Emergenza rifiuti al Nord: rischio blocco raccolta e RIFIUTI IN STRADA

(Milano)ore 21:20:00 del 22/07/2017 - Categoria: , Ambiente, Denunce, Sociale

Emergenza rifiuti al Nord: rischio blocco raccolta e RIFIUTI IN STRADA

Basterebbe fare una legge seria sulla plastica e obbligare a fare tutti gli imballaggi in PLT.

Basterebbe fare una legge seria sulla plastica e obbligare a fare tutti gli imballaggi in PLT. PerchŔ fare bottiglie opache? E' come la storia dei sacchetti, si Ŕ fatta una legge per obbligare a fabbricare sacchetti degradabili ma poi Ŕ bastato scrivere su quelli di plastica non riciclabile " solo per uso interno all'esercizio " ed ecco ricomparsi in tutti i negozi i sacchetti vietati. Siamo italiani furboni e se non si fanno leggi giuste con pesanti sanzioni non si risolveranno mai i problemi.

Ennesima dimostrazione che questo paese Ŕ totalmente allo sbando...
Nessuna pianificazione in tema di smaltimento dei rifiuti, nessuna pianificazione di urbanistica, nessuna de-burocratizzazione, nessuna politica di sviluppo, nessuna politica fiscale, nessuna politica di contenimento e/o inserimento degli immigrati, non parliamo poi di politiche per la sanitÓ, o per il lavoro... niente di niente.
Tutto fatto in corsa, in emergenza, giusto per coprire il contingente, e spesso con leggi scritte in modo cosý astruso che entrano in conflitto materie diverse.
l'Italia merita grandemente di essere annoverato frÓ i paesi del 4░ mondo.

Il delegato Anci Ivan Stomeo e il presidente Decaro hanno scritto al ministro Galletti per invocare misure urgenti: all'aumentare della raccolta, il Corepla non riesce a smaltire la parte di plastica eterogenea che va in combustione. Gli inceneritori sono in sovraccarico per i rifiuti della capitale e del mezzogiorno e i comuni minacciano lo stop della raccolta. Il consorzio da parte sua chiede di avere la prioritÓ nell'incenerimento. Ma a quel punto a ballare sarebbero le tonnellate di rifiuti del Centro e del Sud

Autore: Samuele

Notizie di oggi
Acqua contaminata nel tuo supermercato! Ritirati 8 lotti
Acqua contaminata nel tuo supermercato! Ritirati 8 lotti
(Milano)
-

Il ministero della Salute ha diffuso una circolare in cui chiede il ritiro dai supermercati di alcuni lotti di acqua minerale in bottiglia perchŔ contaminata da Pseudomonas aeruginosa.
Il ministero della Salute ha diffuso una circolare in cui chiede il ritiro dai...

'Mi pagano 3 EURO all'ORA...e devo dire anche GRAZIE PADRONE'
'Mi pagano 3 EURO all'ORA...e devo dire anche GRAZIE PADRONE'
(Milano)
-

L'analisi del segretario della Nidil Cgil, Antonio Capezzuto: il sindacato non pu˛ far nulla, i lavoratori non denunciano i soprusi: troppa paura di perdere anche quel poco che hanno.
Lavoro nero? Peggio:álavoro sotto ricatto. Un esempio? Eccolo, Ŕ quello di una...

Prima gli Italiani? Una cosa NORMALE, fatta passare per un ABOMINIO...
Prima gli Italiani? Una cosa NORMALE, fatta passare per un ABOMINIO...
(Milano)
-

La giusta prioritÓ: prima i connazionali poi gli stranieri, prima i vecchi e i bambini poi gli adulti, prima i capaci e i meritevoli poi gli altri, prima chi tutela l'ordine e la sicurezza poi chi li mette a rischio, prima gli onesti poi i delinquenti, pr
La giusta prioritÓ: prima i connazionali poi gli stranieri, prima i vecchi e i...

ITALICUM, ROSATELLUM, CONSULTELLUM: ma quante PAGLIACCIATE?
ITALICUM, ROSATELLUM, CONSULTELLUM: ma quante PAGLIACCIATE?
(Milano)
-

La designazione dei parlamentari da parte dei leader attraverso il meccanismo delle liste bloccate equivale ad una vera e propria privatizzazione della politica nazionale.
Ci iscriviamo convintamente al partito degli scettici: iláRosatellum bis, la...


(Milano)
-


"La societÓ modellata sui canoni del capitalismo, ormai globale a forza di...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati