perme
Solo cinquant'anni fa, in Italia la maggior parte delle famiglie non aveva...

Per loro la priorita' e' lo Ius Soli: PER UN GOVERNO SERIO SAREBBE IL LAVORO!
Per loro la priorita' e' lo Ius Soli: PER UN GOVERNO SERIO SAREBBE IL LAVORO!

-

Disoccupazione più alta d'Europa, quella giovanile disastrosa, crescita più bassa, invasi senza che l'Europa ci dia un soldo o una mano, 5 milioni di poveri (in costante crescita), il sud che brucia con gli elicotteri a terra, banche che falliscono e non
Disoccupazione più alta d'Europa, quella giovanile disastrosa, crescita più...

Test Nucleare della Russia piu' devastante della storia: VIDEO
Test Nucleare della Russia piu' devastante della storia: VIDEO

-

LA BOMBA ZAR (TSAR BOMBA O RDS-220) È STATA LA PIÙ POTENTE BOMBA ALL’IDROGENO SPERIMENTATA DALL’UOMO.
LA BOMBA ZAR (TSAR BOMBA O RDS-220) È STATA LA PIÙ POTENTE BOMBA...

Indovinate chi arrivera' a darci il colpo di grazia? QUESTO SIGNORE QUI!
Indovinate chi arrivera' a darci il colpo di grazia? QUESTO SIGNORE QUI!

-

Si sono svolte le elezioni in un centinaio di comuni italiani: l’esito delle urne ha spinto i commentatori a parlare di un “risveglio” del centrodestra, ma l’unico dato significativo è l’esplosione dell’astensionismo che, in costante crescita da anni, ha
Si sono svolte le elezioni in un centinaio di comuni italiani: l’esito delle...

MIRACOLO RENZI: 5 milioni di poveri, piu' 144000 in 1 anno - APPLAUSI!
MIRACOLO RENZI: 5 milioni di poveri, piu' 144000 in 1 anno - APPLAUSI!

-

L'incidenza della povertà e' salita al 26,8% rispetto al 18,3% del 2015. Stiamo davanti ad una vera e propria emergenza sociale dove spesso viene dimenticato che dietro i numeri si trovano persone in carne e ossa.
L'incidenza della povertà e' salita al 26,8% rispetto al 18,3% del 2015. Stiamo...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati