Ecco quello che sta succedendo in Italia!

MILANO ore 16:12:00 del 21/03/2016 - Categoria: Cronaca, Denunce, Politica - Di Battista

Ecco quello che sta succedendo in Italia!

Proprio così, è il succo dell’accusa di Alessandro Di Battista. Per anni i nostri politici ci hanno derubato intascando soldi pubblici con la scusa dei finanziamenti ai partiti

Ecco l’accusa di Alessandro Di Battista (fonte)

Ma l’abbiamo detto, quando hai un governo di ladri, rubare diventa un “obbligo di legge”

Guardate questi buffoni cosa fanno. Non solo rubano da decenni i nostri soldi con la truffa dei rimborsi elettorali ma pensano pure di “multare” le forze politiche che non vogliono il finanziamento pubblico ai partiti.

Questi pagliacci ci vogliono come loro. Temono il nostro esempio, la nostra coerenza. Non accettano che vi sia una forza politica che rappresenta milioni di italiani che non prende una lira di finanziamento pubblico.

Quando hai un governo di ladri, rubare diventa un “obbligo di legge” – Ecco quello che sta succedendo in Italia!

INCREDIBILE, VOGLIONO “MULTARE” IL M5S PERCHE’ NON PRENDE IL FINANZIAMENTO PUBBLICO AI PARTITI

Si avete letto bene: stanno progettando di multare i Cinque Stelle  perchè rifiutano il finanziamento!

………quando hai un governo di ladri, rubare diventa un “obbligo di legge”

E no! queste carogne a cinque stelle non possono fare una bassezza del genere. Finirebbero per rovinare un così bel gioco (a spese della Gente)!!

Oltre ad essere ladri sono davvero miserabili!

E allora sai che si inventano i nostri solerti Governanti? MULTIAMO CHI NON SI PRENDE IL FINANZIAMENTO!!

rifiutano il finanziamento! E, finora, parliamo di 42 milioni di euro!!

Ma ecco che nel panorama politico irrompe il M5s. E che ti fanno questi irresponsabili? Questi delinquenti a cinque stelle nientepopodimeno si permettono di rifiutare il piatto in cui tutti gli altri partiti allegramente mangiano:

Ebbene con un emendamento nel decreto “Milleproroghe” attualmente in approvazione, il PD intende punire coloro che non presentano la documentazione con una bella multa di 200.000 euro.

Proprio così, è il succo dell’accusa di Alessandro Di Battista. Per anni i nostri politici ci hanno derubato intascando soldi pubblici con la scusa dei finanziamenti ai partiti. Li abbiamo già mandati a cagare con un referendum, ma questi impassibili continuano a fare i porci comodi loro.

Il M5S ha rifiutato 42 milioni di euro. Soldi che per legge ci spetterebbero ma per noi sono soldi dei cittadini. Infatti non abbiamo mai presentato la documentazione necessaria per prenderli.

Autore: Sasha

Notizie di oggi
I giornali di partito? Ci sono costati 238 milioni, E SONO FALLITI LO STESSO
I giornali di partito? Ci sono costati 238 milioni, E SONO FALLITI LO STESSO

-

I giornali di partito ci sono costati 238 milioni di euro (e sono falliti lo stesso)
I giornali di partito ci sono costati 238 milioni di euro (e sono falliti lo...

FUORI GLI ITALIANI: a Tenerife scoppia la rivolta
FUORI GLI ITALIANI: a Tenerife scoppia la rivolta

-

Negli ultimi anni è aumentato enormemente il numero degli italiani residenti a Tenerife e alle Canarie: connazionali che non sempre si comportano nel migliore dei modi e vivono onestamente. E l’aumento di episodi di truffe o microcriminalità commessi da i
Negli ultimi anni è aumentato enormemente il numero degli italiani residenti a...

250mila italiani sono scappati da questo Paesi nel 2016
250mila italiani sono scappati da questo Paesi nel 2016

-

In Italia a partire dalla crisi del 2008 e specialmente nell’ultimo triennio, si emigra come negli anni del dopoguerra: nel 2016 sono 250mila gli italiani scappati all’estero. La cifra ha superato i flussi degli immigrati in Italia.
In Italia a partire dalla crisi del 2008 e specialmente nell’ultimo triennio, si...

SMARTPHONE KILLER: incidenti mortali in aumento
SMARTPHONE KILLER: incidenti mortali in aumento

-

La “distrazione da smartphone” è diventata la prima causa di incidente stradale in Italia, superando l’eccesso di velocità, e la guida in stato di ebbrezza. Siamo di fronte a una vera e propria emergenza.
La “distrazione da smartphone” è diventata la prima causa di incidente stradale...

Valle D'Aosta: la silenziosa regione dalla CORRUZIONE, TRUFFE ED ILLEGALITA' D'ORO!
Valle D'Aosta: la silenziosa regione dalla CORRUZIONE, TRUFFE ED ILLEGALITA' D'ORO!

-

Inchieste penali e della Corte dei Conti, bilanci truccati, liquidazioni milionarie e migliaia di euro che spuntano dai cassetti. Benvenuti nei palazzi della politica della Valle d’Aosta.
Inchieste penali e della Corte dei Conti, bilanci truccati, liquidazioni...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati