Economia notizie: bonus bebe’ anche per gli immigrati

TERAMO ore 22:21:00 del 29/04/2015 - Categoria: Economia, Lavoro - Economia

Economia notizie: bonus bebe’ anche per gli immigrati

Economia notizie: bonus bebe’ anche per gli immigrati. Da pochi giorni sono entrate in vigore le regole che disciplinano nei dettagli l'incentivo lanciato dall'ultima manovra Renzi: il bonus bebè

Da pochi giorni sono entrate in vigore le regole che disciplinano nei dettagli l'incentivo lanciato dall'ultima manovra Renzi: il bonus bebè. Ne hanno diritto tutte le famiglie con un un Isee al di sotto dei 25mola euro nati o adottati tra il 2015 e il 2017. Il bonus vale solo per i figli nati o adottati in questo periodo temporale. Ma per accedervi è necessario un altro requisito: il reddito della famiglia deve essere inferiore a 25mila euro in modo da avvantaggiare le fasce con un reddito minore.

Per ricevere il bonus si può mandare una richiesta via telematica. Esistono due tipi di assegno: uno più ricco che riguarda le famiglie con un Isee molto basso, non superiore a 7mila euro totali. Queste famiglie incasseranno 1920 euro all'anno. Le famiglie che superano questa soglia riceveranno 960 euro l'anno. Il requisito del reddito deve sussistere per i tre anni di durata del beneficio. L'assegno sarà versata una volta al mese fino a quando il bambino compirà il terzo anno di età o dopo tre anni dall'adozione. Per chi è nato dopo il 10 aprile, i 90 giorni scattano a partire da questa data.

I figli degli Immigrati - Uno degli aspetti più discussi di questa riforma era quello della concessione dell'incentivo anche ai figli degli immigrati. Il bonus sarà corrisposto a tutti i figli di cittadini italiani ma anche per i figli di cittadini di uno stato comunitario o extracomunitario purché i genitori abbiano un regolare permesso di soggiorno, siano residenti in Italia e rispettino i requisiti previsti dalla legge

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
'Mi pagano 3 EURO all'ORA...e devo dire anche GRAZIE PADRONE'
'Mi pagano 3 EURO all'ORA...e devo dire anche GRAZIE PADRONE'

-

L'analisi del segretario della Nidil Cgil, Antonio Capezzuto: il sindacato non può far nulla, i lavoratori non denunciano i soprusi: troppa paura di perdere anche quel poco che hanno.
Lavoro nero? Peggio: lavoro sotto ricatto. Un esempio? Eccolo, è quello di una...



-


"La società modellata sui canoni del capitalismo, ormai globale a forza di...

Detenere il Contante DIVENTERA' REATO!
Detenere il Contante DIVENTERA' REATO!

-

“Dobbiamo porci il problema di come aggredire il contante che è presente nelle case degli italiani”.
“Dobbiamo porci il problema di come aggredire il contante che è presente nelle...

E' possibile crearsi un lavoro che ci piace?
E' possibile crearsi un lavoro che ci piace?

-

C’è chi lavora tutto il giorno in fabbrica e poi non vede l’ora, in quel tempo che ha a disposizione alla sera, di mettersi a smanettare su delle vecchie moto per farle tornare al loro antico splendore...
Ognuno di noi coltiva più o meno assiduamente una certa passione.C’è chi lavora...

I trucchi del Governo e dell'Istat dietro i dati sul lavoro!
I trucchi del Governo e dell'Istat dietro i dati sul lavoro!

-

Nonostante gli sforzi di fantasia scientifica di Eurostat – organismo europeo che ha deciso criteri di catalogazione dell’occupazione alquanto demenziali – e a dispetto degli sforzi estetici del presidente dell’Istat (Giorgio Alleva, renziano di ferro), l
Nonostante gli sforzi di fantasia scientifica di Eurostat – organismo europeo...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati