Economia notizie: ecco dove in Italia si usa ancora la lira!

CUNEO ore 16:36:00 del 23/07/2015 - Categoria: Economia - Lira

Economia notizie: ecco dove in Italia si usa ancora la lira!

Economia notizie: ecco dove in Italia si usa ancora la lira! Un posto in cui si assegni ancora in lire il prezzo alle merci e che non sia il frutto di una fantasia anti-europeista? Esiste

Un posto in cui si assegni ancora in lire il prezzo alle merci e che non sia il frutto di una fantasia anti-europeista? Esiste. E per la precisione è il Miac, il mercato agroalimentare all'ingrosso cuneese, uno dei più grandi mercati di bestiame d'Italia situato alla perferia di Cuneo in Piemonte, dove ogni anno vengono venduti e acquistati 22mila capi di bestiame. Qui allevatori e macellai si incontrano quotidianamente e contrattano con il vecchio conio. In lire si decide il prezzo degli animali quando il mercato è ancora chiuso, nelle prime ore dell'alba.

Perché? - L'originale situazione è descritta da Nadia Muratore in un articolo apparso oggi, 21 luglio, su il Giornale. Come si spiega questo originale mercato? Il direttore del Miac, Gian Battista Becotto, spiega così la strana consuetudine: "Ai commercianti non interessa l'euro, per loro è importante solo portare a casa un buon affare". Contrattare il bestiame e decidere i prezzi in lire farebbe più colpo rispetto alle stesse cifre già tradotte in euro. Le somme in vecchio conio sono più altisonanti, questo è sicuro: un milione di lire fa più impressione che cinquecento miseri euro. Stabilito il prezzo -in lire- del vitello o del toro, le parti si stringono la mano e poi si passa alla fase successiva. Convertitore alla mano, la cifra decisa viene divisa per quel famigerato 1936,27 che è il valore nel vecchio conio di ogni singolo euro. Quando si mette mano al portafogli si infrange dunque il sogno, con la stessa velocità con cui la carrozza di Cenerentola tornò ad essere una zucca allo scoccare della mezzanotte.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Legge 104: ecco per quali tipo di INVALIDITA' e' riconosciuta
Legge 104: ecco per quali tipo di INVALIDITA' e' riconosciuta

-

Non sempre una disabilità con percentuale alta significa automaticamente il riconoscimento del diritto alla legge 104.
Non sempre una disabilità con percentuale alta significa automaticamente il...

Bonus bebe': come funzionera' nel 2019
Bonus bebe': come funzionera' nel 2019

-

Il ministro Lorenzo Fontana ha annunciato la “marcia indietro” del governo dal proposito di rivedere il bonus bebè per il 2019: la misura sarà finanziata e per il secondo figlio l’importo sarà maggiorato del 20%
Il bonus bebè per l’anno 2019 ci sarà e verrà potenziato. Lo conferma il...

Volete sapere le vere emergenze? In Italia 1,2 bambini vivono in condizioni di poverta'! assoluta!
Volete sapere le vere emergenze? In Italia 1,2 bambini vivono in condizioni di poverta'! assoluta!

-

L’organizzazione non governativa denuncia come in Italia 1,2 milioni di minori vivano in condizioni di povertà assoluta e come vi sia un enorme divario educativo tra quartieri poveri e ricchi delle città.
1,2 milioni di bambini e adolescenti vivono in Italia in condizioni di povertà...

Perche' i nostri risparmi sono in pericolo
Perche' i nostri risparmi sono in pericolo

-

Questa volta il Cigno nero, per quanto potrà apparire incredibile, lo stiamo fabbricando da soli con le nostre mani, anzi per la precisione con le nostre bocche. Apriamo gli occhi e facciamoci sentire. Aiuteremo il cambiamento. Quello vero
Ho scritto questa lettera agli italiani, donne e uomini, madri e padri, ma...

Istat: 1 azienda su 3 paghera' PIU' TASSE
Istat: 1 azienda su 3 paghera' PIU' TASSE

-

Istat, Upb e Corte dei Conti molto scettici sulla legge di bilancio. Per quanto riguarda il reddito di cittadinanza, secondo l’Istat, i trasferimenti pubblici pari a circa 9 miliardi avranno un impatto dello 0,2% sul pil
Numerosi dubbi sono stati espressi quest'oggi sulla legge di bilancio...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati