Economia notizie: ecco dove in Italia si usa ancora la lira!

CUNEO ore 16:36:00 del 23/07/2015 - Categoria: Economia - Lira

Economia notizie: ecco dove in Italia si usa ancora la lira!

Economia notizie: ecco dove in Italia si usa ancora la lira! Un posto in cui si assegni ancora in lire il prezzo alle merci e che non sia il frutto di una fantasia anti-europeista? Esiste

Un posto in cui si assegni ancora in lire il prezzo alle merci e che non sia il frutto di una fantasia anti-europeista? Esiste. E per la precisione è il Miac, il mercato agroalimentare all'ingrosso cuneese, uno dei più grandi mercati di bestiame d'Italia situato alla perferia di Cuneo in Piemonte, dove ogni anno vengono venduti e acquistati 22mila capi di bestiame. Qui allevatori e macellai si incontrano quotidianamente e contrattano con il vecchio conio. In lire si decide il prezzo degli animali quando il mercato è ancora chiuso, nelle prime ore dell'alba.

Perché? - L'originale situazione è descritta da Nadia Muratore in un articolo apparso oggi, 21 luglio, su il Giornale. Come si spiega questo originale mercato? Il direttore del Miac, Gian Battista Becotto, spiega così la strana consuetudine: "Ai commercianti non interessa l'euro, per loro è importante solo portare a casa un buon affare". Contrattare il bestiame e decidere i prezzi in lire farebbe più colpo rispetto alle stesse cifre già tradotte in euro. Le somme in vecchio conio sono più altisonanti, questo è sicuro: un milione di lire fa più impressione che cinquecento miseri euro. Stabilito il prezzo -in lire- del vitello o del toro, le parti si stringono la mano e poi si passa alla fase successiva. Convertitore alla mano, la cifra decisa viene divisa per quel famigerato 1936,27 che è il valore nel vecchio conio di ogni singolo euro. Quando si mette mano al portafogli si infrange dunque il sogno, con la stessa velocità con cui la carrozza di Cenerentola tornò ad essere una zucca allo scoccare della mezzanotte.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Meta' della RICCHEZZA MONDIALE in mano a soli 8 UOMINI
Meta' della RICCHEZZA MONDIALE in mano a soli 8 UOMINI

-

Un pugno di uomini posseggono la ricchezza di oltre metà della popolazione mondiale, secondo un’analisi di Oxfam, la confederazione internazionale specializzata in aiuto umanitario e progetti di sviluppo.
Un pugno di uomini posseggono la ricchezza di oltre metà della popolazione...

Governo: come mai NESSUNO parla di EVASIONE?
Governo: come mai NESSUNO parla di EVASIONE?

-

Lega e 5 Stelle hanno vinto le elezioni anche grazie alle promesse sulla riduzione delle imposte. Molto meno arato è il tema di costirngere tutti a pagare quanto dovuto
I due “non vincitori” del 4 marzo, Salvini e Di Maio, hanno puntato la loro...

Con M5S e LEGA al governo, 20 cent in meno al litro sul CARBURANTE
Con M5S e LEGA al governo, 20 cent in meno al litro sul CARBURANTE

-

Ettore Livini, nella Repubblica, scrive che una delle prime proposte avanzate da Lega e M5S, riguarda l’eliminazione delle componenti anacronistiche delle accise sul carburante.
Ettore Livini, nella Repubblica, scrive che una delle prime proposte avanzate da...

La BCE PUO' cancellare il DEBITO: chi lo ignora e' in MALAFEDE
La BCE PUO' cancellare il DEBITO: chi lo ignora e' in MALAFEDE

-

«Il livello di confusione è così alto – scrisse De Grauwe – che il presidente della Bundesbank si è rivolto alla Corte Costituzionale tedesca sostenendo che il programma Omt della Bce esporrebbe i cittadini tedeschi al rischio di dover pagare Paul De Grau
Perché la Bce può benissimo cancellare 250 miliardi. E chi lo nega è ignorante o...

Abbiamo i migliori LIMONI al mondo, ma facciamo fallire le NOSTRE AZIENDE importandoli dal CILE
Abbiamo i migliori LIMONI al mondo, ma facciamo fallire le NOSTRE AZIENDE importandoli dal CILE

-

Limoni a 3€al chilo dal Cile e aziende siciliane che ne producono i migliori del mondo in fallimento.Questo grazie all’UE e al consenso politico italiano.
Limoni a 3€al chilo dal Cile e aziende siciliane che ne producono i migliori del...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati