Ecco le regioni dove si muore prima

CATANZARO ore 09:33:00 del 02/05/2016 - Categoria: Ambiente, Denunce, Salute - Morte in Italia

Ecco le regioni dove si muore prima

Per la prima volta, l’aspettativa di vita è diminuita, anche se di pochissimo, invece di crescere: 80,1 anni per gli uomini e 84,7 per le donne contro gli 80,1 anni per gli uomini e gli 85 anni per le donne del 2014. Oggi, oltre un italiano su cinque ha p

Italia maglia nera – Il rapporto evidenzia come in Italia non si faccia abbastanza prevenzione, cominciare dalle vaccinazioni: mancano i soldi per campagne di prevenzione e screening (in quelli oncologici le più penalizzate sono le donne). Solo il 4,1 percento della spesa sanitaria è destinato alla prevenzione, la percentuale è tra le più basse in Europa. Alcune prestazioni dovrebbero essere garantite a tutti i cittadini, ma non lo sono perché i livelli essenziali di assistenza, i cosiddetti Lea, non sono applicabili ovunque e, in particolare, nelle regioni alle prese con i piani di rientro dal deficit. Il disavanzo sanitario nazionale è diminuito passando dal miliardo e 744 milioni di euro del 2013 agli 864 milioni del 2014, ma questo a scapito dei cittadini che sono costretti a pagare sempre più prestazioni sanitarie di tasca propria. La spesa sanitaria pubblica pro capite resta stabile, 1817 euro a testa, ma molto più bassa che negli altri paesi europei.

GUARDA LA MAPPA: ECCO DOVE SI MUORE PRIMA IN ITALIA ED IN FUTURO SARA’ ANCORA PEGGIO

Ci saranno sempre più anziani, ma vivranno di meno. È la preoccupante analisi che emerge dal rapporto annuale diOsservasalute, l’Osservatorio nazionale sulla salute nelle regioni italiane. Per la prima volta, l’Aspettativa di vita è diminuita, anche se di pochissimo, invece di crescere: 80,1 anni per gli uomini e 84,7 per le donne contro gli 80,1 anni per gli uomini e gli 85 anni per le donne del 2014. Oggi, oltre un italiano su cinque ha più di 65 anni e il numero degli ultracentenari è triplicato (nel 2015 hanno raggiunto quota 19 mila) rispetto al 2002.

Le regioni – Anche quando si parla di salute, quindi, non c’è una Italia, ma tante quante le regioni che la compongono. Le regioni del sud sono quelle che stanno peggio in termini di mortalità e di speranza di vita e hanno i finanziamenti pro capite più bassi per la spesa sanitaria. I cittadini di Campania e Sicilia hanno un’aspettativa di vita di quattro anni in meno rispetto agli abitanti di Marche e in Trentino. La spesa pro capite più alta è in Molise, con 2226 euro, la più bassa, invece, è in Campania, con 1689 euro. Il rapporto evidenzia il consolidamento delle diseguaglianze: i divari territoriali, soprattutto tra nord e sud, sono sempre più consistenti.

I dati – Sono in aumento i numeri di incidenza dei tumori prevenibili (mammella e polmone per le donne, colon retto per gli uomini), del consumo di alcol, dell’uso di antidepressivi, dei suicidi (nel 78,4 percento dei casi il suicida è uomo e le percentuali più alte sono al nord). In crescita anche il numero degli italiani che praticano sport (le regioni più sportive sono al nord, la meno sportiva di tutte è la Campania), ma, allo stesso tempo, anche il numero delle persone sovrappeso e obese (le regioni più colpite sono al sud, le meno colpite al nord). In diminuzione, invece, il numero dei fumatori (i più accaniti sono gli over 50, la regione in cui si fuma di più è la Campania e quella in cui si fuma di meno è la Calabria.

Autore: Sasha

Notizie di oggi
I nostri nonni non soffrivano di INTOLLERANZE ALIMENTARI, noi si: COME MAI?
I nostri nonni non soffrivano di INTOLLERANZE ALIMENTARI, noi si: COME MAI?

-

VI SIETE MAI CHIESTI COME MAI I NOSTRI NONNI NON SOFFRIVANO DI INTOLLERANZE ALIMENTARI? C’È QUALCOSA CHE NON TORNA.
VI SIETE MAI CHIESTI COME MAI I NOSTRI NONNI NON SOFFRIVANO DI INTOLLERANZE...

USA (e non Iran) Fonte VERO del terrorismo: scrittore americano shock
USA (e non Iran) Fonte VERO del terrorismo: scrittore americano shock

-

Si tratta di affermazioni forti che lo scrittore statunitense argomenta e con cui cerca di convincere esperti ed appassionati di politica internazionale.
GLI STATI UNITI SONO LA PIÙ GRANDE FONTE DI TERRORISMO AL MONDO, NON LA...

Soffri di complesso di inferiorita'? Fatti queste domande...
Soffri di complesso di inferiorita'? Fatti queste domande...

-

Tutti facciamo comparazioni. Infatti, la comparazione è una delle attività fondamentali del pensiero. Fin da bambini apprendiamo a conoscere il mondo attraverso la comparazione.
Tutti facciamo comparazioni. Infatti, la comparazione è una delle attività...

Trovato legame tra SALE e MALATTIE AUTOIMMUNI
Trovato legame tra SALE e MALATTIE AUTOIMMUNI

-

SCLEROSI MULTIPLA, INCLUDENDO L’ALOPECIA, L’ASMA E GLI ECZEMI. ECCO UNO STUDIO IMPORTANTE…
SCLEROSI MULTIPLA, INCLUDENDO L’ALOPECIA, L’ASMA E GLI ECZEMI. ECCO UNO STUDIO...

Dieta della bietola per perdere 1kg in 3giorni
Dieta della bietola per perdere 1kg in 3giorni

-

Le donne per la maggior parte dei casi, sono sempre alla ricerca della Dieta perfetta che gli consenta di perdere peso in poco tempo.
Le donne per la maggior parte dei casi, sono sempre alla ricerca della Dieta...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati